Mutande mestruali: cosa sono, come funzionano e dove trovarle

L'alternativa eco-friendly ad assorbenti e tamponi sono le "period panties" o mutande mestruali, un vero e proprio intimo assorbente riutilizzabile.

Si chiamano period panties o mutande mestruali e sono l’alternativa ecologica ed economica agli assorbenti. L’intimo assorbente è lavabile in lavatrice e quindi riutilizzabile e molti marchi ne stanno producendo di ogni colore e modello. Morbide e confortevoli a prova di perdite.

Mutande mestruali, cosa sono e come funzionano

Gli assorbenti sono praticamente indispensabili per ogni donna ma sappiamo ormai i loro difetti. Costano e non poco, visto che la tampon tax sembra destinata a rimanere in vigore in Italia, inquinano, perché per decomporsi ci mettono all’incirca 500 anni, per non parlare poi delle irritazioni che causano soprattutto con l’arrivo della stagione calda. Se la coppetta mestruale è una perfetta alternativa ecologica, ecco che ne sono in arrivo altre che forse non conoscete.

Le mutande mestruali consentono, nei giorni delle mestruazioni, di non indossare proprio nulla al di fuori del normale intimo, sono lavabili in lavatrice e vi permetteranno di avere un’assorbenza fino a 12 ore. Hanno la forma dei classici slip ma sono costituite da materiali super assorbenti e, in più, hanno un tassello centrale che permette di raccogliere le perdite trattenendole. In questo modo restano asciutte e non danno irritazioni a contatto con la pelle.

Mutande mestruali, come funzionano e i modelli sul mercato

Bisogna trovare il tipo di mutanda assorbente più adatto alla nostra taglia e al nostro flusso: tutti i brand in commercio propondono prodotti per ogni tipo di esigenza, dal flusso leggero a quello intenso o da notte. A seconda del modello varia il livello di assorbenza che può andare dalle otto alle dodici ore. Si possono comunque usare sia da sole che, in alternativa, come protezione extra mettendo anche il tampone interno per chi ha perdite abbondanti.

Ultimamente in commercio possiamo trovare mutande mestruali di vari modelli, non solo quello classico largo e nero. Dalle culottes alle brasiliane ai perizomi (ovviamente solo per un flusso leggero). Tra i brand che le propongono c’è Ruby che col suo modello Bliss ci permette di indossare un intimo chiaro anche con le mestruazioni, la magia sta nel tassello centrale. Il brand Dorina, poi, ha lanciato un modello leopardato e Lovable ha le classiche slip o culottes. C’è infine PureEros che con la sua versione da mare, la mutandina da bikini colorata, ci permette di goderci, anche con il temuto ciclo, un bagno estivo in tutta serenità. Le possiamo trovare in farmacia e negli specifici negozi del brand. Anche online c’è molta scelta: su Asos possiamo comprare i modelli di Thinx con prezzi che si aggirano sui 40 euro circa, due slip di Dorina costano 29,99 sugli shop online come La Redoute e quelli di Lovable sono sui 25 euro circa.

Mutande mestruali, come funzionano e come si usano

Il consiglio, all’inizio, è di provare un modello di mutande mestruali nei giorni di flusso più leggero, per rendersi conto di come ci si trova e della reale tenuta delle perdite. Una volta indossate, le period panties possono essere lavate a mano o in lavatrice. Le istruzioni saranno specifiche per ogni modello quindi è fondamentale leggere attentamente l’etichetta, comunque, quasi tutte vanno sciacquate sotto l’acqua fredda corrente e poi lavate in lavatrice con un bucato a 30° senza ammorbidente. Dopo averle lavate, vanno lasciate asciugare all’aria evitando l’asciugatrice perché questa potrebbe compromettere il livello di assorbenza.

Leggi anche: Mestruazioni, l’alternativa agli assorbenti usa e getta: da quelli eco a quelli lavabili

Scritto da Evelyn Novello
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Kefir latte: i benefici e come prepararlo

Come migliorare la produttività in una giornata

Leggi anche
  • cibi che favoriscono abbronzaturaCibi che favoriscono l’abbronzatura: cosa mangiare per la tintarella

    Avere una dieta ben bilanciata e arricchita da frutta e verdura di stagione ci permette di condurre una vita sana e sentirci più belle, dentro e fuori.

  • come sgonfiare le gambe in estateCome sgonfiare le gambe in estate: i segreti di benessere

    Con il caldo arriva inevitabile la pesantezza delle gambe: ci sono però alcuni rimedi per sgonfiarle.

  • come non soffrire il caldo in estateCome non soffrire il caldo in estate: consigli e rimedi utili

    Avete provato di tutto e non sapete più cosa fare con il caldo? Di seguito i rimedi per combattere l’afa in estate senza consumare troppa energia.

  • mangiare la sera fa ingrassareMangiare la sera fa ingrassare: cosa rivela la scienza?

    Perchè cedere agli spuntini serali è sbagliato? Gli studi di Oregon Health & Science University confermano come le persone che mangiano durante la sera rischiano di sviluppare l’obesità.

Contents.media