Chi era Anna Marchesini: curiosità sulla comica italiana

Simbolo della comicità femminile degli anni '80, Anna Marchesini è stata una imitatrice amatissima dal pubblico italiano, soprattutto grazie al trio con Lopez e Solenghi

Anna Marchesini era una comica trasformista, capace di interpretare e ironizzare su tantissime personalità. Insieme a Massimo Lopez e Tullo Solenghi ha fatto ridere l’Italia, diventando il trio comico simbolo della televisione degli anni ’80 e non solo.

Anna Marchesini

L’attrice è nata il 18 novembre 1953 a Orvieto, in Umbria. Appassionata di recitazione, si diploma all’Accademia di arte drammatica di Roma e poco dopo esordisce ne “Il borghese gentiluomo” di Molière per la regia di Tino Buazzelli. Inizia per l’attrice una longeva carriera che spazierà dal teatro al cinema fino alla televisione, radio e doppiaggio.

Negli anni ’80 è la voce di tantissimi personaggi di film e cartoni animati ed è proprio grazie alla serie animata “Supercar Gattiger” che incontra Massimo Lopez con cui inizierà un lungo sodalizio artistico.

I due, insieme all’attore Tullio Solenghi, creeranno il “Trio“, una delle collaborazioni comiche più conosciute in Italia. Gli attori danno vita a tantissime parodie, ironizzando su telegiornali e pubblicità, prima in radio, poi in televisione e anche in teatro. Nel 1994 i tre dimezzano i loro lavori di gruppo, prediligendo carriere soliste. Inoltre, sono anni particolari per la Marchesini che diventa madre per la prima volta di Virginia, nata nel 1993.

Il gruppo tornerà sulle scene nel 2008 in “Non esiste più la mezza stagione” un revival su Rai Uno, che in tre puntate celebra i 25 anni di attività.

Anna Marchesini recita in tantissime commedie teatrali. Il suo primo spettacolo da solista “Parlano da sole” arriva nel 1999. Contemporaneamente è richiestissima anche come conduttrice e affianca prima Fabio Fazio poi Pippo Baudo nella conduzione di Sanremo.

Riscuote grande successo anche in Domenica In 1998” in coppia con Giancarlo Magalli o nella collaborazione con “Quelli che il calcio” in cui dà vita a simpatici intermezzi comici. Sulla celebre scrivania del TG satirico “Striscia la notizia” nel 2005 mentre nel 1998 apparirà eccezionalmente nella soap opera “Beautiful”.

Curiosità

Nel 2000 Anna Marchesini è anche stata anche una scrittrice. Il suo primo libro è “Che siccome che sono cecata”, titolo che prende spunto dalla frase tormentone di uno dei suoi personaggi più conosciuti. A questi seguiranno i romanzi “Il Terrazzino dei gerani timidi” nel 2011 e “Moscerine” nel 2013.

L’attrice era affetta da una forma grave di artrite reumatoide che l’aveva già costretta ad abbandonare prematuramente le scene. L’aggravarsi delle sue condizioni di salute la costringono a continui ricoveri presso l’ospedale di Orvieto, fino al 30 luglio 2016 quando a 62 anni muore prematuramente, pochi giorni dopo aver presenziato alla laurea della figlia.

Scritto da Valentina Russo
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Domenica Live, lite tra Barbara D’Urso e Kikò Nalli: “Non lo accetto”

Chi è Amanda Lear: curiosità e vita privata dell’artista

Leggi anche
  • chi è michelangelo buonarrotiChi era Michelangelo Buonarroti: vita dello scultore italiano

    Noto per aver realizzato progetti pittorici e scultori tra i più famosi di sempre come “Creazione di Adamo” nella Cappella Sistina e il “David”.

  • chi è valentina tereshkovaChi è Valentina Tereshkova: storia della prima donna nello spazio

    Premiata con numerosissime onoreficenze è oggi ricordata per aver preso al Programma Vostok come prima donna ad aver volato nello spazio.

  • serie tv più sexy da guardareSerie tv più sexy da guardare: le più amate del momento

    In cerca di serie tv “hot”? Qui di seguito la lista completa delle migliori del momento da guardare tutte d’un fiato.

  • francesco aquila chi èChi è Francesco Aquila: curiosità sul maître vincitore di Masterchef

    Trentaquattrenne di professione maître, ha trionfato nella decima edizione di Masterchef Italia: tutto su Francesco Aquila.

Contents.media