Solari Ocean Friendly: quali scegliere per l’estate 2022

Solari Ocean Friendly: scegliere i prodotti che tutelano l'ambiente

La consapevolezza e il consumo sostenibile ed etico sono ormai valori imprescindibili per tutelare un pianeta messo decisamente a dura prova dalle nostre abitudini. Anche per l’estate 2022, dunque, tanti brand hanno deciso di proporre ai propri acquirenti delle alternative valide e non dannosse per proteggersi dai raggi UV: i solari Ocean Friendly.

Solari Ocean Friendly: una scelta consapevole per l’ambiente e per la salute

Lo sappiamo, la crema solare è un prodotto davvero essenziale per la nostra salute. Impossibile – e sconsigliato – evitare di comprarli: vanno bene i trucchi per una tintarella perfetta, ma sempre in sicurezza. Pertanto, sarebbe bene orientare il proprio acquisto su una scelta che non solo non faccia male a noi, ma neppure alle acque. Il mare, lo sappiamo, subisce brutti colpi a causa delle sostanze inquinanti presenti nei nostri prodotti e siamo a un punto di rottura tale che alcuni paesi (Palau, Bonaire, Hawaii, Thailandia e Messico) hanno dovuto ufficialmente bandire le creme contenenti ossibenzone e octinossato.

Ma sono tante le opzioni Ocean Friendly sul mercato: water resistant ma non inquinanti e dal packaging completamente riciclabile.

Solari Ocean Friendly: le alternative per l’estate 2022

Tra i solari Ocean Friendly c’è ormai l’imbarazzo della scelta. In prima linea tra le proposte di quest’anno, c’è certamente la crema di Bionike, Defence Sun: oltre a essere priva di inquinanti, il prodotto rientra nel progetto “Un Mare di Stelle” a sostegno di Worldrise per la tutela della biodiversità del Mediterraneo.

Segue a ruota Biotherm, con la linea Waterlover Sun Milk, con formula al 97% biodegradabile, che è valsa al brand il riconoscimento Nordic Swan Ecolabel.

Un altro importante marchio, Shiseido, ha scelto di rivoluzionare il proprio packaging con un tubetto realizzato con il 48% di plastica in meno rispetto ai prodotti precedenti. Parliamo della crema Expert Sun Protector Face Cream SPF 50+. Per chi invece ama i solari bifasici, Lancaster ne propone uno totalmente sicuro per i nostri mari: la Sun Beauty Sun Protective Water, rinfrescante e dalla texture leggerissima. Tra le creme Ocean Friendly adatte alle pelli più impure, citiamo poi Sol Cleanance di Avene, fotostabile e resistente all’acqua.

Non mancano poi le alternative tra i solari Ocean Friendly per gli amanti del bio. Per chi vuole optare per una formula non solo sicura per l’ambiente ma anche completamente vegana, un’ottima opzione è la Crema solare viso-corpo di Nature’s al latte di albicocca e arancia dolce. In alternativa, anche Bioearth, uno tra i marchi che da sempre presta attenzione alla tutela dei mari, propone la crema protettiva con SPF50+ che, con la sua formulazione resistente all’acqua, impedisce al prordotto di disperdersi nei fondali.

Infine, tra le opzioni più adatte alla pelli sensibili e dunque a quelle dei bambini, una proposta tutta italiana da La Saponaria. L’intera linea, O’Sole Bio, oltre a rispettare l’ambiente a livello di formula utilizzata lo fa anche sostenendo programmi di protezione della Barriera Corallina del Monzambico.

Insomma, il mercato si sta davvero adattando ai tempi che corrono e alle necessità – non più da ignorare – del pianeta. Tutti i solari Ocean Friendly proposti oscillano tra i dieci e i trentacinque euro, spaziando quindi anche a livello di prezzo e adattandosi un po’ a tutte le disponibilità.

Scritto da Francesca Aliperta
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • default featured image 1200x900Cosa fare per sentirsi più giovani e spensierate

    Gli esperti ci dicono che sentirsi giovani dentro comporta moltissimi benefici per la nostra salute, invecchiare è di certo inevitabile, ma nulla vieta di sentirsi e apparire giovani il più a lungo possibile.

  • Covid-19 virusOmicron, un paziente su 4 è più contagioso almeno 8 giorni

    Lo dice una ricerca della prestigiosa rivista scientifica Nature: si può rimanere contagiosi anche dopo la seconda settimana.

  • Martina Colombari dietaLa dieta di Martina Colombari, tra alimentazione e sport

    La dieta di Martina Colombari per avere un fisico perfetto. Il segreto? L’amore per lo sport e un’alimentazione bilanciata e uno stile di vita sano

  • bodyshape quali sono come riconoscerleBodyshape: quante forme del corpo esistono? Come si può riconoscere la propria?

    SI parla sempre più di bodyshape ovvero la forma del corpo. Esistono tante forme caratterizzate da vantaggi e svantaggi. Come possiamo riconoscere la nostra forma? Ne individuiamo 6 principali.

Contents.media