Come mangiare un hamburger senza sporcarsi: i consigli salva-outfit

L'hamburger potrebbe considerarsi vera arte culinaria, così come dovrebbe essere considerata vera e propria arte riuscire a mangiarlo senza sporcarsi.

Normale o doppio, con cetriolino o senza, di carne oppure vegan e la fatidica scelta tra ketchup, maionese o salsa barbecue. L’hamburger è un piacere culinario irrinunciabile. Spesso però, proprio per la sua composizione, rischia di scivolarci dalle mani al primo morso assicurandoci quella tanto detestata macchia che ovviamente sarà ben in evidenza sul nostro outfit e che, ovviamente, sarà difficile da rimuovere completamente sul momento.

Ecco quindi qualche trucchetto su come mangiare un hamburger senza sporcarsi, o almeno tentare.

Come mangiare un hamburger senza sporcarsi

La scena è un grande classico. Dopo aver impiegato ore ed ore per scegliere l’outfit perfetto per uscire, avete deciso di indossare proprio il vostro preferito non tenendo ingenuamente conto della legge di Murphy: se qualcosa potrà andare peggio lo farà. Sarà quindi quasi scontato assistere inermi al momento in cui la salsa schizzata improvvisamente fuori al primo morso, andrà ad imbrattare il vestito, magari proprio nel punto più visibile possibile.

Mangiare un hamburger senza sporcarsi spesso sembra essere una vera impresa, ma seguendo alcune semplici regole si potrà minimizzare il rischio e qualche trucchetto aiuterà a correre ai ripari in caso di macchie.

come mangiare un hamburger senza sporcarsiCome mangiare un hamburger senza sporcarsi: gli step da seguire

Il bon ton prevede anche alcune regole per mangiare con le mani. Regole che con l’hamburger, non sempre possono venire rispettate un po’ per le dimensioni del panino e un po’ perché, ammettiamolo, mancherebbe il gusto di goderselo appieno.

Vediamo quindi quali sono gli step da seguire per mangiare un hamburger con le mani senza correre il rischio di sporcarsi.

Se poi si è consapevoli di essere fin troppo maldestri, una cosa da non sottovalutare è il classico tovagliolino al collo. Antiestetico certo, ma funzionale.

come mangiare un hamburger senza sporcarsiCome mangiare un hamburger senza sporcarsi in quattro passaggi

I più schizzinosi inorridiranno, ma la prima regola per mangiare l’hamburger è farlo rigorosamente con le mani. Assicuratevi quindi di averle ben pulite e munitevi di salviettine profumate per togliere l’odore del panino dalle dita una volta finito. La seconda regola per evitare di sporcarsi è la presa del panino stesso. La posizione migliore prevede i pollici e i mignoli sotto il panino, mentre il resto delle dita andrà sopra di questo, schiacciandolo appena. La posizione dei pollici e dei mignoli ridurrà al minimo la fuoriuscita degli ingredienti una volta addentato l’hamburger.

La terza regola riguarda la gestione delle dimensioni dell’hamburger che lo rendono complicato da addentare con un unico morso pieno. Dovrete quindi schiacciarlo quel tanto che basta per poterlo mordere senza causare l’esplosione del contenuto. La quarta regola è quella forse più scontata, ma fondamentale: sedetevi composti con le gambe sotto il tavolo e, possibilmente, con il vassoio sotto il panino. In questo modo i residui eviteranno di finire direttamente sui pantaloni.

come mangiare un hamburger senza sporcarsiI trucchi per eliminare le macchie

Se nonostante questi trucchetti non siete riusciti ad evitare le macchie, ecco qualche consiglio su come eliminarle. Per prima cosa, se siete in un ristorante chiedete subito lo smacchiatore apposito. Molti ristoratori ne sono muniti, consapevoli forse dei disastrosi incidenti causati dagli hamburger.

Una volta a casa, prima di fare andare i capi sporchi in lavatrice, è consigliabile pretrattare la macchia con acqua fredda e smacchiatore, o se ne si è sprovvisti, anche con bicarbonato. Attenzione a non usare l’acqua calda nel primo passaggio o il rischio sarà quella di fissare la macchia.

Scritto da Arianna Giago
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Le regole da seguire per diventare mattinieri: i consigli

Creme solari viso le migliori per la spiaggia

Leggi anche
  • significato nomi royal babiesQual è il significato dei nomi dei royal babies britannici

    Il significato dei nomi scelti per i royal babies britannici: c’è chi ha seguito le tradizioni e chi, invece, ha scelto di scavalcarle.

  • preti influencerPreti influencer: perché usano i social e chi sono i più famosi in Italia

    Così gli uomini di chiesa diventano anche influencer: chi sono i preti più famosi in Italia e quali social network utilizzano per comunicare la Fede.

  • zanzare chi pungonoZanzare, chi pungono e i consigli su come proteggersi dalle punture

    Le zanzare non risparmiano nessuno, ma alcuni studi hanno dimostrato che possono essere sicuramente attratte da diversi fattori. Scopriamo quali sono.

  • come evitare diarrea del viaggiatoreCome evitare la diarrea del viaggiatore: cosa sapere prima di partire

    Paura della diarrea del viaggiatore? Ecco gli accorgimenti da adottare se si vuole passare una vacanza indimenticabile, ma non per i motivi sbagliati.

Contents.media