Jamsu coreano: cos’è il nuovo trend per fissare il make up nell’acqua

Il jamsu coreano è l'ultimo trend in fatto di beauty che serve per fissare il make up immergendo l'acqua nel viso.

Avete provato tante tecniche per fissare il make up e farlo resistere a lungo ma niente vi ha dato l’effetto sperato? Ci sono molti spray fissanti per il trucco e prodotti innovativi ma purtroppo non su tutti i tipi di pelle funzionano e hanno la resa che affermano di avere.

Fortunatamente esiste un metodo innovativo e che sembra proprio funzionare, ovvero il Jamsu, una tecnica coreana ideata per mantenere un trucco duraturo e senza sbavi. E come funziona? Basta immergere il viso per circa 30 secondi nell’acqua..e magia! Ecco cos’è il jamsu coreano e come farlo.

Jamsu coreano: cos’è?

Il Jamsu è una tecnica innovativa di origine coreana e il trend beauty che sta spopolando in tutto il mondo.

Arrivato anche in Italia, letteralmente possiamo tradurlo “immersione“: infatti si tratta di una vera e propria immersione del viso in una bacinella d’acqua fredda. Ma prima di vedere come funziona nella pratica, scopriamo cos’è e di cosa si tratta.

La beauty routine inizia con la pulizia e l’idratazione della pelle del viso e poi si passa alla fase trucco. Una volta terminato il make up, si inserisce la tecnica del Jamsu che permette appunto di fissare il trucco per un effetto duraturo e a lunga tenuta.

Può essere utilizzato da chiunque, ma in Asia è usato soprattutto da chi ha la pelle grassa o mista e vuole ottenere un effetto opaco e non più lucido.

Come funziona?

Il meccanismo è molto semplice: una volta completato il trucco base composto da crema e fondotinta, bisogna passare uno strato di borotalco, step importante e propedeutico a quello successivo. Ci si può aiutare con un pennello ampio per stenderlo al meglio. Poi bisogna immergere il viso in una bacinella piena di acqua fredda e lasciarlo in immersione per circa 15 secondi se si ha la pelle secca, per circa 30 secondi se invece si ha la pelle grassa o mista.

Una volta immerso il viso nell’acqua, bisogna tamponarlo delicatamente con un asciugamano, facendo attenzione a non sfregarlo sulla pelle e sul trucco fissato.

Accortezze da seguire

Abbiamo specificato che si tratta di uno step che deve essere eseguito dopo aver steso il primer, il correttore e il fondotinta. Invece il trucco occhi o labbra va fatto dopo aver immerso il viso nell’acqua fredda. Lo stesso discorso vale per il blush, subito dopo il jamsu coreano.

Questa tecnica è indicata sì soprattutto per fissare il trucco e mantenere una base opaca e perfetta per tutto l’arco della giornata, ma possiamo anche vederla come una valida soluzione per il momento che stiamo vivendo. Infatti indossando le mascherine da un po’ di mesi a questa parte non riusciamo più a truccarci come una volta perché tutto il make up andrebbe a finire sulla mascherina. Addottando invece il jamsu come tecnica fissante, potremo ritornare a truccarci e a sentirci più femminili e presentabili!

Avete già visto come truccare gli occhi e risaltarli indossando la mascherina?

Scritto da Marta Vitulano
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come indossare la camicia: tutti i look da cui prendere spunto

Come indossare i pantaloncini neri in inverno: i consigli

Leggi anche
  • giacche primaveriliGiacche primaverili da donna: modelli in trend

    Le giacche primaverili si possono indossare in varie occasioni e grazie ai vari modelli sicuramente si riesce a trovare il capo più adatto.

  • borse estiveBorse estive: i migliori modelli del momento

    Le borse estive si caratterizzano sia per le dimensioni, ma anche per i materiali naturali come la rafia e la paglia con cui sono realizzate.

  • sandali da donnaSandali da donna: i trend del momento

    I sandali da donna si differenziano per vari modelli: con o senza tacco, infradito oppure gioiello da indossare in qualsiasi occasione.

  • costumi da donnaCostumi da donna: cosa indossare per l’estate 2021

    I costumi da donna per l’estate differiscono in vari modelli e fantasie per accontentare i gusti e le esigenze di ognuna per sfoggiarlo in spiaggia.

Contents.media