Trifoglio rosso: le proprietà e i benefici

Il trifoglio rosso aiuta a combattere la menopausa e altri sintomi premestruali.

In natura sono diverse le piante che fanno del bene all’organismo grazie a tutti i benefici e alle proprietà di cui godono. Una di queste è il trifoglio rosso, una pianta che possa aiutare a stare bene e curare determinati disturbi. Ecco come usarla e i prodotti migliori da comprare online.

Trifoglio rosso

Una pianta anche nota con il nome di trifoglio di prato, selvatico e con il termine scientifico di Trifolium pratense. Una pianta che appartiene alla famiglia delle Fabaceae e una delle specie maggiormente comuni, oltre a quello bianco o ladino, è sicuramente il trifoglio rosso. Appartiene alla stessa famiglia dei legumi. Cresce in terreni umidi colorando il paesaggio di un rosso porpora che dona panorami spettacolari e unici.

Le radici del trifoglio rosso contengono batteri che sono capaci di fissare l’azoto, mentre la pianta è usata nel sistema di rotazione delle colture in modo da migliorare la fertilità del suolo. Il trifoglio rosso è noto sin dai tempi dei Greci e Romani per via delle sue proprietà curative. Una pianta ricca di composti fitoestrogenici di cui si nutrono anche le pecore in pascolo.

Una pianta che è diffusa soprattutto nelle regioni temperate dell’emisfero boreale o in quelle montuose dei tropici. Si chiama in questo modo proprio perché ha la foglia divisa in tre foglioline, anche se alcune specie ne presentano sei o sette. La pianta è annuale o biennale, anche se ci sono specie perenni, dipende sempre dalla coltivazione e dai luoghi in cui cresce.

Non ama molto il freddo, optando per i terreni argillosi in cui crescere e la cosa importante è che non siano troppo ricchi d’acqua. Appena piantato, il trifoglio rosso cresce in modo rapido e, in massimo due giorno, comincia a germogliare. Considerato un ottimo foraggio per il bestiame al punto da essere nota anche come il pane del latte.

Trifoglio rosso: benefici

Una pianta comune che, come detto, fa davvero bene all’organismo, considerando che ha diverse proprietà e benefici che possono aiutare a trattare vari sintomi e disturbi. Una pianta ricca di flavonoidi e isoflavoni che ha proprietà antiossidanti molto superiori alla vitamina C. In base a degli studi in merito, sembra che il trifoglio rosso sia una pianta in grado d’inibire la crescita delle cellule tumorali evitando così la progressione.

Una pianta ricca di tantissimi nutrienti, comprese le vitamine quali la A, B12, ma anche E, K e C. Inoltre, contiene vari minerali quali calcio, cromo, magnesio, potassio, silicio, ma anche fosforo, potassio e tiamina. Per ottenere i maggiori benefici da questa pianta, si consiglia di berne l’infuso che può essere molto efficace nel trattamento delle affezioni respiratorie quali bronchite, ma anche tosse, raucedine, ecc.

Utile anche nei disturbi dell’apparato gastrico, come la diarrea, la gastrite o anche nei casi d’inappetenza. Potete anche applicare l’olio di trifoglio rosso sulla pelle oppure in aggiunta al bagno, per lenire i sintomi quali eczemi, psoriasi e anche acne che coinvolgono l’epidermide. Dal momento che è il più potente fitoestrogeno naturale, si usa per rallentare l’invecchiamento della cute e delle mucose.

Ha proprietà antiossidanti, quindi contrasta i radicali liberi prevenendo l’invecchiamento cellulare. Inoltre, il trifoglio rosso allevia i sintomi della sindrome premestruale, compreso gonfiore, nervosismo, ma anche dolore al seno. Contrasta anche i disturbi femminili, compreso quelli della menopausa.

Trifoglio rosso Amazon

Dal momento che il trifoglio rosso è ricco di vari benefici, sappiate che è possibile trovarlo sul sito di Amazon approfittando di sconti e promozioni da non lasciarsi sfuggire. Cliccando sulla foto è possibile visualizzare alcuni articoli in merito. Ecco una breve classifica con la descrizione di alcuni articoli scelti tra i più desiderati e apprezzati dagli utenti del noto e-commerce.

1)Pausanorm forte Salugea 100%

Un integratore a base di trifoglio rosso, kudzu, dioscorea e verbena. Contrasta tutti i sintomi della menopausa compreso le vampate di calore, le sudorazioni, l’ansia, l’instabilità, oltre all’insonnia e altri sbalzi umorali. Non contiene soia. Ricco di fitoestrogeni per un equilibrio ottimale. Si consiglia di assumerne una o due compresse al giorno per 1-2 mesi di trattamento. In vendita con il 14% di sconto. Notificato dal Ministero della Salute.

2)Dr Giorgini trifoglio rosso estratto tritolato

Un integratore in vendita sotto forma di capsule che contrasta e combatte, oltre a lenire i disturbi della menopausa. Aiuta a stimolare e promuovere le funzioni depurative dell’organismo. Mantiene una funzionalità fisiologica cutanea ottimale. Adatto anche ai vegani in quanto privo di conservanti, coloranti, edulcoranti e altri additivi.

3)Krautermax gocce di trifoglio rosso

Un prodotto in liquido realizzato con il distillato dei fiori di trifoglio rosso. Il processo di lavorazione del prodotto si articola in tre fasi: macerazione, fermentazione e distillazione al vapore. Si consiglia di prendere almeno 15 gocce sotto la lingua per due volte al giorno. Un prodotto assolutamente consigliato per trattare vari disturbi. In vendita con il 15% di sconto.

Oltre al trifoglio rosso, ecco quali sono gli altri rimedi naturali da usare durante la menopausa.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Dieta di agosto: come dimagrire per la prova costume

Chi è Alessandra Mussolini: curiosità sull’opinionista italiana

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.