Perchè i Bookmakers AAMS offrono bonus gratuiti ai nuovi giocatori

Una gran parte dei bookmaker offre ai propri utenti una serie molto vasta di opportunità bonus per incrementare le vincite e attirare nuovi giocatori.

Uno dei modi migliori con cui gli scommettitori sportivi possono aumentare i propri profitti è attraverso i bonus di benvenuto. Una gran parte dei bookmaker offre ai propri utenti una serie molto vasta di opportunità bonus per incrementare le vincite. Ovviamente lo scommettitore dovrà affinare il proprio modo di giocare e farsi furbo per utilizzare i bonus e fare scelte profittevoli. Ovviamente tutto dipende strettamente dalla strategia adottata nella gestione dei bonus benvenuto scommesse. Se la gestione è pessima, anche il bonus può andare in fumo in pochi istanti.

I bonus, spesso, non sono facilmente comprensibili nelle modalità di erogazione e tendono a creare confusione tra gli scommettitori. Molto spesso devono soddisfare determinate condizioni prima di poter essere incassati e utilizzati a proprio vantaggio. Questo è il motivo per cui è meglio comprendere i diversi tipi di bonus offerti dai bookmaker e la terminologia che amano usare quando offrono bonus. Altrimenti si rischia di sprecare ghiotte opportunità e buttare via tanti quattrini.

Scommessa senza rischi

È un po’ fuorviante per qualsiasi bookmaker prendere in giro gli scommettitori o (soprattutto) i potenziali scommettitori sportivi con la promessa di una “scommessa senza rischi”. Tuttavia, ci sono momenti in cui questo è almeno vicino all’essere vero. I bookmaker hanno l’abitudine di offrire scommesse prive di rischi ai nuovi utenti per attirarli nel loro sito. Questo vale soprattutto per i siti AAMS. In sostanza, se fai una scommessa e perdi, riceverai un credito pari all’importo perso con la tua scommessa.

Non è completamente privo di rischi perché puoi comunque finire per perdere denaro. Ma avrai una sorta di paracadute che ti impedirà di perdere del denaro tuo. Oggi i bonus vengono offerti sugli sport principali come il calcio maschile e il calcio femminile, ma anche su tennis, basket e pallavolo. Ma si può anche scommettere sui grandi eventi come il Festival di Sanremo e l’Eurovision Song Contest.

Non sarai in grado di prelevare quei soldi dal tuo account. Tuttavia, sarai in grado di fare una o più scommesse utilizzando quei soldi del bonus per aiutarti a scommettere ancora. Qualsiasi profitto da quel credito di 100 euro sarà disponibile per essere prelevato dal tuo account come vincita. Ma solo le vincite appariranno nel tuo account, non i soldi del credito che hai usato per fare la scommessa secondaria. In questo senso, la scommessa non è completamente “priva di rischi”. Tuttavia, se hai intenzione di fare più scommesse, sarebbe saggio approfittare di un’offerta di “scommessa senza rischi”.

Infatti, se la scommessa è “senza rischi“, dovresti scommettere il massimo consentito dal bookmaker con questo tipo di bonus perché o vincerai di più o otterrai lo stesso importo in credito. Sicuramente puoi capire perché i bookmaker utilizzano questo tipo di bonus per attirare nuovi utenti. O vincono e vogliono continuare a vincere, oppure hanno un maggior credito per continuare a scommettere. Naturalmente, una “scommessa senza rischi” non offre alcun bonus se vinci la scommessa iniziale. Le probabilità sono che non ti dispiacerà molto se hai vinto la scommessa.

Tuttavia, questo tipo di bonus è solo “privo di rischi”, nel senso che avrai credito dal bookmaker per riguadagnare i soldi potenzialmente persi se riesci a ribaltare la fortuna e fare scelte vincenti.

Scommessa gratuita

Sebbene simili, c’è una differenza tra una scommessa gratuita e una scommessa senza rischi. Un bookmaker potrebbe offrirti una scommessa gratuita equivalente al deposito iniziale che hai depositato sul tuo conto. Ad esempio, se depositi 200 euro sul tuo account, riceverai una “scommessa gratuita” di 200 euro. Potrebbero essere necessari uno o due giorni prima che la scommessa bonus venga elaborata e trasferita sul tuo account. Potrebbe anche esserci una sequenza temporale per quando ti è permesso utilizzare la tua scommessa gratuita. Inoltre, tieni presente che dovrai scegliere saggiamente quando si tratta di fare la tua selezione con la tua scommessa gratuita perché può portarti un grande vantaggio economico se fai una scelta accurata.

Bonus di benvenuto

Come sicuramente scoprirai, non mancano i modi in cui i bookmaker cercano di attirare nuovi utenti. Un tradizionale bonus di benvenuto è un altro modo in cui lo fanno, anche se questo è più orientato ai giocatori che rimarranno per un po’ e rimarranno con un particolare bookmaker a lungo termine. Questo perché può essere necessario molto tempo e molte scommesse per recuperare un bonus di benvenuto completo.

In genere, un utente riceverà fondi bonus che corrispondono al deposito iniziale effettuato quando ha aperto il proprio account. Tuttavia, quei fondi bonus arriveranno gradualmente in base a quanti soldi scommetti.

