Notizie.it logo

Emma Marrone offesa da un consigliere: le dure parole dei Negramaro

emma marrone

Giuliano Sangiorgi è sceso in campo per difendere Emma Marrone dal messaggio stupido e sessista dell'assessore di Lega Nord

Emma Marrone è stata offesa pubblicamente da un consigliere leghista, tale Massimiliano Galli, per aver pronunciato una frase che va contro la politica giallo-verde. Numerosi cantanti sono scesi in campo per difendere la collega salentina e tra questi anche Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, schifato da quanto successo.

Le offese a Emma Marrone

Emma Marrone non viene presa di mira solo dagli haters, ma anche da qualche politico. Nello specifico stiamo parlando di Massimiliano Galli, consigliere leghista, che non apprezza che la cantante, durante i suoi concerti, pronunci la frase “Aprite i porti”. Ora, ognuno è libero di pensarla come vuole, quindi la frase di Emma sarebbe dovuta passare inosservata, ma Galli ha voluto ‘punire’ la Marrone pubblicamente. Il consigliere, via social, ha scritto: “Faresti bene ad aprire le tue cosce facendoti pagare per esempio”. Questa frase indegna e di basso stile ha creato una bufera social, svegliando dal letargo anche gli haters di Emma che, stranamente, tacevano da qualche giorno.

Ovviamente, la cantante ha avuto molti fan che si sono schierati dalla sua parte, ma la frase dell’assessore della Lega ha dato il via a un’infinità di commenti atroci. La Marrone, come riporta Salento News, ha voluto replicare alla stupida frase, ma ha mantenuto l’educazione che da sempre la contraddistingue. Si legge: “In questi giorni ho letto molti articoli polemici sul fatto che io dica questa frase dal mio palco, ma ‘Aprite i porti’ è quello che penso io. Per me non significa andare contro questo o quel politico, ma significa essere nata e cresciuta in una famiglia in cui mi è stato insegnato il rispetto e l’altruismo verso chi è più bisognoso. Fin quando avrò un palco sotto il culo dirò sempre ciò che penso, sempre. Anche se questo significa andare contro di me e perdere qualcuno per strada. A trentacinque anni, sono una cittadina italiana, esiste la libertà di pensiero e di parola e continuerò a dire quello che penso”.

Emma non si è fatta intimidire e continuerà a lottare per ciò in cui crede ed è giusto così. Il gesto di Galli è stato condannato anche dalla Lega Umbria che ha immediatamente preso le distanze dall’assessore. Sul comunicato si legge: “La Lega Umbria si dissocia dal commento espresso dal consigliere comunale. Anche il dissenso più forte non può mai scadere in simili commenti. Le affermazioni del consigliere non solo sono inaccettabili, ma assolutamente distanti dallo spirito e dai valori espressi dalla Lega. Chiunque utilizzi questo linguaggio non può rappresentare il nostro movimento”. Molto probabilmente, il partito di Matteo Salvini sta procedendo per escludere Galli dalla loro ‘comunità’ e questo sembra il minimo.

L’intervento dei Negramaro

Le offese che Emma ha ricevuto hanno smosso molti suoi colleghi, tra cui anche Giuliano Sangiorgi dei Negramaro che è intervenuto scrivendo un post social duro, ma estremamente giusto, tanto che anche la Marrone lo ha condiviso su Instagram. Si legge: “A mia figlia non racconterò mai di quando un consigliere comunale del nostro Paese ha scritto a una donna ‘apri le cosce e fatti pagare!’ solo per aver espresso la sua libera e insindacabile opinione.

Quando sarà grande per capire avremo capito anche noi e ci saremo vergognati… Tutti! Aprite i cervelli!”. Il leader dei Negramaro è sconcertato da quanto avvenuto e non possiamo che essere d’accordo con lui. Da una frase come “Aprite i porti”, si può arrivare ad offendere una donna? Che nel 2019 un uomo, se così vogliamo chiamarlo, abbia un atteggiamento del genere lascia senza parole. Dalla parte di Emma, sempre e comunque: una donna dalla quale tanti uomini dovrebbero prendere esempio.

giuliano

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi nata ad Ascoli Piceno nel 1985. Laureata in "Scienze Storiche" e in "Scienze Religiose", sono da sempre appassionata di lettura e di scrittura. Divoro libri e li recensisco sul mio Blog Libri: medicina per il cuore e per la mente. Lasciatemi in una libreria, possibilmente piccolina e vintage, e sono la donna più contenta del mondo.
Leggi anche
  • ZumbaZumbaLa zumba è una nuova disciplina corporea, che è stata messa a punto negli anni novanta in Colombia, da un coreografo e ...