La Regina Elisabetta e la passione per i cappelli: ne possedeva più di 5 mila

La Regina d'Inghilterra è una sovrana ma anche una vera icona di stile. Possedeva tantissimi cappelli abbinati ad ogni sua mise d'ordinanza. Quanti sono? Che fine fanno?

Durante i suoi settant’anni di regno, la Regina Elisabetta non ha mai mancato un’occasione per sfoggiare le sue mise eleganti, adatte ad ogni tipo di occasioni. Non sbaglia mai i colori e ad ogni suo outfit abbina un cappello ton sur ton.

Infatti non rinuncia mai all’accessorio tipicamente inglese e simbolo di eleganza. Ma quanti cappelli ha la Queen? Che fine fanno?

Il cappello è un simbolo più che un accessorio

Sembrerebbe che il cappello si porti al posto della corona passando così da semplice accessorio a simbolo di regalità. Non deve assolutamente nascondere il viso di sua Maestà e non deve essere né troppo grande né troppo piccolo in modo da potersi muovere in libertà, mostrare i boccoli bianchi ed entrare con facilità nella Rolls Royce.

La sua divisa d’ordinanza include solo cappottini o soprabiti colorati in stile Royal a cui abbina rigorosamente il cappello. Il fatto di indossarlo dimostra che la Regina sta svolgendo un servizio. Dev’essere anche facilmente riconoscibile a quante più persone possibile quando è in giro e per questo motivo sceglie sempre colori sgargianti e vivaci. Lo stile non è molto cambiato durante gli anni ma ha sempre mantenuto una certa coerenza ed eleganza.

Ci sono alcuni eventi in particolare in cui è obbligatorio indossarlo come per esempio al compleanno della Regina anche se i più importanti rimangono quelli legati al mondo delle corse ippiche. Durante il Concorso Ippico di Ascot avviene una vera e propria sfilata di copricapi molto particolari, di ogni colore, tipo e forma. Prima della corsa molti scommettono su quale potrebbe essere il colore scelto dalla Queen Elisabeth.

La regina Elisabetta e i suoi cappelli

La Regina possiede più di 5 mila cappelli. Di ogni forma, stile o colore li sceglie sempre adatti ad ogni evento o momento della giornata. Molti vengono esposti nei musei come se fossero delle vere e proprie opere d’arte. Ovviamente prima di donarli serve avere delle buone referenze e chiedere diversi anni prima della mostra. Vengono quotidianamente catalogati da Angela Kelly, la dresser di palazzo, che si occupa di organizzare le location e il mantenimento di ognuno di essi. Ogni copricapo viene indossato almeno dieci volte e viene conservato con cura fino a che non vengano all’occhio i primi segni di deterioramento. Ma che fine fanno? In questi casi essi vengono messi in alcune stanze seminterrate di Buckingham Palace o di Windsor. Capita anche che la Regina li regali alle sue assistenti che possono decidere anche di venderli o di darli in beneficenza.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • borse a tracollaBorse a tracolla per l’autunno: le novità 2022

    Dai modelli in vernice sino ai tessuti pregiati come il pellame e a dettagli metallici o dorati, sono le borse a tracolla da indossare in autunno.

  • cards gcc732a1c7 1920Da dove ha origine ha il dress code dei casinò?

    Contesti diversi richiedono outfit diversi, e l’occasione di una serata al casinò non fa eccezione. Anche per entrare nelle sale da gioco, specialmente in quelle caratterizzate da lusso ed eleganza, l’abito fa la sua parte.

  • stivali altiStivali alti da donna: i trend autunnali del 2022

    Dai cuissards sino ai modelli come gli slunchy boots, con cerniera sono i modelli di stivali alti più in voga da indossare in autunno.

  • tendenze autunno 2022 gonneTutte i modelli e i materiali delle gonne per l’autunno 2022. Quali sono le tendenze?

    La gonna è il capo che non manca mai nell’armadio e si sa che per ogni stagione c’è un modello adatto. Quali sono le tendenze per questo autunno 2022?

Contents.media