Ad esempio, se depositi 200 euro e ricevi un bonus di benvenuto di 200 euro, non riceverai immediatamente il bonus di benvenuto completo di 200 euro. Potresti finire per dover fare scommesse per un valore di 1.000 euro o più fino a quando l’intero bonus di benvenuto di 200 euro non viene versato sul tuo account.

Una delle principali differenze tra le scommesse fisiche e online sono proprio i bonus per le scommesse sportive. Lo scommettitore moderno preferirebbe piazzare scommesse prevalentemente online, anche per la varietà dei bonus offerti. Ma quanto conosci bene i tipi di bonus per le scommesse sportive? Sebbene un bonus sportivo sia un modo conveniente per guadagnare più soldi, quasi sempre viene fornito con condizioni che occorre soddisfare. Qualsiasi tipo di bonus che ricevi (scommessa gratuita, scommessa o cashback) verrà fornito con una serie di condizioni che dovrai soddisfare.

Un bonus scommesse è un bonus sportivo che avrà sicuramente requisiti di scommessa per convertirlo in denaro. Esistono molti tipi di bonus scommessa: un bonus di iscrizione (dato dopo aver effettuato il primo deposito), bonus eventi (dato per eventi sportivi e occasioni speciali), ecc.
Per convertire un bonus scommessa in denaro, devi scommetterlo un certo numero di volte. Il criterio varia da bookmaker a bookmaker.

Ad esempio, se lo scommettitore deposita per la prima volta 100 euro e ottiene un bonus del 100% per il suo deposito, avrà 200 euro nel suo portafoglio. Supponiamo che la scommessa sia x12, quindi il giocatore deve moltiplicare 12 per 200, ottiene 2.400. Per incassare il bonus ricevuto, lo scommettitore deve piazzare scommesse per un importo di 2.400 euro. Come vedi, il valore del deposito e il bonus di scommessa offerto sono solitamente sommati. Il requisito di scommessa si applica all’intera somma.

Non c’è dubbio che sia il bonus sportivo più popolare e comune. Tuttavia, alcuni bookmakers hanno scelto di non includere i bonus di scommessa. Il sistema diventa sempre più complesso per il giocatore: per poter ritirare, il giocatore deve scommettere una grossa somma. Alcuni bookmakers hanno preferito adottare criteri trasparenti. Si tratta di giocare, vincere e ottenere soldi veri, non di soddisfare e completare ogni requisito. Questi operatori hanno scelto un bonus per un’azione, non un’azione per un bonus. Non vogliamo limitare i giocatori. I bonus vengono sempre pagati in denaro reale, quindi i giocatori non devono fare altre scommesse per incassarli.

Come funziona?

Il numero di scommesse express che un bookmaker raccoglie nella scommessa Express del giorno è illimitato. Tutto ciò che il giocatore deve fare è accettare i termini e la scommessa sarà piazzata. Qualsiasi modifica da parte del giocatore trasforma la scommessa in un consueto express, non soggetto a un moltiplicatore di quota. È un bonus che rappresenta il caso e la fortuna così com’è: il bookmaker offre e il giocatore decide se è pronto o meno ad accettare il rischio. Invece il bonus Comboboost viene utilizzato solo per le scommesse rapide.

Questo bonus per le scommesse sportive offre al giocatore quote aggiuntive che arricchiscono le potenziali vincite. In questo caso, il giocatore decide di fare più scommesse singole e le unisce in un’unica scommessa Express. Ogni bookmaker può impostare i propri criteri speciali che il giocatore deve soddisfare per ottenere Comboboost. Può essere il numero di scommesse espresse, quote, ecc. Se il giocatore soddisfa tutti i criteri, ottiene quote speciali dal bookmaker. Ad esempio, la tua vincita potenziale è di 800 euro; il bookmaker ti offre quote speciali, che aumentano la somma potenziale vincente a 960 euro. Quindi il Comboboost è un bonus sportivo redditizio per gli scommettitori: se la scommessa vince, il cliente vince di più, ma se la scommessa perde, il giocatore perde solo l’importo della scommessa.

I bonus torneo

In questo momento si tratta di uno dei bonus più sconosciuti offerti nel mondo delle scommesse sportive. Questo bonus richiede un montepremi da parte del bookmaker e dei suoi partecipanti. Inoltre, un’aggiunta molto piacevole e popolare all’ambito principale dei premi è la menzione d’onore: per così dire, un albo d’onore per un torneo specifico sul sito Web del bookmaker.

Come funziona?

Il principio è il seguente: il bookmaker sceglie un grande evento che ha maggiori probabilità di attirare giocatori. Offre condizioni speciali e crea un montepremi. I giocatori iniziano a scommettere e il montepremi viene suddiviso tra i migliori giocatori secondo i criteri stabiliti dall’operatore (più vinci meglio è o più scommesse fai meglio è). I fondi del montepremi possono anche essere distribuiti come Freebets o bonus di scommessa. Oltre a questi bonus, esiste un’altra varietà di bonus particolari che varia da operatore ad operatore. L’importante è capire bene come funzionano per evitare di perdere i propri soldi.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Domenica In, l’intervista a Cattelan: il primo incontro con i Maneskin

Donatella Rettore, addio alla musica: “Lascio con il sole in fronte”

Leggi anche
Contents.media