Coronavirus, la decisione di Irama piace ai fan: “Ci ho pensato tanto”

Irama, a causa dell'emergenza Coronavirus, ha preso una decisione molto importante.

L’emergenza Coronavirus ha modificato la vita di tutte le persone, Vip e non. Irama, attraverso il suo profilo Instagram, ha comunicato ai fan una decisione molto importante. Il suo nuovo disco è pronto e, piuttosto che posticiparne l’uscita, ha preferito lanciare un brano e devolvere gli incassi in beneficenza.

Coronavirus: la decisione di Irama

Il Coronavirus ha cambiato le abitudini di milioni di persone. Intere famiglie vivono chiuse in casa, gli eventi sono annullati, cinema, discoteche e palestre sono chiuse, così come i negozi che non vendono beni primari. Chi può lavora in smart working, chi non ha questa possibilità può lasciare casa solo per recarsi in ufficio. Insomma, la vita è stata completamente stravolta.

Anche i Vip si sono dovuti adeguare alle restrizioni imposte dal Governo e molti di loro hanno lanciato raccolte fondi per aiutare gli ospedali in difficoltà.

Irama, attraverso il suo profilo Instagram, ha annunciato ai fan quello che è il suo contributo per il Paese. A didascalia di un suo scatto ha scritto: “Le canzoni del disco sono pronte. Mi sono chiesto però se avesse senso uscire adesso. In questo momento così difficile.

Ci ho pensato tanto… c’è una canzone che si intitola ‘Milano’, Milano come la città che amo e che vivo. Non è un singolo, ma penso debba uscire adesso. Adesso che la mia città, come il resto d’Italia, sta soffrendo. Adesso che avremmo bisogno di stare vicini, anche se siamo lontani. Adesso che vorrei stare con voi. Milano uscirà il 27 marzo e i miei proventi artistici verranno devoluti all’ospedale Niguarda di Milano”. Una scelta nobile, che farà contenti i suoi fan e che aiuterà il nosocomio lombardo.

La reazione dei fan

La scelta di Irama è stata accolta con gioia dai suoi tantissimi fan. Tutti hanno apprezzato e premiato la sua decisione. Tra i tanti commenti si legge: “Sono così fiera di te… di tutto quello che stai facendo ma soprattutto come lo stai facendo” oppure “Piango mamma mia, avevo bisogno della tua musica” o ancora “Ci vediamo presto. Ne usciremo più forti di prima e canteremo fortissimo. Spacchiamo tutto”. I seguaci di Irama hanno ringraziato in massa il loro idolo.

In situazioni difficili come quella che stiamo vivendo con il Coronavirus, la musica può essere una grande alleata. Non a caso, i medici hanno consigliato a quanti vivono la quarantena con eccessiva ansia di ascoltare una canzone e ‘spegnere’ il cervello per un po’. I fan dell’ex talento di Amici di Maria De Filippi sono in estasi e quanti avranno bisogno di cure presso l’Ospedale Niguarda di Milano di certo lo ringrazieranno. Per il momento non sappiamo quando uscirà il nuovo album di Irama, ma sicuramente il cantante aggiornerà al più presto tutti i suoi seguaci. In attesa del 27 marzo, data di lancio del brano ‘Milano‘, vi anticipiamo che al pezzo ha partecipato anche Francesco Sarcina.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Irama (@irama.plume) in data: 18 Mar 2020 alle ore 7:05 PDT

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • articleid 99305 08bf1ab5 4c3d 4707 aa58 2f198352b1c0Chi è Ciara Riley Wilson: l’attrice della serie Netflix Freeridge

    Ciara Riley Wilson è un’attrice americana prossimamente su Netflix con Freeridge. Scopriamo qualcosa in più sulla sua carriera e la vita privata.

  • I milioni di GuntherI milioni di Gunther: la storia vera

    Qual è la storia vera che si cela dietro la docu-serie I milioni di Gunther?

  • Sento ancora la vertigine ElodieSento ancora la vertigine: su Prime la prima docu-serie di Elodie

    Sento ancora la vertigine è la prima docu-serie dedicata a Elodie: a partire dal 20 febbraio 2023 saranno disponibili tutti e tre gli episodi su Prime

  • Hidden storia vera filmHidden – verità sepolte: la storia vera dietro il film

    Dal 2 febbraio 2023 arriva al cinema un nuovo thriller drammatico firmato D’Antona. Il titolo è Hidden – verità sepolte e si ispira a fatti di cronaca

Contentsads.com