Giulia De Lellis il libro diventerà un film: le parole dell’influencer

Ospite del Maurizio Costanzo Show, Giulia De Lellis ha confessato che le è stato proposto di fare un film su “Le corna stanno bene su tutto”.

Nell’ultima puntata del Maurizio Costanzo Show Giulia De Lellis è stata invitata per parlare del suo primo libro “Le corna stanno bene su tutto (ma io stavo meglio senza)”. La fidanzata di Andrea Iannone, tra le tante cose, ha rivelato che il suo romanzo potrebbe presto diventare un film.

Giulia De Lellis: dal libro al film

“Le corna stanno bene su tutto (ma io stavo meglio senza)” di Giulia De Lellis è stato un grande successo. Forse, neanche lei si aspettava che sarebbe riuscita a vendere oltre 100 mila copie e che sarebbe stato tradotto in altre lingue. Ospite del Maurizio Costanzo Show, l’esperta di stile ha rivelato non solo che potrebbe scrivere un secondo romanzo, ma anche che le hanno proposto di fare un film.

La De Lellis ha dichiarato: “Per adesso non sto scrivendo. Non è detto che non lo farò. Mi è stato proposto di fare un film su questo primo libro”. Giulia non si è sbottonata più di tanto, ma ha fatto capire di essere corteggiata da qualche regista. Per il momento, il progetto è top secret, ma siamo certi che riceveremo a breve notizie molto interessanti. Se l’esperta di stile dovesse realmente accettare di trasformare “Le corna stanno bene su tutto (ma io stavo meglio senza)” in un film, il successo sarebbe garantito.

Nel frattempo, però, si gode i frutti che sta raccogliendo in questo periodo davvero fortunato.

Le corna della De Lellis

Maurizio Costanzo, per stuzzicarla un po’, le ha fatto notare che le corna di Andrea Damante non le hanno portato male, anzi. Giulietta, sempre sorridendo, ha risposto: “Un po’ tutti ci sono passati. Io non le volevo. Nella sfortuna sono stata fortunata. Avrei preferito un fidanzato fedele che un libro super venduto. Grazie a queste corna ho fatto questo libro. Mi è servito tantissimo”. La De Lellis ha poi sottolineato ancora una volta quanto sia stato terapeutico scrivere questo romanzo. Grazie all’aiuto di Stella Pulpo, co-autrice del libro, è riuscita ad elaborare i vari tradimenti di quello che credeva essere il suo principe azzurro. Parlando di corna, Tina Cipollari, ospite anche lei del Maurizio Costanzo Show, ha dichiarato: “Diciamo che sono stata cornuta. Però le ho anche messe le corna. Sono felice di averle messe onestamente. Certo, perché alla fine le corna vanno, vengono, non c’è una regola. Ha ragione Giulia, stanno bene su tutto. Si dice ‘il nero sta bene su tutto’, quindi anche per le corna vale la stessa cosa. Uno se ne accorge da tante cose. Ad esempio dai cambiamenti del partner, dai ritardi o dal cellulare girato. Certo, il cellulare uno lo mostra, ma se lo nascondi significa che c’è qualcosa che non va. Poi magari se uno passa troppo tempo sulle chat e su Whatsapp. Poi sono anche sensazioni”. Insomma, tutti siamo stati cornuti, in un modo o nell’altro, questo è il succo del ragionamento della Cipollari. Anche lei, tra l’altro sta scrivendo un libro, ma, per il momento, è tutto top secret.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Tina Cipollari: “Sto scrivendo un libro”

Silvio Berlusconi: “Giulia De Lellis? Bella e brava”

Leggi anche
  • Chi è Martin SheenChi è Martin Sheen: vita dell’attore statunitense

    Martin Sheen si è fatto conoscere attraverso il noto film “Apocalypse Now” di Francis Ford Coppola per ottenere poi sempre più successo.

  • chi era fritz langChi era Fritz Lang: tutto sul regista austriaco

    Fritz Lang e il grande successo come regista nel XX secolo grazie a pellicole come “Metropolis”.

  • Chi era Calamity JaneChi era Calamity Jane: storia della prima donna pistolero

    Ribelle, oltraggiosa e anticonvenzionale. Questi gli aggettivi che descrivono Calamity Jane, la prima donna pistolero della storia.

  • Chi era Franca ValeriChi era Franca Valeri: vita dell’attrice italiana

    Franca Valeri e la sua lunga carriera nel mondo dello spettacolo debuttando a teatro e ottenendo grande successo anche al cinema e in tv.

Contents.media