Bottega Veneta: la moda preferita dalle americane

Secondo una recente indagine effettuata dal Luxury Institute di New York su oltre 800 facoltose statunitensi, al momento il loro marchio preferito è quello italiano di Bottega Veneta. Un risultato inaspettato, visto che tale brand è riuscito a superare addirittura due giganti della moda come Hermès e Valentino, piazzatisi rispettivamente al secondo e al terzo posto.

Fondata da Renzo Zengiaro e Michele Taddei nel 1966, dal 2002 Bottega Veneta è entrata a far parte del gruppo Gucci ed è considerata ormai una casa di moda sofisticata, volta a soddisfare le esigenze di un pubblico d’elite. Non a caso, l’esatta domanda che è stata posta alle donne intervistate era quale fosse la maison di abbigliamento femminile che, secondo la propria opinione, incarnasse maggiormente i concetti di lusso ed esclusività.
Da ciò si può dedurre che il successo di Bottega Veneta, come ha già sottolineato Milton Pedraza, CEO dello stesso istituto di ricerca, sia stato dettato dalla capacità di distinguersi in un mondo di marchi omologati l’uno all’altro, senza una effettiva risoluzione.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Miley CyrusMiley Cyrus: l’outfit più semplice diventa rock con gli accessori

    Miley Cyrus, classe 1992, è la regina assoluta della trasgressione. Icona fashion oltre che musicale, la cantante sfoggia accessori bold ed extra rock

  • Moda anni '60 tendenzeCome rendere contemporaneo un outfit anni ’60

    La moda è un cerchio di ispirazioni, di epoche e di stili che vanno e che vengono: la moda anni ’60 è tendenza fashion contemporanea

  • Alessandro Michele GucciAlessandro Michele lascia Gucci: gli abiti più iconici della sua era

    Un’era si è conclusa: Alessandro Michele lascia definitivamente Gucci dopo anni di successi e rivoluzioni e sono diversi gli abiti divenuti iconici

  • Riccardo TisciRiccardo Tisci: chi è il noto designer volto di Givenchy e possibile nuovo direttore creativo di Gucci

    Ha 48 anni, 3.1 milioni di follower e una carriera fashion decisamente brillante: Riccardo Tisci, volto di Givenchy e Burberry, entrerà in Gucci?

Contentsads.com