Rossetto rosso fragola, a chi sta bene? Come appliccarlo in modo corretto

Il rossetto rosso fragola è sempre alla moda e moltissime amano sfoggiarlo, per rendere le proprie labbra più sensuali e appariscenti.

Il rossetto rosso fragola è sempre alla moda e moltissime amano sfoggiarlo, per rendere le proprie labbra più sensuali e appariscenti. A chi sta bene il rossetto rosso fragola? Ecco alcune regole da seguire per non commettere errori.

Rossetto rosso fragola, a chi sta bene?

Il rossetto rosso fragola è uno dei cosmetici in assoluto più amato dalle donne. Dall’iconica Marilyn Monroe alle dive di Hollywood moderne, il rossetto rosso è uno dei cosmetici sicuramente più sfoggiato e portato sul red carpet. Spesso, però, il rossetto rosso mette un po’ in crisi le donne, per la paura che non sia adatto al proprio viso, che non stia bene e di non saperlo applicare correttamente o scegliere la sfumatura giusta. In realtà il rossetto rosso sta bene a tutte le donne, ma è importante saper scegliere la tonalità giusta a seconda del colore naturale delle labbra. Se tendono al violaceo meglio puntare su rossi più freddi, se invece hanno un colore che si avvicina al corallo è meglio puntare sui toni caldi.

Anche la scelta della texture e della formula è importante, per creare un make up che sia sempre in armonia con i colori del viso e dei capelli. Se i capelli sono scuri e gli occhi chiari è bene scegliere un rosso acceso, proprio come il rosso ciliegia, che aumenta il contrasto con le tonalità. Se la carnagione è chiara e i capelli scuri si può puntare su rossi freddi e dal colore intenso, come il rosso sangue o i bordeaux. Le donne bionde o con capelli castano ramato e occhi chiari possono scegliere un rosso aranciato, un corallo acceso o un rosso fragola. Con le labbra sottili è meglio evitare colori troppo scuri. Per osare con il rosso si può aggiungere un po’ di lip gloss, ma se avete le labbra carnose è meglio puntare su qualcosa di più opaco, per evitare di dare ancora più volume.

Rossetto rosso fragola, a chi sta bene? Le regole per non sbagliare

Per applicare il rossetto in modo impeccabile, senza sbagliare, dovete avere le labbra perfettamente idratate, usando un balsamo labbra ogni giorno. Prima di tutto bisogna delineare il contorno labbra, scegliendo lo stesso colore del rossetto per evitare uno stacco troppo evidente. È importante sfumare il colore anche all’interno delle labbra e sulla mucosa, per far durare di più il rossetto, per poi stenderlo con un pennellino per avere un risultato preciso. Se volete un look semplice e leggero potete tamponare il rossetto rosso con i polpastrelli direttamente sulle labbra e per farlo durare di più basta uno strato di velina e una spolverata di cipria con un pennello grande.

Il rossetto rosso può essere usato sia per il trucco giorno che per il trucco sera. Per un make up più soft e delicato potete scegliere di rendere il rossetto protagonista, lasciando gli occhi nude con un solo velo di mascara. Le labbra saranno al centro dell’attenzione e avrete un look fresco e veloce da realizzare. Per un look da sera, invece, si può anche osare sugli occhi, ma senza mai esagerare. Sì a sfumature delicate di grigio, marrone e eye liner grafico che delinea l’occhio, senza dimenticare il mascara, che dona un tocco sexy e sensuale.

Scritto da Chiara Nava

Lascia un commento

Leggi anche
Contentsads.com