Chi era William Burroughs: quello che non sai sul saggista

Biografia e curiosità sullo scrittore di "Pasto Nudo", l'americano William Burroughs.

Uno scrittore sui-generis e molto avanguardistico, vicino agli scrittori della Beat Generation: l’americano William Burroughs ha composto capolavori mondiali come l’opera Pasto nudo.

William Burroughs

Lo scrittore William S. Burroughs è nato a Saint Louis, negli Stati Uniti d’America, il 5 febbraio 1914 in una famiglia molto facoltosa ma che lo considerava una pecora nera.

Già dall’adolescenza William si avvicina alla scrittura e infatti si iscrive ad Harvard per studiare Letteratura e poi frequenta, in seguito, il corso di medicina. La famiglia lo sostiene economicamente per molto tempo, seppur tenendolo lontano a causa della sua omosessualità e della sua dipendenza dalle droghe.

Negli anni Quaranta a New York si avvicina agli scrittori della Beat Generation. Ha infatti descritto così il suo rapporto con lo scrittore di On The Road, Jack Kerouac:

Jack Kerouac è stato fondamentale nell’alimentare il mio interesse per la scrittura. Tra l’altro, il titolo Pasto nudo si deve a lui: è stato un caso, naturalmente. Continuava a dirmi che dovevo fare lo scrittore, e io gli rispondevo che non sapevo niente di letteratura. Così ho davvero cominciato piuttosto tardi.

Nella sua vita ha fatto svariati lavori per mantenersi, dall’operaio allo spacciatore di droghe. Inizia a scrivere poi trasferendosi in Marocco, componendo anche grazie a Kerouac e Ginsberg il suo primo libro, Pasto nudo, che viene pubblicato nel 1959 e che gli diede grande notorietà. In seguito si dedica alla tecnica del cut-up per la composizione delle sue opere, mischiando frammenti di vari testi. La sua vita si concluse il 2 agosto 1997 a causa di un infarto: lo scrittore aveva 83 anni.

Vita privata

Negli anni Quaranta William Burroughs ha avuto una lunga relazione con il poeta della Beat Generation Allen Ginsberg. Nonostante la sua omosessualità, Burroughs si è sposato ben due volte. Il primo matrimonio è stato quello con l’ebrea Ilse Kappler, alla quale voleva far ottenere il visto per l’America. Il secondo matrimonio è stato invece quello con l’amica Joan Vollmer, che come lui aveva una dipendenza dalle droghe. Da lei ha avuto un figlio di nome William Seward Burroughs III.

Insieme alla moglie e al figlio si sono stabiliti per un periodo in Messico e qui avviene una tragedia: Joan rimane uccisa da un colpo di pistola sparato dallo scrittore. A proposito, Burroughs ha dichiarato durante un’intervista:

Poi ci fu quel terribile incidente con Joan Vollmer, mia moglie. Avevo un revolver che volevo vendere a un amico. Lo stavo controllando ed è partito un colpo: lei è rimasta uccisa. Qualcuno ha messo in giro la voce che stessi cercando di centrare un bicchiere di champagne sulla sua testa, alla Guglielmo Tell. Una cosa assurda e falsa.

Scritto da Megghi Pucciarelli
Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Giampaolo Pazzini: tutto sul’attaccante italiano

Chi era Corrado Mantoni: curiosità e vita privata del conduttore

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.