Chi era Marvin Gaye: tutto sul cantautore statunitense

Considerato uno dei cento migliori artisti di sempre secondo la rivista Rolling Stone, scopriamo la storia del cantante.

Marvin Gaye, l’artista sempre alla ricerca della migliore versione di sè che racconta l’amora, la vita e la politica attraverso uno stile sensuale e soul.

Chi era Marvin Gaye

Marvin Gaye, nome d’arte di Marvin Pentz Gay Jr. (Washington, 2 aprile 1939 – Los Angeles 1° aprile 1984) è stato un cantante e produttore discografico statunitense.

Cresce nella capitale con il padre catechista per la corrente religiosa degli Avventisti del Settimo Giorno. Fin da piccolo quindi frequenta quest ambiente iniziando anche a cantare nel coro e a prendere lezioni di piano.

chi era marvin gaye

Una volta concluso il liceo si unisce all’Aeronautica militare per un breve periodo. Capisce però che non è la sua strada e così dopo il congedo si unisce a gruppi di musica blues e rock and roll tra cui i The Marquees, molto popolari in zona ai tempi. Dopo una serie di esibizioni con loro viene chiamato dalla Motown Records per una carriera da solista.

L’inizio della carriera musicale

Il suo percorso da solista non lo vede mai realmente solo. Versatile nel canto e con gli strumenti musicali si trova spesso a suonare e cantare con altri. I suoi primi pezzi con la Motown Records non registrano il successo sperato, probabilmente dato dal fatto che è costretto a seguire un personaggio che non sente suo. Il suo sogno è infatti diventare un grande cantante pop, seguendo lo stile di Frank Sinastra per esempio.

chi era marvin gaye

Riesce a raggiungere il successo attraverso i vincenti duetti con artiste donne come Kim Weston e Tammi Terrell. Con quest’ultima nasce per altro un ottimo rapporto di amicizia che li vede molto spesso insieme  al punto che quando lei scopre di avere un tumore Marvin cade in una forte depressione.

La continua ricerca dell’identità artistica

Non soddisfatto della sua carriera artistica capisce che deve smettere di cantare d’amore quando il mondo attorno a lui inizia a cambiare e prestare attenzione a temi più politici e sociali. Riesce a farlo solo quando, dopo un lungo lutto per la morte dell’amica, riesce a riscoprire la sua vena creativa e la sua profondità d’animo.

chi era marvin gaye

Riesce con questi pezzi a entrare nella Top 10 posizionandosi al primo posto della classifica R&B. Introduce con questi suoi nuovi brani un nuovo modo di concepire il soul attraverso l’idea di un concept album. Dopo aver preso più sicurezza nell’esprimere se stesso verso la fine della sua carriera si dirige verso una direzione più sensuale.

LEGGI ANCHE: Chi era Aretha Franklin: curiosità sulla cantautrice e pianista

Scritto da Alessandra Coman
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Giuliana De Sio: storia dell’attrice italiana

Verde menta: il colore di Aprile per il make-up e manicure

Leggi anche
  • Chi è Monica SettaChi è Monica Setta: tutto sulla giornalista italiana

    Monica Setta tra giornalismo, televisione e scrittura.

  • Chi era Percy ShelleyChi era Percy Shelley: storia del poeta britannico

    Percy Shelley e la sua lunga e tormentata storia d’amore con Mary, l’autrice di “Frankenstein”.

  • Chi è Martin SheenChi è Martin Sheen: vita dell’attore statunitense

    Martin Sheen si è fatto conoscere attraverso il noto film “Apocalypse Now” di Francis Ford Coppola per ottenere poi sempre più successo.

  • chi era fritz langChi era Fritz Lang: tutto sul regista austriaco

    Fritz Lang e il grande successo come regista nel XX secolo grazie a pellicole come “Metropolis”.

Contents.media