Notizie.it logo

La dieta mediterranea è seguita solo dal 43% degli italiani

-

La dieta mediterranea, sebbene molto importante, è seguita solo dal 43% degli Italiani.

La dieta mediterranea non è solo un regime alimentare, ma un vero e proprio stile di vita che si basa sui prodotti del Mediterraneo. Una dieta molto rinomata e apprezzata ovunque che ha ottenuto importanti e preziosi riconoscimenti ovunque. Vediamo cosa dicono gli ultimi studi in merito e quale integratore abbinare per seguirla.

Dieta mediterranea: riconoscimenti

Il termine “dieta mediterranea” è stato coniato da Ancel Keys, un biologo e fisiologo statunitense, che ha vissuto per più di 40 anni nel Cilento, in Campania, per la precisione a Pioppi, dove ha studiato e formulato le teorie tra le abitudini alimentari delle popolazioni e l’incidenza di alcune malattie tra le stesse. Si chiama dieta mediterranea dal momento che prende ispirazione dai paesi che si affacciano sul Mar Mediterraneo, sia quelli europei, come l’Italia, la Francia, la Spagna e la Grecia, sia nordafricani. Tra queste popolazioni le abitudini alimentari presentano grandi differenze; per questo, gli studiosi hanno tratto da ognuno

Si tratta di uno stile di vita che comprende un’alimentazione sana ed equilibrata, ricca di nutrienti, che, secondo gli studi condotti, aiuta a prevenire alcune importanti e serie patologie, come le malattie cardiovascolari, il diabete, l’obesità, i tumori e i disturbi alimentari, oltre a ritardare l’invecchiamento favorendo la longevità.

Si tratta, quindi, di un regime importante per la salute.

Si basa sullo schema della piramide alimentare che prevede circa 22 alimenti, da consumare durante il giorno nei vari pasti. In cima, si trovano gli alimenti di cui bisogna fare un uso limitato, mentre alla base troviamo gli alimenti di cui bisogna nutrirsi quotidianamente, anche più volte al giorno.

Questo regime alimentare ha ottenuto importanti e preziosi riconoscimenti. È nella lista dei Patrimoni Immateriali dell’umanità dell’Unesco, di cui è entrata a far parte nel 2010. A Pioppi, dove ha studiato e vissuto Ancel Keys, si trova il Museo vivente della dieta mediterranea che comprende una sala video e una tisaneria. I visitatori sono accompagnati in questo viaggio alla scoperta dei valori e dei punti cardine di questa dieta. Nel mese di marzo è stata insignita di un ulteriore riconoscimento dagli USA, in quanto, in base agli esperti, si rivela utile per aumentare la longevità e prevenire le malattie croniche non trasmissibili.

Per approfondire il tema e capire cosa preveda questo schema alimentare, vi consigliamo la lettura dell’articolo sulla piramide alimentare.

Dieta mediterranea: gli ultimi studi

Sebbene sia un vanto per l’Italia, in quanto si tratta di un regime alimentare molto equilibrato e salutare, soltanto il 43% degli italiani decide di seguirla.

Il dato è stato registrato su un campione di circa 4 mila persone e di cui si è fatta portavoce Laura Di Rienzo, docente di nutrizione all’Università di Tor Vergata a Roma.

In base agli studi e al parere della Di Rienza, “Il poco utilizzo della dieta mediterranea è associato ad alimenti quali pane e pasta, ma si tratta di un regime che ha come fondamenta legumi, olio extra vergine di oliva, legumi, frutta e anche vino rosso”. Di questa tematica si parlerà nell’evento Good food, che si tiene a Roma dal 13 al 16 giugno nello spazio dell’Unione Rugby Capitolina.

Nella giornata di sabato 8 giugno alle 10,30 in Puglia a Brindisi si tiene un meeting sul tema “Dieta mediterranea: agricoltura e medicina” presso il mercato ortofrutticolo gestito da Campagna Amica, in cui interverranno esperti e professionisti del settore che parleranno dell’importanza di questa alimentazione in tavola e dei suoi benefici.

