La psicologa Maria Gesù Alava Reyes ci dà “le tre chiave della felicità”

M. Jesus Reyes Alava, psicologa abilitata, con più di 35 anni di esperienza nel settore, direttrice del centro di psicologia Alava Reyes e autrice del libro di successo l’inutilità della sofferenza, ha presentato da poco un libro relativo alle tre chiavi della felicità, dove sono analizzati casi di persone che non hanno raggiunto la felicità perché non sono riusciti a perdonare sé stessi , che è una delle tre chiavi.

La maggior parte delle persone ha chiaro cosa vuole dalla vita ed avere le redini della propria vita costituisce il secondo pilastro fondamentale per raggiungere la felicità. Tuttavia, la capacità di perdonare sé stessi continua ad essere un problema che deve essere risolto: “perdonare sé stessi è fondamentale per essere felici. Se non siamo capaci di perdonarci, non raggiungeremo la la felicità, perché se voi non vi perdonerete, ciò vi indurrà a sentirvi in colpa, e se vi sentite in colpa è possibile essere manipolati”, ha spiegato la psicologa.

Per M. Jesús Álava, le persone nascono con la capacità di imparare a perdonare sé stessi, ma con il passare degli anni tendono a provare un sentimento di colpa: “ci sentiamo in colpa per essere malati e per non poter prenderci cura delle nostre famiglie, per la mancanza di lavoro, per non aver educato i figli come avremmo voluto e per non essere chi vogliamo. Imparare a perdonarci è imparare a vivere.

La vita senza perdono sarebbe un fallimento, il perdono restituisce la pace e la tranquillità“, ha commentato.

Inoltre, come ha spiegato nel suo libro, ci viene difficile perdonarci perché, ad un certo punto, nel nostro sviluppo nessuno ci ha insegnato che, dietro un errore, quasi sempre c’è una possibilità di rettifica e che questo errore può portare all’apprendimento. “Perdonarci significa prendere le redini del nostro presente, non sentirci colpevoli per le circostanze che ci circondano e per i nostri migliori amici. Dobbiamo amare noi stessi per i nostri sforzi e non per i nostri risultati “, ha detto.

Gli uomini sono più felici delle donne

Maria Jesús Álava ha condotto uno studio, con Daniel Peña, sulla felicità e sulla capacità di perdonare sé stessi su un campione di 694 persone, con un’età media di 44 anni, dove dimostra che gli uomini sono più felici delle donne. Inoltre, mostra come il lavoro e l’avere figli sono fattori chiave per raggiungere la felicità.
Per la psicologa, gli uomini sono più felici delle donne perché apprezzano di più le piccole cose della vita. “Abbiamo dimenticato la nostra vera essenza, tendiamo a relativizzare di più le nostre esperienze“. Tuttavia, gli uomini hanno bisogno di sentirsi più amati dagli altri, rispetto a noi donne. “Le donne possono vivere senza complimenti, ma non possono vivere senza gli uomini. Ascoltate, quello che più desiderano,” ha detto.

Per quanto riguarda gli studenti, meno felici e disoccupati, hanno più difficoltà a perdonare sé stessi. “I giovani per otto anni sono meno felici di prima e non sono ben posizionati per recuperare la felicità. Si sentono deboli e più del 50% di loro ha meno di 30 anni e, per essere felici, hanno bisogno di sentirsi apprezzati dagli altri, più che da loro stessi. Inoltre il nostro sistema educativo non ci sta aiutando e confondiamo amore con iperprotezione “, ha concluso.

Scritto da Valeria Citraro
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Look della settimana: la sottoveste della blogger di My Peeptoes

#ThisBody is made to shine: la nuova campagna per le donne curvy

Leggi anche
  • dietaDieta per pigri: come dimagrire senza troppi sforzi

    La dieta per pigri aiuta a bruciare i grassi e le calorie in modo sano e senza troppe rinunce o sacrifici.

  • come sbiancare i dentiCome sbiancare i denti direttamente a casa

    Come sbiancare i denti per un sorriso splendente è possibile grazie al miglior prodotto in circolazione a base di rimedi naturali.

  • dietaDieta di Antonella Clerici: come dimagrire 5 chili al mese
  • come togliere un tatuaggioCome togliere un tatuaggio con rimedi naturali

    Come togliere un tatuaggio è possibile senza spendere cifre esorbitanti, grazie a una crema a copertura totale.

Contents.media