Solette per scarpe: perché indossarle e quali scegliere

Inserire solette ergonomiche nelle nostre scarpe aiuta a migliorare il benessere dei nostri piedi in calzature particolarmente strette e scomode. Così facendo si avrà la giusta spinta e si eviteranno fastidi come calli, piedi gonfi, duroni o proliferazione batterica. Ecco cosa c’è da sapere

Com’è noto il piede è una struttura del nostro corpo molto complessa. Ha legamenti, muscoli, ossa, articolazioni: tutto per sostenere il peso del corpo e completare il ciclo della circolazione sanguigna. Questa è la ragione per cui alleviare il carico sugli arti inferiori e sui piedi aiuta decisamente il nostro organismo.

Chi sta spesso in piedi o cammina molto mette a dura prova la struttura anatomica del piede: molte scarpe, infatti, non sono progettate per garantire il massimo confort di camminata. La posizione innaturale tenuta dal piede durante tutta la giornata o la scarsa traspirazione potrebbe condurre a diversi fastidi molto lunghi da curare. Una soletta potrebbe essere decisamente la soluzione.

Le solette, in genere, vanno acquistate in base alle proprie necessità, alla particolare conformazione del piede e vanno adattate ad ogni scarpa utilizzata. È quindi evidente che non tutte le solette sono uguali. I cataloghi dedicati, come quello di Eumedica linea piede, contengono davvero tantissimi prodotti. Vediamo quindi come scegliere la soletta più adatta.

Solette in gel o memory foam: cosa sono?

Le solette in gel sono principalmente realizzate in materiale plastico. Piccole sacche ripiene di gel formano una barriera cuscinetto fra il piede e il suolo. La particolare struttura garantisce una protezione da urti e attriti, anche in caso di pavimentazione sconnessa. Le sacche di gel, infine, hanno un effetto defaticante e massaggiante, favorendo la circolazione ed evitando il ristagno di liquidi.

Ci sono poi i prodotti in memory foam: il loro vantaggio è la leggerezza e la maggiore adattabilità a tutti i tipi di scarpa. Il memory foam è quindi perfetto per chi passa molto tempo in piedi.

Solette in poliuretano

Il materiale plastico di altissima qualità trova posto nella realizzazione delle solette e prodotti per i piedi. Il poliuretano è traspirante, antibatterico e assorbente degli urti. Queste solette sono particolarmente consigliate per chi pratica sport di movimento. Possono essere alleate fenomenali durante un giorno di camminata all’aperto.

Solette in EVA

Ci sono infine le cosiddette solette in EVA, un materiale flessibile e termolabile. Questo prodotto ha una caratteristica unica: si adatta alla perfezione alla forma del piede. Il calore del corpo, infatti, tende a modellare la forma della soletta e renderla comoda come mai. Si consigliano queste solette specialmente per chi non distribuisce uniformemente il peso del corpo sui piedi.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Viva MagentaViva magenta è il colore Pantone 2023: come abbinarlo

    Viva Magenta è il nuovo colore Pantone 2023. Un colore molto potente e orientato al futuro.

  • Miley CyrusMiley Cyrus: l’outfit più semplice diventa rock con gli accessori

    Miley Cyrus, classe 1992, è la regina assoluta della trasgressione. Icona fashion oltre che musicale, la cantante sfoggia accessori bold ed extra rock

  • Moda anni '60 tendenzeCome rendere contemporaneo un outfit anni ’60

    La moda è un cerchio di ispirazioni, di epoche e di stili che vanno e che vengono: la moda anni ’60 è tendenza fashion contemporanea

  • Alessandro Michele GucciAlessandro Michele lascia Gucci: gli abiti più iconici della sua era

    Un’era si è conclusa: Alessandro Michele lascia definitivamente Gucci dopo anni di successi e rivoluzioni e sono diversi gli abiti divenuti iconici

Contentsads.com