Massaggio Gua Sha per il viso: funziona veramente? Benefici e controindicazioni

Il Gua Sha Viso funziona davvero? Quali sono i benefici e le controindicazioni? Scopriamolo insieme.

Il Gua Sha è una tecnica di massaggio facciale cinese divenuta molto popolare nel mondo del corso degli ultimi anni. Vediamo insieme, all’interno di questo articolo di saperne di più su questa tecnica, sui suoi benefici e quali sono le controindicazioni.

Gua Sha Viso: funziona davvero?

Il Gua Sha è un trattamento che consiste nel far correre, con una certa pressione, una pietra piatta di giada o di quarzo rosa, sul viso, facendo dei movimento verso l’alto al fine di rilassare i muscoli, favorire il drenaggio dei tessuti, ridurre le infiammazioni e stimolare la produzione di collagene. Il Gua Sha è una pratica rilassante e ringiovanente e funziona di più se combinato all’applicazione di olio o siero sulla pelle, allo scopo di migliorarne l’assorbimento e la penetrazione nella pelle. Sebbene i benefici del Gua Sha non siano stati studiati clinicamente, in molti apprezzano questa tecnica che darebbe ottimi risultati.

Gua Sha Viso: i benefici

I benefici del Gua Sha sono numerosi, vediamoli insieme:

  • Riduce la comparsa di linee sottili e righe: il Gua Sha può ridurre la comparsa di linee sottili e righe poiché migliora la circolazione sanguinea e la produzione di collagene.
  • Riduce le infiammazioni: questa tecnica può ridurre le infiammazioni della pelle migliorando la circolazione sanguinea.
  • Migliora la consistenza della pelle: la pelle, grazie a questa tecnica, può diventare più liscia e radiosa.
  • Riduce le occhiaie e le borse sotto agli occhi: migliorando l’eliminazione delle tossine e stimolando la circolazione sanguinea, il Gua Sha può aiutare a ridurre le occhiaie e le borse sotto agli occhi.
  • Migliora l’assorbimento dei prodotti per la pelle: se si usa un olio o un siero, la tecnica del Gua Sha fa sì che queste sostanze vengano assorbite in maniera migliore dalla pelle.
  • Allevia lo stress e la tensione: questa tecnica è molto rilassante e in grado di ridurre la tensione dei muscoli facciali.
  • Riduce l’aspetto del doppio mento: se su lavora sulla zona del collo e della mascella si può migliorare l’aspetto del doppio mento.

Gua Sha Viso: le controindicazioni

La tecnica del Gua Sha ha sicuramente molti benefici ma, come qualsiasi trattamento, presenta anche degli effetti collaterali. Vediamo insieme quali sono le principali controindicazioni per questa tecnica:

  • Pelle sensibile: se avete la pelle sensibile e soffrite di acne o eczemi, sarebbe meglio evitare la tecnica del Gua Sha perché la pressione esercitata sulla pelle potrebbe indurre arrossamenti e irritare ulteriormente la pelle. Da evitare se si hanno infezioni o ferite aperte fino alla completa guarigione.
  • Problemi di coagulazione del sangue: tutti coloro che hanno problemi di coagulazione del sangue o che assumono farmaci anticoagulanti dovrebbero evitare di fare il Gua Sha perché potrebbe causare ematomi o sanguinamento.
  • Reazioni allergiche: potrebbero esserci delle reazioni allergiche per il materiale utilizzato, per questo per questo è molto importante verificare il materiale che si vuole utilizzare.
  • Lividi: lo sfregamento può causare lo scoppio di capillari provocando dei lividi, che però tendono a scomparire dopo pochi giorni. Alcune perone hanno anche avuto una rientranza della pelle temporanea dopo un trattamento Gua Sha.

In poche parole come per ogni tipo di trattamento è bene valutare sempre tutti i rischi.

Scritto da Sara Guglielmetti

Lascia un commento

Leggi anche
Contentsads.com