Abbronzatura duratura: cosa mangiare e rimedi naturali

Per mantenere l'abbronzatura anche al ritorno dalle vacanze, è consigliabile consumare alimenti che siano ricchi di betacarotene e un gel naturale.

Al rientro dalle vacanze, il colorito dorato della pelle rischia di andare via. Per riuscire a mantefnere l’abbronzatura il più a lungo possibile anche in città e per tutto l’anno, si consiglia di affidarsi ai giusti prodotti e consumare una alimentazione che sia adatta a tale scopo.

Vediamo quali sono i segreti e cosa mangiare per una tintarella da avere tutto l’anno.

Abbronzatura duratura

Il fototipo, ovvero la capacità della pelle di rispondere all’esposizione solare, permette di avere un bel colorito in spiaggia o in montagna. Peccato che al ritorno in città l’abbronzatura non abbia buone possibilità di durare a lungo. Per una abbronzatura duratura su viso e corpo, ci sono alcuni stratagemmi che è possibile mettere in atto in modo da mantenerla almeno fino al mese di ottobre.

È sufficiente il giusto impegno e le dritte giuste. Per prolungare gli effetti che l’esposizione solare ha lasciato sulla pelle del viso e del corpo, bisogna aggiungere alla crema idratante che si applica tutti i giorni delle gocce di autoabbronzante. Si consiglia di fare questo trattamento una volta al giorno e in particolare al mattino. In questo modo, gli effetti dell’abbronzatura dureranno a lungo.

Meglio la doccia rispetto al bagno dal momento che il primo aiuta ad aumentare e favorire l’esfoliazione.

Si consiglia di scegliere una lozione a base di olio anziché un prodotto in schiuma perché ha il compito, non solo di pulire la pelle, ma anche di idratarla in profondità. No ai prodotti troppo aggressivi, ma l’uso di un buon latte detergente è sicuramente la soluzione più idonea.

Si consiglia di massaggiare sulla pelle delle gocce di olio di germe di grano che è l’ingrediente principale del gel UltraBronze. L’olio di germe di grano è ricco sia di vitamina E che antiossidanti che contrastano l’invecchiamento cellulare ed esfoliano la pelle in profondità. Esfoliare e idratare la pelle usando una spazzola dalle setole morbide aiuta a prolungare gli effetti dell’abbronzatura.

Abbronzatura duratura: cosa mangiare

Oltre all’esfoliazione e all’idratazione della pelle, ci sono anche altri escamotage e consigli utili che sono efficaci per una abbronzatura duratura per buona parte dell’anno. Grazie ad alcuni consigli, è possibile aumentare e migliorare la luminosità rendendola maggiormente uniforme. I rimedi naturali, così come una buona alimentazione, possono contribuire a ottenere ottimi risultati.

Gli esperti raccomandano di seguire una dieta attenta ricca di alimenti con betacarotene che contrasta l’azione ossidante dei raggi ultravioletti. Quindi, bisogna consumare alimenti e ortaggi che siano di colore giallo e arancione, quali pomodori, peperoni e carote, anguria, pesche, ciliegie sono tutti cibi utili per una abbronzatura duratura e uniforme.

Ottimi sono anche i cibi che contengono moltissima vitamina C, quali fragole, kiwi, ma anche le verdure a foglia verde che stimolano le difese della pelle, proteggono i capillari regolando la produzione della melanina, quel pigmenta che permette all’epidermide di assumere un colorito dorato. I semi oleosi, quindi di lino, di papaya, di girasole, hanno un ruolo molto importante contro lo sbiadimento dell’abbronzatura.

Si possono consumare sia come snack mattutino o a merenda oppure aggiungere allo yogurt e al muesli. Sono ricchi di antiossidanti e contrastano l’invecchiamento cellulare. I broccoli e la rucola contengono acqua, quindi hanno un potere idratante per la pelle. I frutti di bosco, quali lampone, mirtilli e more, mantengono la pelle elastica e garantiscono una abbronzatura impeccabile e durevole.

Abbronzatura duratura: rimedi naturali

Tra i rimedi naturali per mantenere l’abbronzatura a lungo, oltre all’alimentazione, vi è un prodotto molto efficace e che funziona. Si tratta di UltraBronze, un gel autoabbronzante da applicare sul viso e il corpo con ingredienti naturali che permette di raggiungere una pelle dorata sin da subito. Con questo prodotto, è possibile abbronzarsi come e quando si vuole per una pelle abbronzata anche tutto l’anno.

Un gel che si adatta a qualsiasi tipo di pelle e allunga il processo della tintarella. Il colorito è uniforme e omogeneo. UltraBronze non permette soltanto di abbronzarsi, ma anche di nutrire e idratare la pelle in profondità. Una formula illuminante considerata una ottima alternativa a quei prodotti nocivi come le lampade che hanno effetti deleteri per la pelle.

Un gel che ravviva il colore della pelle in qualsiasi momento e stagione. Gli effetti e i risultati sono immediatamente visibili senza dover attendere oltre. Idrata e leviga la pelle dando una abbronzatura uniforme in meno di un minuto.

Per chi volesse avere maggiori informazioni, può cliccare qui o sulla seguente immagine ultrabronze

Migliora la pelle e la durata dell’abbronzatura. Inoltre, non macchia né unge. Basta applicarlo sulla pelle del corpo e del viso con le dita. La pelle deve essere asciutta e senza nessun residuo o traccia di trucco. Basta applicarlo nelle zone interessate, massaggiare e lasciare che il gel UltraBronze penetri in profondità.

Si compone di ingredienti naturali che non hanno controindicazioni o effetti collaterali, come olio di germe di grano che ha una azione antiossidante. Vi sono gli acidi grassi essenziali che prevengono l’invecchiamento della pelle e i sali minerali che rendono la pelle splendida e luminosa, anche dopo diverso tempo all’esposizione solare, infine la vitamina E per una pelle fresca e idratata.

UltraBronze, considerando l’esclusività e originalità, non è acquistabile nei negozi fisici o nei siti online diversi dall’originale. Per ordinarlo basta collegarsi alla pagina ufficiale compilando il modulo con i dati personali e si invia l’ordine. Il gel ha un costo promozionale di 49€ per una confezione invece di 82€ con altre promozioni da valutare. Il pagamento si effettua con Paypal, la carta di credito o anche in contanti al corriere.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Scarpe autunnali da donna: i trend della stagione

Cosa vedere su Disney Plus a settembre 2021: tutte le nuove uscite

Leggi anche
  • capelli cadentiCapelli cadenti: cause e rimedi naturali

    I capelli cadenti nella stagione autunnale dipendono da tantissime cause e fattori che si possono trattare e prevenire con il miglior rimedio naturale

  • dietaDieta per capelli sani: consigli e rimedi naturali

    La dieta per capelli li aiuta a rinforzare e renderli maggiormente lucenti grazie ai giusti alimenti da consumare, come carne, pesce, ecc.

  • luce pulsataLuce pulsata a casa: consigli e il miglior depilatore

    La luce pulsata permette di eliminare i peli in eccesso e avere una pelle morbida. Un trattamento rapido e adatto a qualsiasi tipo di pelle.

  • capelli che cadonoCapelli che cadono: quando preoccuparsi e i rimedi naturali

    I capelli che cadono a causa dello stress o anche di prodotti non adatti si può correggere con la migliore soluzione a base di componenti naturali.

Contents.media