Notizie.it logo

Dieta con pochi carboidrati: i benefici

dieta con pochi carboidrati

La dieta con pochi carboidrati aiuta a stare in forma limitando il consumo di questi alimenti.

Per dimagrire in modo sano, gli esperti del settore consigliano di seguire una dieta che abbia pochi carboidrati e sia ricca di fibre e proteine per riuscire a perdere peso correttamente. Una dieta con pochi carboidrati aiuta a essere in forma. Ecco quali alimenti consumare e i benefici che apporta all’organismo.

Dieta con pochi carboidrati

Un regime dietetico che abbia pochi carboidrati è assolutamente possibile, basta seguire i consigli e suggerimenti di un esperto. Sono sempre di più le persone che, per dimagrire e tornare in forma, decidono di optare per un programma alimentare di questo tipo per perdere peso in modo sano. Significa ridurre gli alimenti che contengono pochissimi carboidrati a favore di altri maggiormente nutrienti e utili al dimagrimento.

Per questa ragione, gli esperti del settore consigliano di apportare maggiori proteine alla propria dieta e assumere anche grassi buoni insaturi che risultano fondamentali per l’apporto energetico, perché stimolano il metabolismo e, quindi, riuscire a dimagrire.

Una dieta con pochi carboidrati permette di consumare dei pasti completi e dimagrire rapidamente proprio perché questo alimento si riduce, senza eliminarlo del tutto.

In un regime alimentare e dietetico come il seguente è fondamentale limitare cibi quali pane, pasta e riso in modo da dimagrire rapidamente.

Non si tratta di una dieta particolarmente restrittiva o rigida in quanto sono presenti proteine e acidi grassi. Una dieta con pochi carboidrati apporta alcuni benefici all’organismo e al fisico, in generale, in quanto si riducono i rischi cardiovascolari che possono presentarsi in soggetti particolarmente o sovrappeso. Quindi, va benissimo la dieta con pochi carboidrati, ma attenzione agli alimenti che si assumono.

Dieta con pochi carboidrati: menù

Per chi vuole seguire una dieta di questo tipo, sappia che ci sono alcuni alimenti che bisogna assumere e altri da limitare per fornire il giusto apporto di nutrienti necessari all’organismo. Per quanto riguarda la dieta con pochi carboidrati, è possibile consumare uova, olio d’oliva, latticini che abbiano minime quantità di grassi, quali frutta e verdura fresca, legumi.

Si raccomanda la carne magra, soprattutto pollo e tacchino, oltre ai semi sani, come di lino e chia.

Per i condimenti, al posto del sale, puntate su spezie quali piperina e curcuma che aiutano a dimagrire, ma anche zafferano e curry, oppure erbe fresche quali timo, basilico, prezzemolo, ecc. Ovviamente bisogna eliminare o limitare il consumo di quegli alimenti che sono troppo lavorati, come pasta e riso, dolci, zucchero raffinato, cereali integrali, oltre alle bevande zuccherate che sono un attentato della linea.

Con questa dieta si ottiene una riduzione del grasso corporeo sfruttando altri nutrienti come vitamine e grassi che sono ottimi conduttori e fruitori di energia. Per chi volesse cominciare questo regime dietetico, ecco un esempio di menù da seguire:

  • Colazione: del latte parzialmente scremato oppure un succo di pompelmo o delle uova strapazzate
  • Spuntino di metà mattina: un frutto o della frutta secca
  • Pranzo: pollo o pesce oppure insalata mista con pomodoro
  • Merenda: un frullato
  • Cena: salmone o carne di maiale oppure di tacchino

Si consiglia di non prolungarla oltre il tempo consentito.

Il miglior integratore da abbinare

Per ottenere maggiori benefici e risultati utili, alla dieta con pochi carboidrati si consiglia di associare un buon integratore.

Il migliore, tra i tanti disponibili in commercio, per le sue proprietà e consigliato da esperti del settore e consumatori, è al momento, Piperina & Curcuma Plus. Un integratore a base naturale che apporta i seguenti vantaggi:

  • Brucia le calorie in eccesso
  • Riduce il senso di fame e aiuta a saziarsi in modo da non arrivare troppo affamati ai pasti della giornata
  • Depura fegato, intestino e reni mantenendo la forma a lungo
  • Attiva il metabolismo e l’azione dei succhi gastrici favorendo il processo digestivo.

Un integratore notificato dal Ministero della Salute e consigliato in moltissime diete proprio perché è affidabile ed efficace ai fini del dimagrimento. Possono assumerlo tutti, tranne le donne in gravidanza e chi ha problemi gastrointestinali. Si raccomanda di assumerne una compressa prima dei pasti principali insieme a un bicchiere d’acqua per attaccare immediatamente i cumuli adiposi e impedire che si formino di nuovo.

Per chi fosse interessato a saperne di più può cliccare qui o sulla seguente immagine.

-

Non ha particolari controindicazioni o effetti collaterali in quanto si compone dei seguenti ingredienti naturali:

  • Piperina: si trova nel pepe nero a cui conferisce il classico gusto piccante, stimola il metabolismo e i succhi gastrici, oltre a dimagrire in modo rapido e immediato
  • Curcuma: spezia di colore giallo conosciuta anche come lo zafferano delle Indie, si usa nella cucina orientale, ha proprietà detox, purifica l’organismo, eliminando le scorie e le tossine in eccesso
  • Silicio Colloidale: ingrediente poco noto, ma protegge la pelle, i tendini e le ossa, aumentando le prestazioni dei componenti essenziali e l’efficacia del prodotto.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 € per 4 confezioni invece di 196 € con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Parigi è da sempre la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche
Leggi anche