Andrea Del Corso: chi è il tentatore di Temptation Island

Andrea Del Corso è stato la rivelazione della prima puntata di Temptation Island 2018, almeno nelle fila dei tentatori. Iv?

Andrea Del Corso preferisce farsi chiamare Andrew. E’ con la versione anglofona del proprio nome di battesimo che il tentatore più apprezzato della prima puntata di Temptation Island ha deciso di farsi conoscere dal grande pubblico televisivo. Oggi, a meno di 24 ore dalla messa in onda di Temptation Island 2018, il suo nome risulta il più cercato e cliccato in rete tra quelli che formano la squadra dei tentatori di quest’anno.

Andrea Del Corso e la sua spavalderia

Andrea Del Corso si è fatto notare immediatamente da tutti coloro che stava assistendo alla messa in onda della prima puntata del nuovo corso di Temptation Island. Certo, sarebbero bastati anche il fisico scultoreo e soprattutto gli occhi chiarissimi con cui Andrea riesce a trafiggere le donne e gli obiettivi delle macchine fotografiche, ma dalla sua parte Andrea ha dimostrato di avere anche presenza di spirito.

Il fatto che il tentatore fosse in grado di tener testa a un altro uomo nel corso di una piccola dimostrazione di forza si è capito fin dal principio della puntata, quando è stato mandato in onda un video in cui Andrea Celentano ha cominciato a provocare il tentatore.

Andrea, fidanzato di Raffaela, non sembra aver apprezzato moltissimo l’appeal del suo potenziale avversario e ha tentato di metterlo in difficoltà con una battuta.

“Hai anche i mocassini?” gli ha chiesto ironicamente, per sottolineare che mentre tutti erano vestiti in maniera molto sportiva, Andrea era in spiaggia con la camicia.

Ben lungi dal farsi intimidire, Andrea (o meglio Andrew) ha deciso di rispondere a tono: “No, quelli li uso stasera per uscire con la tua ragazza”. Poco importa se Andrea avesse ben chiaro chi fosse Raffaela o se la ragazza gli piacesse davvero: quello che ha fatto centro è stata la provocazione. Andrea Celentano ha incassato il colpo.

Andrea Del Corso

Uomo Ideale d’Italia

Nel 2016 Andrea Del Corso ha vinto il concorso di Uomo Ideale d’Italia. Il riconoscimento è arrivato dopo una carriera ben avviata nel campo della moda. Il bel modello dagli occhi di ghiaccio (come lo hanno soprannominato in molte) oggi ha infatti tutte le carte in regola per comparire sulle copertine delle riviste patinate, ma non era così alcuni anni fa. Andrea infatti pesava oltre 120 chili in gioventù e il suo aspetto attuale è stato conquistato con anni di gradi sacrifici e molta determinazione.

Attore o imprenditore?

Oltre al sogno di lavorare in qualità di modello, Andrea avrebbe voluto imparare il mestiere di attore. Questa ambizione è però stata messa saggiamente in secondo piano nel momento in cui Andrea si è reso conto che avrebbe dovuto cominciare a subentrare a suo padre alla direzione dell’azienda vinicola di famiglia. Attualmente infatti Andrea prima che essere modello e tentatore è un imprenditore di successo che continua la tradizione familiare.

Tutti questi traguardi sono stati raggiunti a soli 31 anni: dopo la grandissima popolarità raggiunta sui social non è difficile immaginare che ce ne saranno molti altri nel prossimo futuro, soprattutto perché pare che Andrea abbia fatto centro nel cuore del pubblico femminile.

Scritto da Olga Luce
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Valeria GraciValeria Graci: chi è, vita privata, lavoro e amore

    Valeria Graci è una comica che ha esordito insieme a Katia Follesa a Zelig, un divertentissimo duo che dopo molti anni ha deciso di dirsi addio. 


  • Gianluca GazzoliGianluca Gazzoli, chi è: vita privata e carriera

    Gianluca Gazzoli è un giovane conduttore radiofonico, che lavora per Radio Deejay.

  • Reazione a catenaI Monelli di Reazione a Catena: chi sono e da dove vengono

    I Monelli di Reazione a Catena vincono quattro volte e arrivano a una somma elevatissima: scopriamo chi sono e da dove provengono

  • Vacanze ai CaraibiVacanze ai Caraibi: trama e cast

    Vacanze ai Caraibi è una pellicola italiana diretta da Neri Parenti, con Christian De Sica e Massimo Ghini.

Contents.media