Consigli utili su come cercare e trovare lavoro

La ricerca di un lavoro non sempre è facile, vista la situazione attuale. Ma siete sicuri di aver cercato bene?

Perché le opportunità sono molte, basta essere determinati, organizzati e scoprirle.

Segui i nostri consigli per avere più probabilità di trovare lavoro.

Il metodo.

Sia che tu abbia già lavorato prima, sia che sia il tuo primo impiego, trovare un lavoro necessità di organizzazione e, quindi, di una buona dose di motivazione.

È raro che le persone che cerchino un’occupazione vengano assunte immediatamente, tranne in alcuni settori, in cui la ricerca di collaboratori è incessante (il settore del restauro, per esempio).

Inoltre, è necessario essere determinati e non lasciarsi abbattere dai rifiuti.

Per effettuare una ricerca attiva ed efficace, si consiglia di rispettare alcune regole:

Tenere un ritmo.

La ricerca del lavoro richiede di trascorrere molte ore durante il giorno a cercare l’impiego giusto.

E’ quindi necessario, imporsi un ritmo di lavoro (scrittura delle vostre lettere di motivazione, ricerca di numeri di telefono e contatti).

Chiedere informazioni dettagliate

Informarsi preventivamente sull’eventuale orario di lavoro.

Valutare se è preferibile la scelta di un lavoro part-time o full-time, a seconda delle proprie esigenze.

Chiedere le informazioni per telefono o via mail.

L’importanza dei contatti.

E’ importante tenersi in contatto, e informarsi con ex colleghi e amici.

Non bisogna vergognarsi di essere alla ricerca di lavoro!

Chi lo sa, magari una di queste persone potrebbe essere a conoscenza di un posto vacante o meglio ancora, potrebbe raccomandarvi per una posizione.

Un posto per voi: chi dice ricerca lavoro dice anche concentrazione!

Se è possibile, scegliete un posto nella vostra casa dove ci sia calma e che sia ben attrezzato.

Privatevi del telefono cellulare, della tv, di internet, e del computer al fine di isolarvi durante il giorno e dedicarvi completamente alla vostra ricerca.

Tendiamo a essere più produttivi quando siamo soli.

Cercate di controllare spesso le mail, per vedere se i datori di lavoro vi rispondono e, se necessario, inviate loro un promemoria della vostra candidatura.

Mentre siete in attesa, uscite!

Non vi serve a niente chiudervi in voi stessi e pensare solo al lavoro.

Le ore che si dedicano a cercare lavoro sono lunghe e spesso emotivamente estenuanti.

Anche staccare la mente è utile. Non lasciate che la vostra ricerca vi faccia mettere da parte lo sport o le uscite con gli amici.

Uscendo vi sentirete meglio.

L’aiuto di persone vicine.

I parenti possono anche essere di grande aiuto.

Quando si perde la speranza, possono incoraggiarvi e convincervi a continuare a cercare.

Inoltre possono aiutarvi a guardare gli annunci.

Non mollate!

Candidarsi per un lavoro può essere stressante.

L’importante è mantenere un atteggiamento positivo!

Anche se non si riceve nessuna risposta o in caso di risposte negative, è necessario conservare la fede in se stessi e proseguire nella ricerca.

Concentratevi sulle vostre abilità.

Ora tocca all’analisi della vostra carriera professionale e delle vostre abilità.

Per essere più sicuro di voi stessi, dovreste fare un esame di valutazione.

Una volta fatta una piccola ricerca globale del mercato del lavoro nel vostro settore professionale, valutate la vostra carriera e le vostre competenze acquisite nel corso del tempo.

E non dimenticare di aggiornare sempre il vostro CV.

L’obiettivo è di rispondere facilmente alle domande di seguito:

Quali sono i vostri obiettivi professionali?

Quali sono le vostre esperienze precedenti?

Quale valore aggiunto potete offrire rispetto a un altro candidato?

Considerare anche la questione di centrare le richieste dell’azienda a cui vi state presentando.

E’ spesso necessario eliminare alcuni precedenti lavori dal CV, in modo tale da presentare un profilo più mirato.

Inoltre perfezionare il CV aiuta anche in vista di un colloquio.

