Rapporti sessuali ai tempi del Coronavirus: i consigli sull’uso della mascherina

Il coronavirus ha stravolto le nostre abitudini, anche quelle tra le lenzuola, la mascherina è necessaria. Ma per le coppie consolidate?

La mascherina va utilizzata anche quando abbiamo rapporti sessuali? La pandemia da coronavirus ha inevitabilmente stravolto le nostre abitudini. Anche i rapporti tra persone ne hanno inevitabilmente risentito. Le limitazioni hanno coinvolto per esempio le uscite, occasione di ritrovo per molti, e anche i punti di ritrovo hanno delle restrizioni da far rispettare.

Ma per quanto riguarda i rapporti sessuali? Come ci si può proteggere dal virus, quando si è in intimità con il proprio partner? In questo caso infatti è praticamente impossibile parlare di distanza di sicurezza, e il contatto fisico è inevitabile. A rispondere a questa domanda è la sessuologa e dottoressa Roberta Rossi, intervistata da La Repubblica. Il punto è chiaro, anche per quanto riguarda i rapporti sessuali, la mascherina è necessaria.

Nei rapporti sessuali la mascherina è necessaria

Advertisements

Nell’atto sessuale sono inevitabilmente coinvolti anche i baci e il contatto fisico ed è inevitabile stare molto vicini. Come sappiamo infatti, il virus si può diffondere anche attraverso la saliva, pertanto sarà necessario essere totalmente sicuri della salute dell’altro e ovviamente della nostra. Vien da sé che durante i rapporti sessuali, la mascherina dovrebbe essere necessaria.

Sempre secondo la dottoressa Rossi, quindi non solo si dovrà cambiare approccio, ma si dovrà anche modificare il contesto.

Oltre ad essere bene attenti all’igiene propria e altrui, l’ambiente dovrà essere ben arieggiato e spazioso e i contatti dovranno ridursi ad accarezzamenti e stimolazioni, avendo cura di indossare la mascherina.

coppia e mascherina

Coronavirus e rapporti occasionali

Ovviamente le coppie conviventi o le coppie in cui si può avere la certezza del partner, dei suoi spostamenti e della sua salute, il discorso è un po’ diverso. Certo, bisognerà sempre prestare più attenzione, è inevitabile in questo periodo. Ma il problema che devono affrontare le coppie consolidate, oggi, sembrerebbe essere proprio l’opposto. La situazione di stress in cui ci troviamo nelle coppie consolidate, può infatti causare un calo del desiderio, secondo la dottoressa.

Per fortuna, comunque non mancano gli strumenti per poter ritrovare l’intesa tra le lenzuola.

Per chi invece sta facendo una nuova conoscenza il consiglio della dottoressa è quello di evitare il più possibile contatti ravvicinati, indossando sempre la mascherina. È quindi il momento meno adatto per il rapporti sessuali occasionali e se si vuole uscire il prima possibile da questa situazione purtroppo, bisognerà pazientare e scegliere altre vie d’approccio che non comprendano, almeno non del tutto, il contatto fisico. Proteggersi e proteggere, ora, è più importante che mai.

Scritto da Arianna Giago
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Duke Nicholson: tutto sul nuovo fidanzato di Bella Hadid

Ratched: tutti i look di Sarah Paulson nella serie tv Netflix

Leggi anche
  • gemiti nei rapporti sessualiGemiti durante il rapporto: perché si producono e il significato

    Quelli di Meg Ryan ne sono un perfetto esempio. I gemiti sono diventati ormai parte integrante della vita sessuale di coppia, ma perché?

  • abiti da sposa più belli dei filmGli abiti da sposa più belli dei film da cui prendere ispirazione: le foto

    Quali sono gli abiti da sposa più belli proposti dal grande schermo? Lasciamoci ispirare dai film che hanno fatto tendenza.

  • fare l'amoreFare l’amore: i possibili problemi femminili

    Fare l’amore pul far sorgere alcuni problemi sessuali della donna, come l’anorgasmia.

  • 
    Loading...
  • problemi sessualiProblemi sessuali maschili: come aiutare il proprio lui

    I problemi sessuali maschili sono vari e risolvibili con il miglior trattamento naturale a disposizione.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.