Notizie.it logo

Vibratore: cosa sapere prima di acquistarne uno

vibratore

Il vibratore è uno strumento ottimo e lo si può usare in coppia per darsi piacere.

Il vibratore è uno strumento che permette alla donna, in coppia o single, di provare al meglio il piacere sessuale. Con l’uso del vibratore, la donna sperimenta la sessualità e il piacere sessuale. Vediamole insieme tutte le cose da sapere prima di acquistarne uno.

Cosa sapere

Con il vibratore, la donna raggiunge l’orgasmo in maniera molto più rapida e intensa. Nel caso volessi acquistare un vibratore, ecco una serie di cose da sapere. Dai migliori esistenti sul mercato sino a quelli da usare in coppia. A seconda delle tue esigenze, sappi che sono tantissimi i tipi di vibratore tra cui scegliere e che ti regaleranno momenti piacevoli. Il vibratore ti permette di provare piacere, ma anche di conoscere meglio il tuo corpo e ti aiuta nell’autoerotismo, praticato da moltissime donne.

Prima di comprarlo, è bene sapere che esiste differenza tra un vibratore e un dildo. Il vibratore ha un motore per cui si spiega il fatto che vibri, mentre il dildo non ha questa funzione.

Molte donne hanno orgasmi per la stimolazione clitoridea e il vibratore potrebbe essere molto utile in tal senso. Nella scelta del vibratore, è importante anche scegliere il tipo di materiale adatto. Sarebbe meglio scegliere vibratori in silicone ed elastomer per l’igiene e la sicurezza del materiale.

Un altro fattore importante da considerare prima dell’acquisto di questo strumento erotico è accertarsi che sia waterproof, quindi resistente all’acqua e ricaricabile. A prescindere che lo usiate per voi o con il partner, è bene che sia sempre lavato e disinfettato. Quindi, accertatevi della pulizia e dell’igiene del vostro vibratore. Sono tantissimi i detergenti utili per pulirlo. Sarebbe meglio usare detergenti che non abbiano profumo per evitare irritazioni.

La Leo, una marca esperta in questo settore, afferma che per accertare la potenza del vibratore è bene fare il test del naso. Non tutti i vibratori hanno la stessa potenza. Per questo bisogna testarlo contro la punta del proprio naso, perché è una parte del corpo ricca di terminazioni nervose.

Di solito la potenza preferita dipende dall’età.

Guida alla scelta

Siccome in commercio, vi sono tantissimi tipi di vibratori, è bene sapere quale scegliere e quale potrebbe essere maggiormente adatto a noi. Il primo punto da considerare per la scelta di un buon vibratore è concentrarsi sulla forma e la dimensione che maggiormente ti piacciono. Devi capire se vuoi uno stimolatore morbido o duro, oppure se ne preferisci uno ricaricabile o a batterie.

Prima di comprarlo, è bene informarsi. Vi sono vibratori a forma fallica, altri per la stimolazione e la penetrazione. A seconda di ciò che vuoi, troverai quello maggiormente adatto a te. In un negozio di sex toys o presso i consulenti del benessere. Puoi provarne diversi tipi e capire quello maggiormente adatto a te per stimolare nel migliore dei modi il tuo piacere.

Migliori modelli di vibratore

Scegliere il vibratore adatto non è mai impresa semplice, anzi, è molto complicato e difficile. I vibratori devono essere di ottima qualità e devono essere affidabili.

Per sapere quali sono i migliori modelli, ecco alcuni che ti aiuteranno nella scelta. Il vibratore femminile Acviooo è considerato uno dei migliori: ha caratteristiche tecniche che corrispondono a particolari esigenze. Ha varie modalità di vibrazione, è impermeabile, è in silicone, è silenzioso ed è piacevole al tatto.

Un altro modello ottimo è quello della Magic Wand. Ottimo per stimolare il clitoride. Utile non solo per provare l’orgasmo, ma anche per rilassarsi e distendere i nervi e i muscoli, in quanto funge anche da massaggiatore. Un altro vibrante davvero ottimo è l’uovo vibrante della Goliante. Stimola sia la vagina che il clitoride. Il materiale è in silicone ed è molto piacevole al tatto.

La Leo, il brand di sex toy, ne ha creato che ha la forma di un rossetto. Ha 6 termini di vibrazione e si ricarica tramite Usb, un oggetto piccolo da portare in borsetta, ma in grado di dare soddisfazione. Il Womanizer è considerato uno dei migliori per stimolare il clitoride e ti regala sensazioni davvero piacevoli.

Come usare in coppia

E’ bene sapere che il vibratore, non è solo uno strumento per dare piacere alla donna, ma si può anche usarlo in coppia con il partner.

Vi sono vibratori a forma di U che permettono di stimolare il clitoride e possono essere usati durante la penetrazione senza nessun tipo di problema. Il vibratore può regalare una doppia penetrazione. Mentre la donna viene penetrata analmente, si può usare il vibratore collocato in vagina per donare sensazioni uniche.

Il vibratore per il punto G è ottimo, non solo per la donna, ma anche per l’uomo, soprattutto quando si tratta dei preliminari. Nel caso la partner non riuscisse a raggiungere l’orgasmo, l’uomo può manovrare il vibratore masturbandola prima del rapporto sessuale vero e proprio.

Questo sex toy, usato in coppia, può essere utile ad entrambi per rafforzare il legame e sperimentare maggiormente il piacere. Un altro modo per avvicinarsi in modo ancora più sensuale e sperimentare l’orgasmo.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Parigi è da sempre la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche