Anorgasmia femminile: come risolvere con il miglior rimedio naturale

Alcuni rimedi naturali, ma anche prodotti come il viagra femminile, insieme ai lubrificanti, possono migliorare l'anorgasmia femminile e il rapporto.

Durante il rapporto sessuale, raggiungere l’orgasmo per la donna è il massimo risultato possibile. Non sempre riescono a farlo a causa dell’anorgasmia femminile, un disturbo sessuale che può implicare delle preoccupazioni nella donna e nella coppia in generale. Proviamo a capire come risolverlo grazie al miglior prodotto in commercio.

Anorgasmia femminile

Innanzitutto, è bene sapere che questo problema che le donne vivono in camera da letto è molto più diffuso di quanto si possa pensare. L’anorgasmia femminile è l’incapacità da parte della donna di non riuscire ad avere e provare l’orgasmo durante il rapporto con il partner. Molte donne, proprio per questo, si sentono frustrate, ma è una fase che può succedere ed è risolvibile.

La cosa importante è non farsi prendere troppo dal panico poiché è un qualcosa che può succedere. Ci sono poi vari tipi di anorgasmia: acquisita per cui si hanno delle difficoltà a raggiungere e vivere l’orgasmo a causa di una serie di fattori; situazionale che capita in determinate occasioni e situazioni, ma non in altre e generalizzata per cui non si riesce a raggiungere in nessun momento.

In base al parere degli esperti nel campo della sessualità, si stima che circa il 5% delle donne ha difficoltà a raggiungere l’orgasmo e il numero potrebbe salire. Sembra che un terzo delle donne non riesca a raggiungere l’orgasmo durante il rapporto sessuale e che circa l’80% manifesti problemi anche tramite la masturbazione.

I fattori che determinano l’anorgasmia femminile sono vari e possono dipendere da motivi psicologici, come delle esperienze o dei traumi vissuti a livello sessuale, ma anche una bassa autostima di sé stesse che porta a sentirsi inadeguate e non all’altezza. Possono inficiare anche problemi all’interno della coppia e mancanza di dialogo.

Anorgasmia femminile: consigli

Nel caso l’anorgasmia femminile dipendesse da fattori psicologici, quindi dovuti a esperienze passate che sono state negativi o anche a motivi come l’ansia, lo stress, è possibile riuscire a trattarla rivolgendosi a un esperto e provando a capire quali sono le cause per cui si tende a chiudersi e avere difficoltà a lasciarsi andare con il partner.

Ci sono alcune abitudini piacevoli e consigli che è bene seguire per provare a risolvere questa difficoltà che rischia di avere delle ripercussioni all’interno della coppia stessa. Provare a conoscere il proprio corpo, quindi scoprirsi dal punto di vista sessuale è un buon esercizio e punto di partenza per capire quali aeree sono maggiormente erogene e sensibili alla stimolazione.

Può anche dipendere da monotonia e noia nella coppia, quindi perché non provare a sperimentare qualcosa di diverso insieme. Per esempio, le carezze, i preliminari sono un ottimo modo per incentivare la passione stimolando anche l’eccitazione da quel punto di vista. L’uso dei lubrificanti permette di rilassare i muscoli vaginali e quindi riuscire a superare questo problema.

Ci sono poi una serie di esercizi che permettono di contrastare l’anorgasmia femminile e di rilassarsi, combattendo l’ansia e lo stress, due disturbi e conseguenze di questo problema. Gli esercizi del pavimento pelvico permettono di ritrovare il giusto piacere migliorando anche le prestazioni. Cercare di lasciarsi andare liberando i pensieri negativi aiuta ad avere un rapporto gratificante e raggiungere così il massimo piacere.

Anorgasmia femminile: miglior rimedio

Per combattere il problema dell’anorgasmia femminile e riuscire a raggiungere l’orgasmo consigliamo un rimedio naturale pensato proprio per le esigenze e problematiche della donna. Stiamo parlando di Femmax, l’equivalente del viagra rosa per la donna. Un prodotto che sicuramente contribuisce ad aumentare il benessere sessuale femminile.

Ha gli stessi vantaggi e risultati della pillola blu degli uomini permettendo di stimolare i recettori e quindi essere maggiormente pronte all’atto sessuale. Un integratore sessuale naturale che è stato realizzato da esperti del settore per garantire un prodotto efficace e sicuro. Con Femmax la donna si sente immediatamente pronta, con l’aumento dell’energia.

Un integratore che aumenta il piacere e la libido permettendo di raggiungere l’orgasmo e fare in modo che sia più profondo e lungo. Si ha maggiore intensità e desiderio durante il rapporto sessuale. L’efficacia di questo prodotto è dovuta agli elementi naturali privi di sostanze nocive come il ginger che stimola gli organi sessuali e la Muira Pauma, un potente afrodisiaco che tratta i disturbi a livello sessuale.

E’ riconosciuta come ai benefici e all’affidabilità come il viagra rosa naturale. Per chi volesse acquistarlo o per saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine femmax

Si consiglia una compressa prima del rapporto sessuale con dell’acqua in modo da accertarsi immediatamente dei risultati. La posologia può variare anche in base al soggetto e alle esigenze di ciascuna donna.

Originale ed esclusivo, il solo metodo per accertarsi dei benefici di Femmax è tramite il sito ufficiale del prodotto dove bisogna compilare il modulo con le informazioni personali. Così facendo si attiva la promozione di una confezione a 39€, ma sono diversi i pacchetti di cui usufruire a seconda delle proprie possibilità. Il pagamento è con Paypal, la carta di credito e contanti al corriere alla consegna alla merce nella formula del contrassegno.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati nell’articolo, Donnemagazine.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Bacio eschimeseCome si baciano gli eschimesi?

    Oggi parliamo di romanticismo e di baci, in modo particolare del modo in cui si baciano gli eschimesi.

  • Il VoloIl Volo, chi sono le fidanzate dei tre tenori?

    Il Volo è il trio composto da Gianluca Ginoble, Ignazio Boschetto e Piero Barone. Chi sono le fidanzate dei tre famosi tenori?

  • JalisseChi sono i Jalisse? Il duo escluso dal programma Sanremo 2023

    I Jalisse, Alessandra Drusian e Fabio Ricci, sono arrivati alla 26esima esclusione dal Festival di Sanremo.

  • Patrick Swayze e Lisa NiemiPatrick Swayze e i maltrattamenti della moglie Lisa Niemi

    La storia di Patrick Swayze è molto toccante a livello emotivo, soprattutto per quanto riguarda il rapporto con la moglie

Contentsads.com