Notizie.it logo

Ogni quanto fare pulizia del viso centro estetico

Ogni quanto fare pulizia del viso centro estetico

I trattamenti per il viso servono ad alleviare lo stress cutaneo e coccolare la pelle, ma se vengono eseguiti correttamente da professionisti esperti, si possono avere ulteriori vantaggi.

Il tipo di trattamento specifico per il viso, ma soprattutto la frequenza con cui viene eseguito, diventano variabili molto importanti.

Una pulizia professionale aiuta a ridurre linee e rughe o problemi di pigmentazione. In un trattamento viso professionale si eseguono dei passaggi specifici, dopo aver fatto un’attenta valutazione del tipo di pelle. Il processo di pulizia include un’esfoliazione con l’utilizzo di acido glicolico o micro-dermoabrasione, con attrezzature adeguate. Spesso l’esfoliazione è seguita da un processo manuale per liberare i pori ostruiti. Il massaggio facciale può migliorare l’assorbimento dei prodotti, stimolando il flusso sanguigno e rilassando i muscoli facciali, per cui il risultato sarà una pelle più fresca.

In alcuni centri estetici si esegue anche il massaggio linfatico, che aiuta a disintossicare e ridurre il gonfiore.

La fase finale di un trattamento di pulizia del viso è in genere l’applicazione di una maschera, che è il passo finale per promuovere la disintossicazione, ad esempio una maschera di argilla che assorbe l’olio in eccesso e restringe i pori.

Il beneficio di una pulizia accurata e professionale del viso è la rigenerazione cellulare.

Per avere un viso sempre fresco e pulito, è consigliabile eseguire una pulizia professionale ogni quattro – sei settimane. In alternativa, sarebbe almeno consigliabile farla ogni tre mesi, seguendo anche un programma quotidiano di cura della pelle in sinergia con i trattamenti professionali.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
http://i62.tinypic.com/3522jnp.jpg Insegnante Lingua Inglese e traduttrice freelance
Leggi anche
Leggi anche