Tonsillite: pronto soccorso

Le tonsille sono delle ghiandole che si trovano in fondo alla bocca, poco dietro alla lingua.

Il loro scopo è quello di impedire il passaggio di batteri e virus attraverso il cavo orale: ma può capitare, specie nei bambini al di sotto dei 12 anni di età, che anch’esse si ammalino.

La malattia si chiama tonsillite, e può essere di origine virale e solo più raramente di origine batterica. Solo in quest’ultimo caso si consiglia la somministrazione di antibiotici, ovviamente dietro prescrizione medica.

Negli altri casi, in genere sono sufficienti dei blandi farmaci da banco, a scopo anti infiammatorio, e per far abbassare la febbre che è frequentemente tra i sintomi della tonsillite.

Altre cure che possono essere somministrare quando si sospetta una tonsillite, consistono nel far bere all’ammalato parecchi liquidi, meglio se caldi; farlo parlare poco, e umidificare il più possibile l’ambiente in cui soggiorna.

Può essere utile anche fare gargarismi con acqua e bicarbonato.

Scritto da Cristina Marziali
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Qual è l’altezza Christina Aguilera in centimetri?

Hai scritto un libro?

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.