Manda un file pornografico alla figlia del suo ex: arrestata una donna

Una 45enne è stata arrestata a Fondi, la donna è accusata di estorsione, atti persecutori e diffusione di materiale pornografico a minori: ecco i dettagli.

Una donna è stata arrestata a Fondi, dopo che il suo ex amante l’ha denunciata. Nello specifico la 45enne ha tentato di estorcere all’uomo del denaro e l’ha perseguitato per diverso tempo, poi ha inviato del materiale pornografico alla figlia per metterlo alle strette e ottenere ciò che voleva.

Ecco tutti i dettagli che riguardano questa vicenda.

Fondi, 45enne invia un file pornografico alla figlia del suo ex amante: arrestata

Non ha ottenuto il finale tanto desiderato la donna che è stata arrestata a Fondi e che adesso dovrà rispondere delle accuse di estorsione, atti persecutori e diffusione di materiale pornografico a minori.

La 45enne, dopo aver avuto una relazione clandestina con un imprenditore di cinquant’anni di Fondi, ha cominciato a ricattare l’uomo e a chiedergli del denaro per non rivelare quanto accaduto tra loro.

Ma la donna non si è fermata soltanto alla tentata estorsione, infatti ha ben pensato di cominciare a perseguitare l’uomo sul posto di lavoro e in ultimo ha inviato un file pornografico alla figlia minorenne per mettergli ulteriore pressione e ottenere quanto desiderato.

La denuncia dell’imprenditore e l’arresto della donna: tutti i dettagli

Dinanzi all’ennesimo folle gesto compiuto dalla 45enne, l’imprenditore non ha potuto far altro che sporgere una denuncia presso il commissariato di Fondi e l’arresto della donna non ha tardato ad arrivare.

La 45enne si trova adesso agli arresti domiciliari su ordine del gip Giorgio Castriota e le accuse pendenti a suo carico sono davvero pesanti.

La donna di 45 anni respinge le accuse: “Sono io ad essere stata tormentata”

La 45enne, che adesso è assistita legalmente dall’avvocato Luca Velletri, si è dichiarata estranea a tutte le accuse che le sono state rivolte e ha riferito al Gip di essere stata più volte vittima di minacce ricevute dall’imprenditore ed in particolare avrebbe dichiarato di aver ricevuto anche una minaccia di morte da parte dell’uomo.

Il legale della donna vuole ottenere la libertà per la sua assistita o in alternativa un alleggerimento della misura cautelare, spetterà al giudice stabilire quale sarà il destino della 45enne.

Scritto da Denise Ragusa
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Vaccini contro influenza e Covid in farmaciaVaccini contro influenza e Covid in farmacia: tutti i dettagli

    Vaccini contro influenza e Covid in farmacia: le vaccinazioni saranno rivolte sia agli adulti che ai bambini. Come funzionerà?

  • Strage di ErbaStrage di Erba. Olindo si dichiara innocente, ma conferma aggressioni

    Rosa e Olindo sono innocenti o colpevoli? Questo è ciò sul quale ha fatto luce Quarto Grado. L’uomo ha confermato le aggressioni a Raffaella Castagna.

  • Incidente a LutagoIncidente a Lutago, coinvolti un pulmino e un’auto: 14 feriti

    Incidente a Lutago tra un pulmino e un’auto: il violento impatto tra i due mezzi ha causato il ferimento di 14 persone. Uno dei feriti è grave.

  • omicidio a civitanova marcheOmicidio a Civitanova Marche, uomo ucciso a colpi di stampella

    Omicidio a Civitanova Marche: un uomo di 39 anni, originario della Nigeria, è stato ucciso da un cittadino italiano a colpi di stampella.

Contents.media