Come togliere la ruggine dai vestiti

Scopriamo insieme i rimedi naturali per riuscire ad eliminare le macchie di ruggine dai vestiti.


Avere i vestiti sporchi di ruggine non è mai bello, anche perché si tratta di un tipo di macchia particolarmente ostinata. Scopriamo insieme i rimedi naturali per riuscire ad eliminare le macchie di ruggine dai vestiti.

Come eliminare le macchie di ruggine dai vestiti

Fortunatamente esistono diversi trucchi, prodotti naturali e rimedi casalinghi che possono aiutarci ad eliminare le macchie di ruggine dai vestiti. Partiamo dal fatto che si tratta sicuramente del tipo di macchia più difficile da trattare e più ostinata, per questo quando ci rendiamo conto di averla sui vestiti iniziamo a farci prendere dal panico. È importante calmarsi e non prendere decisioni drastiche, come quella di gettare via i propri vestiti o di usare dei prodotti nocivi. Esistono diversi rimedi casalinghi che si possono rivelare particolarmente utili per rimuovere le macchie di ruggine dai vestiti. Scopriamoli insieme!

I rimedi per eliminare le macchie di ruggine dai vestiti

Esistono quattro rimedi molto efficaci per rimuovere le macchie di ruggine dai vestiti, e soprattutto naturali, composti da prodotti che sicuramente avete già in casa e che non risultano nocivi né per voi né per i vostri vestiti, ma neanche per l’ambiente. I rimedi più efficaci sono:

  • Sale fino e succo di limone: applicate del sale fino e abbondante succo di limone sulla macchia, poi lasciate agire per un paio di ore, lasciandolo asciugare al sole. C’è chi dice sia il caso di tamponare il sale e risciacquare il capo con acqua fredda prima di stenderlo. La cosa importante è ripetere l’operazione se necessario o lasciar agire più a lungo se la macchia è più ostinata del previsto. Se la macchia sparisce basta procedere con il solito lavaggio del capo. Per migliorare l’efficacia del rimedio potete strofinare sulla macchia;
  • Bicarbonato di sodio e acqua: un ottimo risultato si ottiene anche formando una specie di pasta lievemente abrasiva con acqua e bicarbonato di sodio. In alternativa potete applicare il bicarbonato direttamente sulla macchia e strofinare con uno spazzolino o con la polpa di una patata. Cercate di non esagerare con la forza, soprattutto se si tratta di tessuti più delicati. Lasciate agire per qualche ora prima del lavaggio;
  • Aceto e sale fino: in questo caso si segue lo stesso procedimento usato per il succo di limone. Potete anche provare ad inzuppare della carta stagnola nell’aceto bianco e fregare leggermente il tessuto sulla macchia, poi lasciar agire per qualche ora e mettere ad asciugare all’aria aperta. Ripetete l’operazione se necessario e poi lavate come d’abitudine l’indumento, ma evitate di usare l’asciugatrice, che potrebbe fissare ancora di più la macchia ai tessuti.
  • Detersivo per i piatti: un modo molto efficace per rimuovere le macchie di ruggine. Dovete sciogliere un cucchiaino di detersivo per piatti in un bicchiere di acqua tiepida, fregare con uno spazzolino e poi stendere l’indumento. Ripetete l’operazione più volte se necessario e poi lavate il capo a mano oppure in lavatrice.

Seguendo questi piccoli consigli, tutti naturali, riuscirete ad eliminare in modo definitivo le macchie di ruggine dai vostri vestiti, ottenendo un ottimo risultato.

Scritto da Chiara Nava

Lascia un commento

Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com