Franco Molaro trovato morto nelle campagne di Coderno: era scomparso da dieci giorni

A dieci giorni dalla scomparsa, Franco Molaro è stato trovato morto: le squadre di ricerca lo hanno rinvenuto nelle campagne di Coderno.

Sono terminate tragicamente le ricerche di Franco Molaro, l’uomo scomparso da Sedegliano il 23 ottobre: i Vigili del Fuoco e le forze dell’ordine, dopo aver perlustrato l’intera zona della provincia di Udine, lo hanno trovato morto nelle campagne di Coderno.

Franco Molaro trovato morto

Il ritrovamento del cadavere è avvenuto a dieci giorni dalla scomparsa. Inizialmente le squadre in campo, composte da Vigili del fuoco, sommozzatori di Venezia, Carabinieri di Codroipo e volontari della Protezione Civile, avevano trovato la sua auto in un canale. Ne avevano dunque abbassato l’acqua senza però trovare indizi utili né tracce del 47enne che è stato ritrovato mercoledì 3 novembre.

Franco Molaro trovato morto: i fatti

A lanciare l’allarme sulla sua scomparsa erano stati i fratelli che, dopo aver tentato di mettersi in contatto con lui telefonicamente e poi recandosi a casa, hanno allertato le forze dell’ordine. Dalla sera del 23 ottobre, giorno in cui Franco è uscito di casa con un’auto, il suo cellulare risultava spento.

Il giorno dopo i Carabinieri che hanno immediatamente attivato le ricerche hanno trovato la sua auto nei pressi della centralina idroelettrica, poco distante dal canale Ledra, ma di lui nessuna traccia.

Dieci giorni dopo il tragico epilogo. Gli inquirenti sono ora al lavoro per ricostruire la dinamica dell’accaduto e chiarire le circostanze della morte.

Scritto da Debora Faravelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Corteo No Green Pass shock, ospedale di Novara sospende l’ideatrice dell’evento

Rossano Rubicondi, il testimone di nozze: “Non voleva più combattere”

Leggi anche
Contents.media