Capelli grassi in estate: cause e migliori rimedi naturali

L'uso di rimedi naturali, come shampoo non aggressivi e una lozione efficace, sono il rimedio adatto per proteggere i capelli grassi in estate.

La stagione estiva, così attesa e amata, finalmente giunta, non è sempre benefica per la salute della chioma. Il sole, l’esposizione ai raggi UV e il cloro sono dannosi per i capelli grassi che ne risentono in misura eccessiva. Cerchiamo di capire come correre ai ripari in modo naturale per la salute della chioma.

Capelli grassi in estate

Ogni giorno moltissime donne combattono con il problema dei capelli grassi, ma in estate questo inestetismo tende ad acuirsi e peggiorare. In estate, a causa del sole che aumenta la produzione di sebo, si rischia di avere una chioma difficile da trattare e tenere in ordine nel modo giusto, non riuscendo ad acconciare i capelli come si preferisce e desidera.

Considerando che il sole rischia di causare danni ai capelli, il mare tonifica il cuoio capelluto per via del sale e del plancton che contiene. Per questa ragione è fondamentale approfittare del tempo al mare, in spiaggia, per fare dei bagni ai capelli, mettendoli a mollo nell’acqua in modo da usufruire di tutti i benefici possibili.

Prima di partire per le vacanze o se si rimane in città, è sempre utile cercare di trattare il capello facendo in modo di avere una chioma lucente e luminosa. Allo stesso modo in cui si protegge la pelle, bisogna proteggere anche i capelli dall’esposizione solare con uno spray protettivo o mettendo un cappello oppure una bandana.

Subito dopo il mare o la piscina, è sempre bene risciacquare i capelli grassi con dell’acqua dolce per poi passare il balsamo o un altro prodotto per rinforzarli. Si consiglia di usare degli shampoo che siano delicati e non aggressivi in modo da purificare il cuoio capelluto. Meglio non sfibrarli ulteriormente evitando l’uso di piastre e phon, ma asciugarli al sole.

Capelli grassi in estate: cause

L’estate è nemica del cuoio capelluto e ci sono alcuni fattori, come l’esposizione alla luce solare, ma anche il cloro e la salsedine che portano ad avere capelli grassi difficili da domare. L’elevato calore, il caldo eccessivo e le alte temperature causano una iperattività delle ghiandole sebacee che si traduce in un aumento di sebo sul cuoio capelluto e i capelli.

Il calore che aumenta l’attività del sebo e delle ghiandole sebacee è il principale responsabile dei capelli che appaiono grassi e spenti. In estate, complice anche il sudore che fa scivolare il sebo lungo la fibra capillare causa radici grasse. Questo problema non si estende soltanto alla radice del capello, ma a tutte le lunghezze.

In questa stagione, molto calda e dal clima torrido, i capelli grassi sono opachi, spenti, unti e causano sia a uomini che donne che ne soffrono moltissimo disagio e imbarazzo a livello psicologico. Durante questo periodo, l’organismo è sottoposto a continuo stress: da sbalzi ormonali a dieta ricca di tantissimi zuccheri che contribuiscono a una mancanza di lucidità nel capello.

La produzione di sebo in eccesso, nota anche con il termine di seborrea, rischia di portare a delle difficoltà, se non trattata nel modo giusto. Il clima caldo umido è una conseguenza dei capelli grassi, così come la sudorazione.

Capelli grassi in estate: rimedio naturale

Il problema dei capelli grassi causa anche alopecia e perdita di capelli che si può risolvere con il miglior rimedio naturale presente in commercio. Stiamo parlando di Foltina Plus, una lozione made in Italy adatta sia per uomini e donne, a prescindere dal tipo di capello. Una soluzione efficace e valida, come dimostrano esperti e consumatori.

Una valida alternativa al trapianto di capelli, molto economica e assolutamente efficace che permette di far tornare una chioma splendente, lucente e luminosa con poche applicazioni. Un prodotto testato scientificamente che stimola la salute dei bulbi piliferi favorendo una chioma più bella e con ottimi risultati in breve tempo.

Inoltre, arresta la caduta dei capelli combattendo anche la microcircolazione e stimolando la crescita del capello affinché cresca più forte e sano. Il rimedio ideale per dire addio alle aree maggiormente diradate dal momento che basta semplicemente spruzzarlo, massaggiare con movimenti circolari affinché non si assorbe del tutto.

Per chi volesse sapere di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine -

Una formula da portare con sé ovunque, anche al mare, per prendersi cura dei capelli grassi, opachi e fragili. Privo di qualsiasi olio e lascia i capelli completamente puliti senza ungerli o macchiarli. Funziona anche grazie al fatto che vi sono tre componenti naturali al suo interno, come l’arginina che favorisce la crescita del capello e funge da vasodilatatrice; la serenoa che equilibra gli ormoni arrestando la caduta e il fieno greco che protegge la capigliatura grazie ai fitoestrogeni presenti.

Una lozione spray non ordinabile nei negozi o Internet, perché originale ed esclusiva, ma basta collegarsi al sito ufficiale del prodotto dove si riempie il modulo attivando la promozione di due confezioni a 49€ pagando con Paypal, carta di credito o con contrassegno, quindi contanti al corriere alla consegna.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • pexels sora shimazaki 5938567Connettivina: cos’è e a cosa serve

    Se siete caduti o maneggiando gli utensili in cucina vi siete tagliati e procurati una ferita, dovrete curarla attentamente per farla guarire a dovere. In questo articolo parliamo di Connettivina, un prodotto utile in caso di tagli, ferite e ustioni di lieve entità.

  • peeling organicoIl peeling organico: che cos’è e come funziona?

    Prendersi cura della propria pelle è fondamentale e tra gli step per una buona skincare compare l’esfoliazione: ecco come avviene quella organica

  • ShatushShatush castano: come ottenere un effetto naturale

    Lo shatush castano addolcisce i lineamenti e illumina il volto, donando un effetto davvero molto elegante.

  • Fisico a peraIl fisico a triangolo o pera: come riconoscerlo e valorizzarlo

    Il fisico a pera è uno dei più diffusi e gettonati degli ultimi tempi: punto vita stretto, fianchi pronunciati e sedere in evidenza. Come esaltarlo?

Contents.media