Culotte de cheval: come nasconderle con l’abbigliamento giusto

| |

L'abbigliamento è un alleato delle donne per nascondere piccoli difetti e anche le culotte de cheval possono essere camuffate con il giusto look.

Le culotte de cheval sono un problema che attanaglia moltissimo il mondo femminile. Impossibili da eliminare e difficili da contrastare, colpiscono sia le donne più magre, che quelle più in carne. Che cosa sono le culotte de cheval e come nasconderle? Non sono altro che un accumulo di adipe tra coscia e gluteo e danno al sedere visto da dietro una forma a trapezio. Non si possono eliminare definitivamente, ma grazie all’utilizzo di capi d’abbigliamento giusti è possibile minimizzarle e spostare l’attenzione su altre parti del corpo.

Culotte de cheval come nasconderle con l’abbigliamento

La prima cosa da tener presente per riuscire a nascondere le culotte de cheval con l’abbigliamento è quella di dover spostare l’attenzione su altre parti del corpo, come il punto vita o il décolleté. Ci sono alcuni capi che risultano perfetti per combattere contro questo problema.

Intimo modellante

Un grande alleato per contenere il grasso tra cosce e glutei è l’intimo modellante, da indossare sotto all’abbigliamento, soprattutto in serate importanti o eventi. Stringendo e rimodellando la figura permette davvero a tutte d’indossare anche il più fasciante dei tubini.

Non particolarmente comodo, vale comunque la pena indossarlo in occasioni speciali per fare un figurone.

culotte de cheval come nasconderle

Pantaloni a palazzo

I pantaloni a palazzo sono un ottimo metodo per camuffare le culotte de cheval. Larghi e morbidi sulle gambe, non segnano e non fasciano la zona, ma slanciano la figura. Solitamente sono a vita alta e grazie a questo valorizzano il punto vita. Sono molto versatili e in base all’outfit scelto vanno bene sia in ufficio, che per l’aperitivo in un locale.

culotte de cheval come nasconderle

Abiti svasati

L’abito svasato, non essendo fasciante e aderente, minimizza la pancia, i fianchi larghi e i difetti di chi non ha una silhouette perfetta. Se poi si sceglie con un’ampia scollatura va a mettere in risalto il décolleté ponendolo in primo piano. Se si scelgono abiti svasati lunghi solo fino sopra al ginocchio anche le gambe sembreranno più lunghe e snelle.

culotte de cheval come nasconderle

Tacchi

Un’alleato fondamentale di chi vuole far risultare le gambe più affusolate sono i tacchi. Non per forza l’altezza del tacco deve essere vertiginosa, ma anche solo con 5 cm la figura viene immediatamente slanciata. Si possono abbinare sia a jeans o pantaloni, che a gonne o vestiti. Per chi ha le culotte de cheval è meglio utilizzare delle scarpe con un tacco piuttosto sottile, che regala finezza.

Gli errori da evitare

Se si hanno le culotte de cheval non si dovrebbero usare capi fascianti e aderenti sulla zona dei glutei e delle cosce. Banditi quindi shorts, tubini aderenti, minigonne fascianti, leggins, jeans skinny e gonne a matita.

Anche i tessuti trasparenti dall’effetto vedo-non vedo andrebbero evitati, in quanto mettono in mostra ciò che in questo caso si vorrebbe nascondere.

Per quanto riguarda i pantaloni corti o le gonne sopra al ginocchio, dovrebbero essere lunghi fino a metà coscia e realizzati con tessuti leggeri. Se il capo finisce proprio all’altezza delle culotte de cheval, la zona risulterebbe ancora più ampia.

Tag

Scrivi un commento

1000

Come combattere la ritenzione idrica: i consigli

Sneakers alte, come abbinarle ai diversi look: i consigli

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.