Doula: cosa fa e come aiuta le donne gravide

Che cosa si intende per doula e che tipo di compito svolge questa figura? Conosciamo meglio la parola e vediamo cosa vuol dire.

Per Doula si intende una figura assistenziale non medica, che apporta del sostegno alle donne incinte. Come si diventa doula e a che cosa serve questa particolare figura nel dettaglio? Cerchiamo di scoprirlo in tale articolo.

Doula

La parola Doula viene dal greco e significa nel dettaglio “donna a servizio di un’altra donna”.

Per la prima volta, il termine è stato usato nel 1973, proprio per indicare delle persone che assistono altre donne nell’allattamento e nelle prime fasi da genitore, nelle Filippine. Successivamente, il termine ha avuto accezioni più ampie.

In sostanza, oggi si fa spesso riferimento a queste persone nell’ambito del travaglio. Queste effettuano massaggi, suggeriscono posizioni. Non sono, però, come abbiamo già detto, delle figure mediche o sanitarie. Quindi, non possono certo sostituire le ostetriche.

Advertisements

La doula si occupa della donna sia in ospedale, che in casa, che in una casa maternità, offrendo così la sua pazienza e dolcezza, andandola così a seguire in tutte le fasi del parto e del post parto.

Come diventare doula

Come si può diventare doula? Dobbiamo dire che esiste una particolare scuola, di formazione recente, che si chiama proprio Scuola delle doule. Si tratta di un progetto sempre in crescita, che offre il meglio della formazione internazionale.

Vi sono, quindi, dei corsi da seguire se vogliamo intraprendere questa professione, attraverso l’iscrizione all’associazione che, nel dettaglio, si chiama Associazione Professionale Mondo Doula.

Il progetto si articola in tre fondamentali fasi da approfondire. L’essere doula, saperlo essere e saper fare, ovvero sapere determinate cose che riguardano la donna che diventa madre. Si tratta di un percorso formativo che è aperto a tutte le persone interessate, in quanto non servono delle competenze specifiche per farlo.

Possono seguirlo donne giovani e meno giovani, ma anche persone che già lavorano in questo campo come ostetriche, infermiere, educatrici. L’importante è non invadere lo spazio dei neogenitori, in questa delicatissima fase in cui si trovano.

Doula Chiara Ferragni

Si è parlato molto di questa figura nel mondo dello spettacolo qualche tempo fa. La notizia fa riferimento alla notissima fashion blogger italiana Chiara Ferragni. La neomamma del piccolo Leone, infatti, tempo fa era alla ricerca proprio di una doula.

Fu la stessa biondissima 30enne che, su Instagram, chiese direttamente ai suoi fan: “Dovrei prendere una doula? Oppure è già troppo tardi”. In molti furono i follower che le risposero subito. Essendo già alla trentaquattresima settimana, nel momento in cui la cremonese formulò tale domanda sul social network, qualcuno disse che era troppo tardi.

Altre persone, invece, affermavano che Chiara era ancora in tempo per avere a disposizione la figura sopracitata. Chiara Ferragni fece sapere, al tempo, di avere a disposizione anche un’infermiera pediatrica, che l’avrebbe accudita in tutto e per tutto nel momento in cui Leone sarebbe venuto al mondo.

Scritto da Erika Vettori
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Riccardo Marcuzzo si prende una pausa “ha bisogno di riposo”

Diletta Leotta ieri e oggi: com’è cambiata la conduttrice

Leggi anche
  • ginnastica in gravidanzaLa ginnastica in gravidanza rende il latte più sano

    L’esercizio moderato durante la gravidanza fa aumentare un elemento benefico contenuto nel latte materno.

  • scabbia in gravidanzaScabbia in gravidanza: cosa c’è da sapere, cura e rimedi naturali

    La scabbia è un’infestazione della pelle fastidiosa e contagiosa: cosa c’è da sapere se la si contrae in gravidanza?

  • gravidanza sintomiGravidanza, quali sono i sintomi e cosa fare: consigli

    La gravidanza è uno dei periodi più belli della vita. Come capire se si è in dolce attesa? I sintomi sono diversi.

  • 
    Loading...
  • premamanAbbigliamento premaman per il lavoro: come scegliere l’outfit giusto

    Con l’abbigliamento premaman giusto si può essere trendy, eleganti e comode anche a lavoro!

Entire Digital Publishing - Learn to read again.