Il miglior integratore da abbinare

Alla dieta mediterranea e ai suoi benefici, gli esperti consigliano di associare il consumo di alcuni integratori alimentari, in modo da ottimizzare i risultati del regime alimentare.

Sebbene sul mercato ci siano diversi integratori alimentari naturali, gli esperti e i consumatori reputano che il migliore, tra questi, al momento sia Piperina & Curcuma Plus.

Notificato al Ministero della Salute, Piperina & Curcuma Plus è un integratore alimentare prodotto in Italia, composto interamente di ingredienti al 100% naturali e selezionato da team di personale esperto, che aiuta a ridurre la massa grassa, perdere peso e depurare l’organismo dalle sostanze ristagnanti. In tal senso, è considerato dagli esperti il miglior integratore alimentare naturale da associare alla dieta mediterranea, grazie anche ai benefici che presenta:

  • Stimola il metabolismo e la produzione di succhi gastrici; questo consente di favorire una corretta digestione e bruciare le calorie in maniera più rapida ed efficace, rivelandosi un ottimo alleato nella lotta ai kg di troppo.
  • Sazia e, quindi, riduce il senso di fame, consentendo di non arrivare affamati ai pasti principali della giornata ed aiutando ad assumere meno calorie.
  • Brucia i grassi in eccesso, grazie all’azione sui tessuti adiposi, aiutando a dimagrire in modo non solo naturale ma anche mirato ed efficace.
  • Depura l’organismo, liberandolo da sostanze e liquidi ristagnanti, accumulatisi a seguito di un’alimentazione non perfetta, così da combattere gonfiori, ritenzione idrica e, quindi, cellulite.

L’efficacia del prodotto si fonda sull’azione sinergica degli ingredienti di cui si compone, che nello specifico risultano essere:

  • Piperina: contenuta nel pepe nero, a cui conferisce il gusto piccante, permette di aumentare il metabolismo e l’assunzione di succhi gastrici, aiutando a dimagrire in modo più rapido ed efficace.
  • Curcuma: nota come lo Zafferano delle Indie e molto usata nella cucina orientale, elimina le scorie e le tossine in eccesso, permettendo un più efficace processo di dimagrimento e la riduzione dei gonfiori.
  • Silicio Colloidale: non solo protegge la pelle, le ossa e i tendini, ma aumenta le prestazioni dei due componenti essenziali.

Per chi volesse approfondire il tema, sono disponibili ulteriori informazioni cliccando qui o sulla seguente immagine.

-

Dal momento che è composto da ingredienti selezionati e naturali, non presenta particolari controindicazioni o effetti collaterali. Tuttavia, si sconsiglia l’assunzione alle donne in gravidanza o allattamento, a chi soffre di problemi gastrointestinali, a chi è allergico ai ingredienti usati e ai bambini. Si consiglia di assumere due compresse in concomitanza con i pasti principali, accompagnate da un bicchiere di acqua, per attaccare subito i cumuli di adipe e impedire che si depositino e per spezzare la fame.

Essendo Piperina & Curcuma Plus un prodotto esclusivo, non è disponibile né presso i negozi fisici, quali supermercati o erboristerie, né presso i siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistare il prodotto originale, è collegandosi al sito internet ufficiale dell’azienda produttrice. Una volta cliccato su Ordina Ora, per completare l’acquisto del prodotto è sufficiente compilare il modulo con i propri dati, che saranno trattati nel rispetto della privacy, ed attendere la chiamata dell’operatore per l’evasione dell’ordine. Il prodotto presenta, al momento, una promozione stagionale che consente l’acquisto di quattro confezioni al prezzo di una, ossia al costo di 49 € invece di 196 €, con spedizione gratuita. Sono disponibili diverse modalità di pagamento; oltre a carta di credito o Paypal, è possibile pagare anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Parigi è da sempre la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche