Come rendere contemporaneo un outfit anni ’60

La moda è un cerchio di ispirazioni, di epoche e di stili che vanno e che vengono: la moda anni '60 è tendenza fashion contemporanea

Chi ha detto che le epoche fashion non possano incontrarsi? La moda è sinonimo di esperimenti, di ispirazioni e di costante desiderio di creare qualcosa di nuovo. Nasce così il ritorno della moda Sixties, ma con qualche pizzico di contemporaneità in più.

La moda Sixties incontra la contemporaneità: qualche consiglio di stile

Se siete appassionate della moda Anni ’60 questo è il momento giusto per aprire le porte alla tendenza del momento. La moda, ormai si sa, è un cerchio che molto spesso si ripete; ci sono stili che non si cancellano, ci sono capi e abbinamenti che resistono alla velocità indescrivibile del tempo. Giocare con la moda è, di fatto, fare la moda.

Il 2022 è stato un tripudio di contaminazioni passate, di ispirazioni, di incastri di stile che hanno fatto brillare sia le passerelle delle fashion week, sia le strade di tutto il mondo.

Tra le tendenze che stanno subendo un boom importante, vi è la moda Anni ’60, ma con una rivisitazione in chiave contemporanea e decisamente cool. Tra le principali accoppiate che probabilmente non pensavate possibili in quanto a stile ci sono loro: il mini dress e gli stivali cuissard.

Grazie al gioco di lunghezze e simmetrie che vanno a creare alla silhouette, il risultato sarà impeccabile: lo stivale, alto fino sopra al ginocchio, lascerà intravedere quel giusto strato di pelle che renderà il tutto più sinuoso e sensuale. Se poi volete aggiungere quella sfumatura di stile in più, optate per un blazer oversize, altra grande tendenza della stagione invernale 2022-2023.

E i colori? Niente panico: tra le soluzioni più gettonate vi è il contrasto cromatico, tipico dell’epoca Sixties e tuttora molto presente. Tra i contrasti più visti vi è senza ombra di dubbio il black & white, il contrasto per eccellenza, in grado di creare punti luce e catturare l’attenzione su di sè in una manciata di secondi.

La fashion influencer Leonie Hanne, ad esempio, ha dato prova di come un look tipicamente anni ’60 black & white possa risultare perfetto anche nel 2022: mini dress bianco leggermente svasato con dettagli cut out sui fianchi e piccolo fiocco centrale abbinato a un paio di stivali cuissard di vernice nera e a un blazer oversize nero, sostituto del cappotto classico. Come accessori, invece, l’influencer ha scelto una mini bag di Prada impreziosita da una cascata di strass e un paio di occhiali da sole neri dalla montatura arrotondata: il risultato, per quanto semplice, è stato decisamente di impatto, in linea con le tendenze del momento.

Le linee degli accessori, bold e arrotondate, rispecchiano in tutto e per tutto lo stile anni ’60. Eccezione fatta per il dettaglio “luminoso” della mini bag: forse Leonie Hanne ha voluto richiamare il ricordo della strobosfera? Chi può dirlo, ma ciò non toglie che l’intero outfit sia riuscito alla perfezione.

Le regole principali per riproporre un look in perfetto stile anni ’60 ma con netti richiami all’era attuale, sono effettivamente poche. Vi basterà sperimentare, ma ricordate le parole d’ordine: contrasti, stivali cuissard, oversize, accessori bold, tinte unite e tanta voglia di mettersi in gioco.

Scritto da Marta Mancosu
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Viva MagentaViva magenta è il colore Pantone 2023: come abbinarlo

    Viva Magenta è il nuovo colore Pantone 2023. Un colore molto potente e orientato al futuro.

  • Miley CyrusMiley Cyrus: l’outfit più semplice diventa rock con gli accessori

    Miley Cyrus, classe 1992, è la regina assoluta della trasgressione. Icona fashion oltre che musicale, la cantante sfoggia accessori bold ed extra rock

  • Alessandro Michele GucciAlessandro Michele lascia Gucci: gli abiti più iconici della sua era

    Un’era si è conclusa: Alessandro Michele lascia definitivamente Gucci dopo anni di successi e rivoluzioni e sono diversi gli abiti divenuti iconici

  • Alessandro MicheleAlessandro Michele: tutto sul famoso designer

    Alessandro Michele, visionario, rivoluzionario e da sempre appassionato di moda e del bello, dal 2015 è ufficialmente direttore creativo di Gucci

Contentsads.com