Come vestirsi a San Valentino? Idee e outfit per le over 50

Come ci si veste a San Valentino quando si ha più di 50 anni? Non ci sono regole in fatto di bellezza, ma basta seguire qualche piccola dritta di stile

Chi ha detto che non si possa essere alla moda anche quando si ha più di 50 anni? E perché non essere alla moda anche durante il giorno più romantico dell’anno? Il 14 febbraio 2023 è alle porte ed è bello potere sognare un look elegante e raffinato che possa regalare femminilità e consapevolezza.

San Valentino 2023: la moda over 50 è elegante e raffinata

Quando non si hanno più 20 o 30 anni, la domanda che sorge spontanea è: come mi vesto adesso che ho 50 anni o più? Inutile dire che la bellezza non ha età e che non importano gli anni anagrafici, perché basta essere consapevoli della propria bellezza e del proprio corpo e tutto filerà liscio. A San Valentino l’idea è sempre quella di perseguire un sano romanticismo e quel senso di eleganza raffinata che possa in qualche modo stupire la persona con cui si esce ma che, in primis, possa stupire noi stesse.

Tra le scelte di moda over 50 per la serata più romantica dell’anno, dunque, la regola numero uno è: scegliere l’abito che vi farà splendere e sentire a vostro agio.

Se avete più di 50 anni, non volete “strafare” ma allo stesso tempo cercate qualcosa che possa sottolineare il vostro charm e la vostra matura femminilità, la tuta potrebbe essere un’ottima soluzione. Scegliere una jumpsuit total black, ad esempio, rivoluzionerà il vostro look e vi regalerà un’importante dose di eleganza e di sensualità. Abbinatela a una décolleté non troppo vertiginosa (ma questo dipenderà dalla vostra abitudine nel portare i tacchi) e a un bel blazer nero. Immancabili gli accessori giusti e il gioco è fatto.

Se invece sposate di più l’idea dell’outfit spezzato, il pantalone a palazzo è ciò che fa per voi. Optate per un modello a vita alta che caschi lento e largo lungo la gamba: in questo modo la figura sarà slanciata e l’effetto finale risulterà molto più elegante. Scegliete una cintura adatta e abbinate il pantalone a una camicetta in seta o in satin tenuta sotto i pantaloni, a cui sopra appoggerete un blazer dello stesso colore del pantalone. Borsa a mano, stivaletti o décolleté e anche il secondo outfit è fatto.

Interessante anche la scelta di un abito: se non volete sfoggiare aderenze troppo spinte, provate a scegliere un abito monocolore lento e svolazzante, magari abbinato a una bella giacca e a collant neri con mocassini o stivaletti. Approvata anche la gonna lunga in satin, cintura spessa e maglioncino in lana avvolgente: l’insieme sarà elegante, chic e non troppo audace.

Nulla vi vieta di osare con la femminilità: se siete pro aderenze e trasparenze, potreste anche pensare di sfoggiare una camicia total black ricamata da abbinare a un blazer e a un pantalone largo. Tutto è lecito, purché vi sentiate a vostro agio.

Come soprabiti sì a cappotti lunghi ma sì anche a modelli più corti e sagomati. Gli accessori sono d’obbligo, tra orecchini, punti luce e collane luminose, ideali per fornire lucentezza all’outfit anche più scuro.

Il 14 febbraio 2023, a San Valentino, splendere sarà una vera passeggiata e la moda over 50 vi conquisterà, basta essere sé stesse sempre.

Scritto da Marta Mancosu

Lascia un commento

Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com