7 cose da non fare se ami davvero te stesso

La maggior parte delle persone, se è chiesto a loro, direbbero che si amano. Ma quando inizi a guardare come trattano se stessi, una risposta diversa inizia ad emergere. E’ facile essere sotto pressione, agire ed essere in un certo modo. Amando noi stessi possiamo amare di più gli altri.

Sto parlando di gruppi sociali, religiosi, famigliari, ecc. che ti permettono di agire in un certo modo, fare un certo cibo o farti credere che dovresti essere in un mondo che non potrebbe allinearsi con chi sei davvero.

Più tempo passi a conformarti agli altri e alle aspettative degli altri, più l’amore per te stesso è minore.

Ecco 7 cose che sarebbe meglio non fare se ami te stesso.

1.

Non compromettersi: le persone che amano se stesse sanno come dire no alle cose in modo che possano dire sì alle cose che sono davvero importanti. Mentre le persone provano a incolparti o metterti sotto pressione da una risposta affermativa, mettere dei confini con il tempo e l’energia è segno dell’amore per se stessi.

2. Non avrai paura di chiedere aiuto: sai come abbassare il capo. Sai che non devi sempre soddisfare tutti e non devi fare tutto da sola.

Ami te stesso per abbastanza per sapere quando è il momento di chiedere aiuto o quando è il caso di coinvolgerli.

3. Non dovrai ripiegare sugli altri per essere felice: la felicità è un lavoro interiore. Se aspetti il lavoro perfetto, l’amica perfetta, un appunto romantico pianificato da qualcuno che ti aspetta perché tu sia felice. Se ami te stessa, saprai cosa ti fa felice e saprai come sistemare le cose quando queste sono pianificate.

Ho una lista della felicità, una lista delle cose che mi piace fare, dal leggere a fare una passeggiata per la mia vacanza. Quando sento di non essere felice, io controllo la mia lista e faccio qualcosa dalla lista. E’ il mio turno portare più felicità possibile nella mia vita. Non posso fare in modo che lo faccia qualcun altro.

4. Non ti paragonerai agli altri: Dicono che il paragone è un ladro di gioia e io non posso che essere più d’accordo. Paragonare la tua vita, il tuo lavoro, il tuo successo a qualcuno è una ricetta per il disastro. Se ami te stessa, sai che quello che vedi sui social media è la versione della vita di qualcun altro. Non hai bisogno di avere tutte le informazioni e sapere che è meglio contare su di te e la tua felicità.

5. Non dare una seconda possibilità alle tue decisioni: mentre alcune persone possono prendere decisioni in modo veloce e altre deliberano per molto tempo, le persone che amano se stesse non si danno una seconda possibilità per le cose che non sono stare fatte. Se hai scelto di andare a sciare e speri di essere su una spiaggia sabbiosa, sappi che la seconda prevarrà e ti farà sentire male con te stessa. Tu impari dalle decisioni e potresti fare la differenza la prossima volta, ma non trascorrere tempo ed energia mettendoti alla prova.

6. Non sentirti colpevole per darti del tempo: quando voli, ti ricordano sempre che in caso di emergenza è necessario mettere la maschera di ossigeno prima di aiutare gli altri. Le persone che amano se stessi si rendono conto che applicarsi ogni giorno fa bene. Prendere un po’ di tempo per fare le cose che ti piacciono e che ti rinnovano non è egoista, ma è vitale. Sai di essere al tuo meglio quando l’amore per se stessi è la priorità.

7. Non abbatterti per aver fatto uno sbaglio: perdona te stesso, proprio come perdonerete agli uomini, per commettere errori. Molte persone mettono tanta pressione su se stessi per essere perfetti e si abbattono quando non lo sono. Perché amate voi stessi, sapete che siete umani e che si può imparare dai propri errori. Potete trovare il lato positivo o la lezione e andare avanti, perdonare se stessi e concentrarsi sul futuro invece di abbattersi per qualcosa che è accaduto in passato.
La migliore forma di amore di sé è la consapevolezza di sé, di vedere quando lei è poco amorevole verso se stessi e cambia rotta. Amare se stessi non significa che tu sia perfetto, significa che si prende cura di te, sono gentile con se stesso e mostrarsi al meglio come si è.

Scritto da Simona Bernini

Scrivi un commento

1000

Come fare half bun sui capelli ricci

5 ragioni scientifiche per usare olio di cocco

Leggi anche
  • test psicometriciTest psicometrici: quali sono, perché si usano e come superarli

    I test psicometrici: quali sono e perché si usano? Tutto quello che c’è da sapere sulle prove.

  • donna con megafonoLa voce delle donne cambia e si modifica durante il ciclo: lo studio

    Secondo voi, la voce delle donne cambia davvero durante il ciclo? Secondo uno studio, la risposta è sì.

  • Perchè non si ricordano i nomi?Perchè non si ricordano i nomi delle persone: svelato il mistero

    È capitato a tutti di non riuscire ad associare la faccia di una persona al nome corrispondente: ma perchè non si ricordano i nomi?

  • prima impressioneLinguaggio del corpo: come dare una buona prima impressione

    Come dare una buona prima impressione? Consigli efficaci.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.