Lo stesso vale per quanto riguarda la presentazione delle vostre caratteristiche umane e le vostre qualità.

È importante verificare che le vostre competenze corrispondano a ciò che è richiesto per il lavoro.

Quindi, identificate chiaramente qual è il vostro obiettivo professionale, vale a dire, proiettare nel tempo le possibili evoluzioni e le vostre aspettative per un determinato lavoro.

Quindi, chiedetevi quali sono le vostre priorità (stipendio, tempo da dedicare alla famiglia, viaggi…).

Tutto questo permette di affinare la ricerca di lavoro e avere un’idea più precisa di ciò che vi attende nel vostro futuro professionale.

Ed è anche un modo per guadagnare tempo.

Strumenti per trovare un lavoro

Passiamo al piano d’azione. Ci sono due soluzioni: candidatura per e-mail o via posta.

Tutto dipende dalla vostre preferenze e dalle modalità dell’annuncio (solitamente è indicato nell’annuncio).

Avete a vostra disposizione diversi strumenti e metodi di ricerca di lavoro:

candidature spontanee: proporsi alle aziende in vista di un ipotetico lavoro, controllando che si adattano alle vostre esigenze (reputazione, area geografica…).

Inviare una lettera di presentazione insieme al vostro curriculum.

Tenete presente che solo il 5% delle candidature spontaneeporta a un colloquio…

Annunci: anche se è sempre meno richiesto meno, è possibile trovare interessanti annunci.

Devi solo selezionare il giornale giusto.

Internet: attualmente è il canale per eccellenza per trovare un lavoro!

Esistono siti di annunci di lavoro, siti Web specifici per ogni settore di attività, professional networking, forum di discussione…

Tutto questo permette una migliore messa a fuoco sulle ricerche da compiere.

Inoltre è possibile inviare il CV on line.

• Centri professionali: se ne avete la possibilità, non esitate ad andare nei centri e nelle sedi dove è possibile incontrare persone che lavorano nel vostro settore. Non si sa mai!

Alcuni indirizzi utili:

-www.trabajar.com

– www.infojobs.net

– www.infoempleo.com

Per saperne di più

Per chi ancora non conosce il mondo del lavoro, il seguente libro illustra un ampio ventaglio di scelte a disposizione dei giovani e spinge a prendere delle scelte consapevoli per il futuro. Il volume descrive l’importanza di avere un lavoro stabile che garantisca una sicurezza economica in futuro incerto e spinge i giovani a pretendere molto da una posizione lavorativa.

Per comprendere il mondo del lavoro e le sue esigenze, Trovare lavoro oggi ovvero l’arte di presentarsi è ideale per realizzare una presentazione efficace e fare una buona impressione sul proprio capo. Una raccolta di consigli completi di esempi reali su come promuovere se stessi in poche parole e avere successo con il proprio capo e i colleghi.

Per presentarsi in modo efficace al proprio capo e dimostrare le proprie competenze, questo libro illustra i diversi modi per fare una buona impressione e costruire un buon rapporto con il capo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Dove si trova la felicità? Ecco i 10 passi per trovarla

Questa estate sarà più bohemien con Primark

Leggi anche
  • covid managerChi è il Covid manager: requisiti e responsabilità di questa nuova figura

    Non solo nelle relazioni e nella quotidianità, il Coronavius ci ha costretto a cambiamenti anche sul lavoro: scopriamo la nuova figura professionale.

  • lettera di presentazioneLettera di presentazione, come scriverla personalizzata: consigli

    La lettera di presentazione è una parte fondamentale del curriculum vitae: come scriverne una personalizzata?

  • Cos'è e cosa fa un Influencer marketing su InstagramInfluencer marketing: cos’è e quanto guadagna con un post Instagram

    Come possono le aziende rafforzare il legame con il vastissimo bacino di utenti presente su Instagram? Tramite gli influencer marketing.

  • 
    Loading...
  • Le migliori assicurazioni auto per donneAssicurazione auto donne: le migliori e come risparmiare

    Secondo alcuni dati statistici, il preventivo per l’assicurazione auto è sempre più basso e conveniente per le donne che per gli uomini: le migliori assicurazioni auto per risparmiare.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.