Notizie.it logo

Anorgasmia femminile: cosa fare e i migliori rimedi naturali

anorgasmia femminile

L'anorgasmia femminile si può curare con i rimedi naturali giusti.

Si parla tanto d’impotenza maschile, ma poco di anorgasmia femminile, ovvero l’incapacità di raggiungere il piacere durante l’atto sessuale. Cerchiamo di capire meglio di cosa si tratta, quali sono le cause e anche quale rimedio naturale usare per contrastarla e vivere nel miglior modo possibile l’esperienza con il partner.

Anorgasmia femminile

Durante l’atto sessuale, può capitare che delle donne non riescano a raggiungere l’orgasmo, ma non bisogna preoccuparsi, perché la prossima volta andrà sicuramente meglio. Il problema comincia a palesarsi quando l’orgasmo non arriva mai ed è proprio in quel caso che si parla di anorgasmia femminile.

Con questo termine si definisce l‘incapacità o l’impossibilità da parte della donna di raggiungere l’orgasmo, nonostante la stimolazione e l’eccitazione del partner.

Raggiungere il massimo del piacere non è sempre possibile e le cause possono essere di vario tipo e natura. Si tratta di un problema che riguarda sia uomini che donne, anche se in base alle statiche è soprattutto il gentil sesso a soffrirne in misura maggiore.

Si tratta di una condizione che riguarda soprattutto il rapporto sessuale penetrativo, perché è possibile raggiungere il massimo del piacere sessuale grazie ad altre pratiche, come l’anorgasmia coitale. In alcuni casi, la donna può non riuscire a vivere il piacere dell’esperienza sessuale con il partner, ma può viverlo grazie all’autoerotismo.

Per curare meglio questa condizione o patologia che la donna vive, bisogna analizzare prima le cause e, tra i rimedi migliori, vi è anche la possibilità di affidarsi a uno psicoterapeuta o a un sessuologo per capire nel dettaglio quali possono essere i motivi che portano a vivere in questo modo l’atto sessuale.

Inoltre, è molto importante cercare di prendere confidenza con il proprio corpo, imparare a conoscerlo, anche grazie alla masturbazione che aiuta a stimolare e raggiungere il piacere.

Inoltre, durante il rapporto sessuale è importante cercare di rilassarsi, di lasciarsi andare, essere sciolte e non sotto stress. Imparate a fidarvi di voi, dei segnali che il corpo manda e provate a parlarne con il partner in modo da trovare una soluzione insieme al problema.

Le cause dell’anorgasmia femminile

L’origine di questa condizione non è certa e neanche gli esperti del settore riescono spesso a trovare una spiegazione a quello che succede. Nonostante non ci sia ancora una spiegazione medica, vi sono alcuni fattori che possono incidere e creano problemi.

Le cause si dividono in tre gruppi: psicologica, relazionale e biologica.

Per quanto riguarda le cause più diffuse, vi sono:

  • Ansia da prestazione: porta a vivere in modo negativo l’atto sessuale
  • rapporto con il proprio fisico: la mancanza di autostima, il fatto di sentirsi inferiori ad altri è causa di questa condizione
  • blocchi psicologici dovuti ad alcuni traumi, come violenza o abuso
  • educazione rigida e sessuofobica
  • coppia inadeguata: in alcuni casi si tratta di una condizione che si sviluppa con dei partner e non con altri
  • problemi a livello fisico: una visita presso il ginecologo può aiutare a trovare la soluzione ideale al problema
  • eccessivo autocontrollo: persone che fanno fatica a lasciarsi andare perché molto rigide con se stesse.

Femmax: il miglior rimedio

Per combattere l’anorgasmia femminile, questo prodotto è sicuramente la soluzione ideale perché permette di esplorare l’apice dell’intimità e scatenare la passione.

Un prodotto approvato e consigliato da esperti del settore che ne confermano le potenzialità e i benefici, grazie soprattutto ai componenti naturali di cui è ricco.

Si tratta di un integratore in vendita sotto forma di capsule che apporta i seguenti benefici al corpo e soprattutto all’esperienza sessuale per voi e il partner:

  • Aumento della libido, oltre a stimolare i recettori che consentono di essere pronta per vivere il sesso
  • allunga l’orgasmo: gli orgasmi sono molto più lunghi e profondi, il desiderio sessuale è maggiore sia per voi che il partner
  • aumenta l’energia e l’umore quando si ha bisogno donando la forza necessaria
  • la resistenza sessuale è migliore e i risultati orgasmici ne beneficiano maggiormente.

Femmax è diventato un bestseller, grazie alle testimonianze e dagli studi effettuati sul campo. In molti lo considerano infatti il viagra (naturale) femminile

Per chi fosse interessato, può cliccare qui o sulla seguente immagine

-
Questo integratore, infatti, non ha nessun effetto collaterale o controindicazione in quanto si compone di elementi naturali, biologici e di prima qualità. Si consiglia di assumerlo una o due volte al giorno prima del rapporto sessuale o tutte le volte che si ha l’esigenza. Per ottenere risultati migliori e ancora più soddisfacenti, si consiglia di prenderlo regolarmente.

Un prodotto che va bene solo per le donne, di qualsiasi etnia, età od orientamento sessuale. Non si raccomanda agli uomini, alle donne in gravidanza e ai minori di anni 18. Un integratore naturale che non si compara in parafarmacia o negozio, neanche nei siti online quali Amazon o ebay, ma soltanto sul sito del distributore ufficiale dove bisogna compilare il modulo con i propri dati e inviare l’ordine. si può approfittare dell’offerta di una confezione per un mese di trattamento al costo di 39 Euro con spedizione gratuita e pagamento alla consegna al corriere in contanti in modo sicuro e rapido.

Ricordiamo che l’intera procedura di acquisto e di consegna tutela la privacy dell’acquirente.

Per un maggiore approfondimento riguardo i rimedi naturali, consigliamo la lettura di questo articolo.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Parigi è da sempre la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche