Chi era Ayrton Senna: vita privata e curiosità sul pilota

Biografia, carriera e curiosità sul pilota brasiliano Ayrton Senna, che perse la vita in pista a soli 34 anni.

Ayrton Senna è considerato da molti come il miglior pilota di Formula 1 di sempre.

Ayrton Senna

Il famoso pilota automobilistico di Formula 1 Ayrton Senna è nato a San Paolo del Brasile il 21 marzo 1960, in una famiglia abbastanza agiata e di origini italiane da parte di madre. Già da piccolo dimostra l’interesse nei confronti del mondo delle corse, infatti a soli tredici anni inizia a gareggiare con i kart, vincendo subito i campionati nazionali.

Alla fine degli anni Settanta arriva in Italia per affrontare il campionato mondiale: per poco non arriva sul podio.

Nel 1980, dopo essersi trasferito in Inghilterra, ottiene un ingaggio presso la scuderia Van Diemen soprattutto grazie alle intercessioni del connazionale Chico Serra. Una serie di vittorie portano il giovane Ayrton Senna sotto le luci dei riflettori. L’esordio in Formula 1 avviene nel 1984 con la scuderia britannica Toleman. Grazie a Senna, la piccola scuderia arriva a grandi successi mai conseguiti fino ad allora, come il secondo posto al Gran Premio di Monaco.

Senna inizia a rivelare il suo unico e grande talento. In questi anni si sviluppa anche una accesa rivalità con il pilota francese Alain Prost. A proposito della loro competizione in pista, quest’ultimo ha dichiarato infatti:

Oggi posso dire che la nostra è stata una storia magnifica. C’è stato un prima e un poi: Senna, prima, mi guardava come il pilota da battere e abbattere, una guerra totale. Ci sono i fatti che lo confermano. Poi, quando io mi sono fermato, c’è stato un completo riavvicinamento. Non aveva più la stessa motivazione. Senza di me era come avesse perso un po’ il suo obiettivo. Mi raccontava cose intime della sua vita Non era più lo stesso Ayrton Senna che mi sfidava in pista. Mi ricordo che voleva mi occupassi dell’associazione dei piloti: mi chiamava più volte a settimana per chiedermi consigli.

In seguito il pilota brasiliano ha gareggiato per le prestigiose scuderie Lotus, McLaren e Williams fino al tragico incidente che gli ha strappato la vita alla giovanissima età di trentaquattro anni.

Ayrton Senna incidente

Il 1° maggio 1994 la vita del giovane pilota Ayrton Senna incontra la sua tragica fine durante il Gran Premio di San Marino di Formula 1. La gara si correva a Imola: la vettura guidata da Senna esce di pista a causa del cedimento del piantone dello sterzo che era stato modificato proprio quella notte.

Il puntone della sospensione gli provoca un grave trauma cranico e il pilota perde tantissimo sangue dopo essersi schiantato con la sua vettura contro il muro a bordo pista. Senna viene ricoverato all’Ospedale Maggiore di Bologna, in rianimazione: nonostante i grandi sforzi da parte del personale medico, il pilota muore alle ore 18:40.

Vita privata

Il pilota di Formula 1 brasiliano è convolato a nozze solamente una volta. Un matrimonio durato pochissimo, soli otto mesi, e avenuto nel 1981. Si tratta dell’unione con Lilian De Vasconcelos. In seguito Senna ha avuto vari flirt e relazioni sentimentali più o meno brevi, tra le quali si possono citare quelle con le brasiliane Adriane Galisteu e Xuxa Meneghel oppure quella con la supermodella americana Carol Alt. La donna della sua vita però è stata Xuxa, come affermato dallo stesso pilota durante un’intervista:

Posso dire con sicurezza che in tutta la mia vita c’è stata solo un’occasione in cui ho avvertito il forte desiderio di costruire una famiglia. Solo una volta ho voluto un figlio con qualcuno. E quel qualcuno era Xuxa.

Scritto da Megghi Pucciarelli
Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Marinella Falca: tutto sulla ginnasta italiana

Extension ciglia, come farle durare a lungo: consigli

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.