Sintomi diabete: come riconoscere quelli del tipo 2

Non tutti i tipi di diabete sono uguali, ecco perché sono stati classificati in tre macro categorie. Per ora, concentriamoci sul secondo tipo.

Il diabete è una malattia che colpisce un numero sempre maggiore di individui. Non contagiosa, non ereditaria ma comunque determinata da una certa familiarità, il diabete è causato da un’insufficienza grave dei livelli di insulina nel nostro corpo. L’insulina è l’ormone che regola gli zuccheri nel sangue e quindi, un suo deficit, rappresenta un enorme disagio per la persona che ne soffre.

Non tutte le tipologie in cui è divisa questa malattia sono uguali, ecco perché a livello internazionale, i ricercatori li hanno classificati in tre macro categorie: Diabete di tipo 1, di tipo 2 e quello gestazionale. Questa volta, tentiamo di approfondire le nostre conoscenze sulla tipologia più diffusa, quella di tipo 2.

Diabete tipo 2

Il diabete è una malattia abbastanza complessa poiché al suo interno può nascondere diversi tipi di sindromi.

Advertisements

Il diabete di tipo 1 e quello di tipo 2 sono le categorie più diffuse, nonostante siano profondamente diverse l’una dall’altra. La prima, viene anche definita “insulino – dipendete” mentre la seconda è detta “non-insulino-dipendente”. Il tipo 1 è una tipologia autoimmune ed è conseguenza di una distruzione delle cellule del pancreas le quali, appunto, hanno il compito di produrre l’insulina. In altre parole, questo diabete è causato da un malfunzionamento del sistema immunitario che determina quindi, un’insufficienza nei livelli di insulina.

Il diabete tipo 2, invece, comprende tutte le forme di diabete “insulino – resistenti”. Impiega molti anni per svilupparsi e non è così limitante come quello di tipo 1. Questo tipo di patologia è conseguenza di una insufficienza nel livello di insulina nel nostro organismo ma, non ha nulla a che fare con l’essere autoimmune, come in quello di tipo 1. Questa categoria di diabete è più frequente negli over 40, ma non solo… Purtroppo ormai anche gli adolescenti possono esserne affetti, a causa delle sempre più numerose situazioni di obesità.

Infatti, i problemi di peso eccessivo sono i primi co-responsabili del deficit di produzione dell’insulina.

Come riconoscere i sintomi del diabete di tipo 2

In linea generale, il diabete può manifestarsi attraverso una sete eccessiva con conseguente minzione più frequente (soprattutto di notte) ed alterazioni di peso. Ad un livello più specifico, quello di tipo 2 aggiunge altri sintomi caratterizzanti:

– Stanchezza

– Candida genitale

– Secchezza oculare

– Guarigione più lenta delle ferite

Come è possibile diagnosticare la malattia? Attraverso un semplice esame del sangue che quindi rilevi i livelli di glicemia, cioè di zuccheri, contenuti nel nostro organismo.

Bisogna però fare delle puntualizzazioni sulla diagnosi del diabete. In casi di un individuo iperteso o affetto da dislipidemia, si potrebbe parlare di intolleranza glucidica. La differenza è che, nel caso di intolleranza, la situazione è del tutto reversibile e quindi si consigliano una serie di modifiche allo stile di vita per renderla il più sana possibile:

– Perdere peso se necessario,

– Limitare al massimo il consumo di dolci e di farinacei prodotti con farine raffinate (cioè non integrali),

– Aumentare l’attività fisica.

E’ chiaro che queste modifiche sarebbe opportuno tenerle in considerazione per un sano stile di vita! Il benessere generale è sempre importante ma, nei pazienti diabetici lo è ancora di più, perché lo sport è sicuramente un ottimo alleato nel tenere sotto controllo il livello di zuccheri nel sangue.

Il diabete tipo 2. Tutte le risposte a portata di mano

Le curiosità che si possono creare intorno all’argomento sono tante e le domande più frequenti che si pongono le persone passano dal “Praticare sport aiuta a migliorare lo stile di vita di una persona affetta da diabete?”, al “Che tipi di dolcificanti posso utilizzare?”. Per rispondere a queste e ad altrettante mille domande, la cosa migliore è quella di rivolgersi agli specialisti ma se nel frattempo volete saperne di più potete andare in libreria!

“Il diabete di tipo 2 tutte le risposte a portata di mano” è l’edizione italiana di “Type 2 Diabetes: Answers at your fingertips”, ormai alla sua settima edizione. Questo manuale mira a sviscerare tutte le sfaccettature del diabete di tipo 2, individuando anche le terapie mediche più promettenti. Nel libro si cerca di dare risposte il più esaurienti possibili a ben 400 domande relative alla malattia e alle modalità con cui sia meglio convivere. Inoltre, il volume fornisce suggerimenti su come impostare uno stile di vita sano, una dieta bilanciata e un’attività fisica adeguate alle varie esigenze.

Il diabete è sicuramente una patologia che arreca non pochi problemi alla persona che ne soffre però, con alcuni accorgimenti e controlli, permette di vivere uno stile di vita standard, fatto di alimentazione sana, attività sportiva costante e legame stretto con le vitali iniezioni di insulina che permettono di ristabilire lo stato degli zuccheri nel sangue ad un livello ragionevole.

Scritto da Claudia D'Agostino
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Kate Middleton: chi è la duchessa di Cambridge

Cecilia al Maurizio Costanzo Show racconta l’addio a Monte

Leggi anche
  • dolori alle gambe ciclo rimediDolori alle gambe durante il ciclo: rimedi e consigli utili

    Arriva il ciclo e avete dolore alle gambe? Qui di seguito i rimedi per migliorare la situazione.

  • pressoterapia benefici e controindicazioniPressoterapia: cos’è, benefici e controindicazioni

    In cerca di un trattamento estetico per dimagrire? Avete già provato la pressoterapia? Qui di seguito cos’è e come funziona.

  • fisioterapia quando serveFisioterapia: i consigli per capire quando serve realmente

    In cerca di un fisioterapista? Qui di seguito i consigli per capire se serve realmente oppure no.

  • 
    Loading...
  • dipendenza da sigarettaDipendenza da sigarette: conseguenze e come smttere

    La dipendenza da sigaretta si può sconfiggere con il miglior prodotto naturale che permette di smettere di fumare in modo sano.

Contents.media