Venezia 79: i beauty look del primo red carpet

Il primo red carpet di Venezia 79 ha sfoggiato ombretti spessi ed extra scuri, capelli wet effect e un'incredibile voglia di stupire

Il primo red carpet della 79esima Mostra del Cinema di Venezia ha regalato outfit da sogno, trasparenze inaspettate e tanto, tantissimo glamour.

Accanto agli abiti, da sempre protagonisti di uno degli eventi più attesi dell’anno, anche i beauty look non sono stati da meno: occhi sfumati e intensi, effetto bagnato e acconciature particolari, sono stati i dettagli più sfoggiati dalle celebrità sul tappeto rosso della laguna.

Andiamo a vedere più nel dettaglio alcuni dei beauty look che non sono rimasti inosservati.

Venezia 79: anche il beauty è il protagonista

È vero, la Mostra del Cinema di Venezia è senza ombra di dubbio uno dei momenti più importanti legati al mondo cinematografico; un vero e proprio trampolino di lancio per attori e attrici. Tuttavia, è vero anche che oltre a cineprese, copioni e titoli di coda, a essere protagonisti dell’evento siano anche gli outfit e i beauty look di tutte le celebrità presenti; un momento in cui si scoprono tendenze e si fanno volare in alto ispirazioni ed eleganza.

Rocìo Muñoz Morales: la madrina in wet & bold

Rocio Munoz Morales

Ad aprire il primo red carpet è stata proprio lei, la madrina dell’evento, Rocìo Muñoz Morales. L’attrice ha scelto un beauty look semplice ma di impatto con un makeup occhi scuro e intenso e sopracciglia folte, come da tendenza.

Le labbra, glossate e dai toni nude, conferiscono eleganza e un’aura glam a tutto il viso. Per i capelli, invece, la Muñoz ha scelto uno chignon intrecciato e lunghezze tiratissime a effetto bagnato.

Mariacarla Boscono: occhi extra black e long tail

Un’altra delle protagoniste del primo red carpet della laguna è stata la supermodella e attrice Mariacarla Boscono. Già sotto i riflettori per l’outfit audace e sensualissimo, la modella è voluta rimanere coerente anche per quanto riguarda makeup e hairstyle. Infatti, per l’occasione ha scelto un makeup occhi total black e decisamente spesso su entrambe le palpebre, lasciando invece il resto del viso (labbra comprese) molto naturale. I capelli, invece, sono stati raccolti in una lunga coda divisa in due parti da una netta riga centrale: wow!

Julianne Moore: palpebre ton sur ton con l’abito e capelli raccolti

Julianne Moore

Anche Julianne Moore, membro della giuria della Mostra, non è rimasta nell’ombra, anzi. L’abbiamo vista sfilare sul primo red carpet indossando un outfit in stile fireworks e trasparenze, accompagnato da un beauty look più sobrio ma abbinato ai colori dell’abito. Sulle palpebre una leggera passata di ombretto shiny sui toni del viola sfumato, mentre sulle labbra un po’ di gloss per rendere il tutto più uniforme e luminoso. I capelli, invece, sono stati raccolti da un elegante fiocco nero: di impatto ma allo stesso tempo assai raffinata.

Barbara Palvin: capelli extra e occhi intensi

Barbara Palvin

La supermodella ungherese ha lasciato decisamente il segno: in occasione del primo red carpet, infatti, ha scelto un hairstyle audace, scultoreo, arrivato direttamente dal futuro, mentre per gli occhi è voluta rimanere in tema black & bold, scelgiendo un ombretto nero molto intenso e una riga di eyeliner dalle vibes feline.

Catherine Deneuve: capelli morbidi e trucco raffinato

L’attrice ha sfilato sul primo red carpet di Venezia per ritirare il Leone d’Oro alla carriera. Per l’occasione ha scelto un outfit total red, abbinato a un makeup semplice che ha messo in risalto i suoi grandi occhi grazie a ciglia finte incurvatissime. Per i capelli, invece, un mosso morbido sulle lunghezze e un po’ di volume sulla parte superiore, tirata leggermente indietro.

Effetto bagnato, capelli scultorei, makeup intensi: il primo red carpet grida tendenza

Il primo red carpet di Venezia 79 è stata una costellazione di tendenze per quanto riguarda makeup e hairstyle: basti pensare alle numerose celebrità che hanno scelto per le loro acconciature l’originale effetto bagnato (più o meno lungo, più o meno decorato), o ancora stili scultorei e tiratissimi e makeup intensi e scuri.

Sull’onda di tali tendenze anche l’attrice Jodie Turner-Smith (una delle protagoniste del film che ha aperto la Mostra, White Noise): testimonial di Gucci Beauty, ha scelto di tirare i capelli completamente all’indietro, impreziosendola di treccine sottili e dettagli luminosi dati da micro brillantini incastonati.

Anche la supermodella brasiliana Isabeli Fontana non ha saputo rinunciare al wet effect: sul suo pixie cut ha voluto osare tirandolo indietro completamente e conferendo a tutto il look quel punto di audacia che non fa mai male.

Isabeli Fontana

Ovviamente non sono mancati look più sobri e naturali; basti pensare all’attrice italiana Matilde Gioli, che all’abito color cipria ha abbinato un hairstyle morbido e ramato e un makeup in grado di esaltare i suoi meravigliosi occhi azzurri.

Ora non ci resta che aspettare il secondo red carpet: l’attesa è tanta, così come la voglia di lasciarsi ispirare.

Scritto da Marta Mancosu
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • capelli deboliCapelli deboli a fine estate: come rimediare per l’autunno

    i capelli deboli dopo l’estate apppaiono sfibrati e difficili da acconciare, ma in vista dell’atunno, i prodotti e maschere nutrienti li rinforzano.

  • beauty look ottavo red carpetVenezia 79: i beauty look dell’ottavo red carpet

    I beauty look dell’ottavo red carpet veneziano portano a galla labbra rosso fuoco, smokey eyes e capelli effetto wet: tendenze che rivedremo!

  • CosmossIn arrivo Cosmoss, la nuova linea beauty & wellness di Kate Moss

    Si chiama Cosmoss e punta all’equilibrio tra mente e corpo: la nuova linea beauty & wellness di Kate Moss arriva sul mercato il 1 settembre 2022.

  • Bodyshape Marilyn MonroeBody Shape a otto: come riconoscerla

    Ogni corpo è unico e ha forme diverse: ecco come riconoscere la body shape a Otto e come esaltarla al meglio!

Contents.media