Chi è Nunzio Stancampiano: tutto sul ballerino di latino americano

La sua permanenza nella scuola di Amici è stata breve ma ha fatto molto parlare di sé: chi è Nunzio Stancampiano, ballerino di latino americano.

Giovane ma già con tante competizioni alle spalle, Nunzio Stancampiano ha provato a guadagnarsi un posto ad Amici 21: scopriamo nel dettaglio chi è l’ex concorrente di Maria de Filippi.

Chi è Nunzio Stancampiano

Nunzio Stancampiano nasce nel 2003 ad Adrano, in provincia di Catania, in Sicilia.

Sebbene non si abbiano molte informazioni sulla sua vita personale, è certo che, anche se ha solo 18 anni, sia già un ballerino dotato. Uno dei suoi maestri più importanti è stato proprio Raimondo Todaro, che Nunzio ha rivisto proprio su Canale 5.

Da svariati anni ormai, Nunzio partecipa anche a gare internazionali e mondiali. Il suo grande talento gli ha permesso di arrivare alla finale dei Campionati Europei del 2019.

Nunzio Stacampiano ad Amici 21

Quando Nunzio partecipa alla selezione per entrare nella Scuola di Amici riesce ad arrivare alla primissima puntata. Nunzio arriva all’ultima fase. Il banco per il ballo latino americano con il professore Raimondo Todaro però, è solamente uno mentre gli alunni sono tre.

Restano poi solo Nunzio e Mattia Zenzola. Entrambi hanno la possibilità di rimanere all’interno di Amici 21 per circa una settimana per lavorare, studiare e per esibirsi.

In questo lasso di tempo Raimondo Todaro ha modo di osservarli bene da vicino, di capire quali sono le capacità di entrambi e quali sono le loro basi di partenza.

Al termine di questa settimana di studio, il professore Raimondo Todaro sceglie Mattia Zenzola.

Nunzio Stacampiano dopo Amici 21

Dopo tanto studio e dopo tanto impegno non essere scelto è stata sicuramente una delusione. Nunzio non ha digerito bene questa sconfitta, e dopo aver concluso il suo breve percorso ad Amici è tornato sull’argomento.

In una sua diretta Instagram infatti, ha voluto, oltre che ringraziare tutti coloro che lo hanno supportato in questa breve ma intensa avventura, puntualizzare alcune cose che proprio non gli sono piaciute.

Secondo Nunzio infatti, il suo ex insegnante Raimondo Todaro non lo avrebbe scelto per via di una vecchia ripicca. Todaro è stato per Nunzio un vero mentore, molto importante per la sua formazione. All’età di 13 anni però, Nunzio decide di abbandonare la scuola di danza del professor Todaro e, sempre secondo il ragazzo, il ballerino non lo avrebbe digerito volentieri.

Inizialmente si sarebbe potuto pensare che, questa vecchia conoscenza potesse in qualche modo essere fonte di favoritismi. In realtà però, non è andata così, perché la sfida è stata giudicata da tre giudici esterni.

Riguardo al suo sfidante, Nunzio afferma apertamente che le sue capacità artistiche sono oggettivamente superiori rispetto a quelle di Mattia per cui non reputa corretta questa decisione. Ritiene che Mattia sia un bravissimo ragazzo e che anche lui ha delle capacità e peculiarità spiccate ma che certamente non è al suo livello.

Secondo Nunzio tutto ciò è frutto di una vera e propria ingiustizia e il comportamento di Raimondo Todaro è stato tutto tranne che corretto.

Scritto da Monica Penzo
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Mirko Masia: tutto sul nuovo ballerino in gara ad Amici 21

Chi è Mattia Zenzola: tutto sul ballerino di latino americano e zumba

Leggi anche
Contents.media