Dargen D’amico a Sanremo 2022: il look scelto dal cantante

Anche il look vuole la sua parte, lo sanno bene gli stylist che vestono gli artisti per Sanremo. Scopriamo allora quello scelto da Dargen D'amico.

È ormai tutto pronto per il Festival di Sanremo. Ad Amadeus va ovviamente il compito di aprire le porte dell’Ariston per il terzo anno consecutivo, affiancato da cinque co-conduttrici d’eccezione, a partire dal 1 febbario fino al 5 febbraio 2022.

Tra i big in gara, come è già stato annunciato da ormai molti mesi, c’è anche Dargen D’amico con il suo inedito “Dove si balla”, che come ha raccontato l’artista vuole essere un invito a riprendere in mano la propria vita. Ma quale sarà il look scelto dall’artista per l’occasione?

Dargen D’amico, il look scelto per Sanremo 2022

Pare che gli outfit pensati per vestire Dargen D’amico si alterneranno in quattro brand che saranno Alessandro Vigilante, Federico Cina, Wayeröb by Alessandro Onori e Canaku.

Secondo quanto detto dallo stylist non ci saranno collegamenti tra un look e l’altro e soprattutto il look non servirà per raccontare la storia legata al brano portato da Dargen, come spesso scelgono di fare gli artisti che calcano il palco dell’Ariston. Più semplicemente, seguirà lo stile dell’artista.

Il look di Dargen D’amico ha anche richiami genderless, come la giacca di Alessandro Vigilante, un pezzo iconico studiato inizialmente per le donne.

Per il look con il brand di Federico Cina invece, si è scelto di concentrarsi su una stampa del 1600 riportata sulla seta. Un discorso a parte lo merita il look pensato con Wayeröb che Dargen indosserà per la serata dedicata alle cover e che richiamerà il mood anni ’60 che caratterizza il celebre brano di Patty Pravo reinterpretato dal cantante: “La bambola”. Canaku invece vestirà l’artista per la serata finale con un total look in lurex.

dargen d amico look sanremo 2022

L’outfit raccontato dallo stylist

Per tentare di scoprire qualcosa in più riguardo all’outfit scelto dal rapper, Fanpage ha intervistato proprio chi si occuperà del suo look. Si tratta di Giulio Casagrande, lo stesso stylist che per la 71esima edizione del Festival ha studiato gli outfit per Fedez e Francesca Michelin. Per il duo di “Chiamami per nome”, arrivato secondo in classifica, Giulio Casagrande aveva infatti scelto i brand MiuMiu (brand costola di Prada ideato da Miuccia) e Versace.

Ricordiamo, per esempio, la camicia indossata da Fedez personalizzata con le iniziali della sua famiglia e che riportava un indizio sul nome della sua secondogenita allora non ancora nata o l’abito azzurro accollato e decorato con perline indossato dalla Michelin, che ha completato il tutto con un delizioso hairlook in stile anni ’20.

dargen d amico look sanremo 2022

Il segno distintivo di Dargen D’amico

I fan più affezionati del cantante sapranno già che il suo segno distintivo sono gli occhiali da sole da cui non si separa mai. E se vi state chiedendo se li indosserà anche sul palco dell’Ariston la risposta è ovviamente sì!

Secondo le parole di Casagrande, Dargen D’amico avrà sempre gli occhiali da sole abbinati ai diversi look di cui abbiamo parlato all’inizio dell’articolo. Una condizione irrinunciabile non solo per volontà dello stesso artista ma anche per non andare a snaturare lo stile del cantante.

Scritto da Arianna Giago
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Viva MagentaViva magenta è il colore Pantone 2023: come abbinarlo

    Viva Magenta è il nuovo colore Pantone 2023. Un colore molto potente e orientato al futuro.

  • Miley CyrusMiley Cyrus: l’outfit più semplice diventa rock con gli accessori

    Miley Cyrus, classe 1992, è la regina assoluta della trasgressione. Icona fashion oltre che musicale, la cantante sfoggia accessori bold ed extra rock

  • Moda anni '60 tendenzeCome rendere contemporaneo un outfit anni ’60

    La moda è un cerchio di ispirazioni, di epoche e di stili che vanno e che vengono: la moda anni ’60 è tendenza fashion contemporanea

  • Alessandro Michele GucciAlessandro Michele lascia Gucci: gli abiti più iconici della sua era

    Un’era si è conclusa: Alessandro Michele lascia definitivamente Gucci dopo anni di successi e rivoluzioni e sono diversi gli abiti divenuti iconici

Contentsads.com