Cos’è la dieta mind: il regime alimentare che fa bene anche alla psiche

Tutto quello che sappiamo sulla dieta mind, il regime alimentare sano ed equilibrato che fa bene al nostro cervello e non solo.

Lo sappiamo, il cibo è il carburante della mente, lo dimostra anche la “Mind Diet”, una dieta molto particolare ideata dai ricercatori del Rush University Medical Center, che mette insieme una serie di alimenti che appunto possono essere utili al nostro cervello.

Anche voi siete curiosi di provarla? Scopriamo allora insieme quali sono tutti i cibi consigliati in questo particolare regime alimentare, quelli da evitare e come funziona questo tipo di dieta più in generale.

Cos’è la dieta mind

“Mind” non è altro che l’acronimo di “Mediterranean-Dash intervention for neurodegenerative delay”. Si tratta quindi del risultato dell’unione tra la dieta mediterranea e della “Dash”, un altro acronimo che sta per “Dietary Approaches to Stop Hypertension”. Si tratta quindi di una dieta utile soprattutto a chi è a rischio di malattie cardiovascolari e può servire anche a rallentare le difficoltà cognitive che possono insorgere dopo gravi problemi di salute o, più semplicemente, con l’avanzare dell’età. Ma comunque è molto utile anche per i più giovani, soprattutto se si tratta di studenti che hanno bisogno di rimanere più concentrati per assimilare più concetti possibili.

È stato dimostrato infatti quanto alcuni alimenti siano davvero molto utili al nostro cervello per via delle sostanze nutritive contenute in essi. Si tratta per esmepio delle più classiche vitamine, come la E, omega-3, acidi grassi, ma anche carotenoidi. Dove sono contenute tutte queste sostanze? Lo spiega la dieta stessa con una lista di alimenti da assumere e quelli da evitare.

dieta mind cos'è

Cosa mangiare e cosa evitare

La dieta Mind prevede l’assunzione di alimenti come verdure a foglia verde e la frutta secca. Non è un caso infatti se proprio il burro d’arachidi, quello puro, fatto in casa frullando solo le arachidi, senza l’aggiunta di ulteriori zuccheri ed oli, sia chiamato anche “the student’s fuel”. Importantissimi anche i frutti di bosco, fragole e mirtilli soprattutto. Ma non mancano anche i fagioli, i cereali integrali, ovviamente il pesce e il pollame. Nella lista non mancano anche l’olio extravergine d’oliva e un bicchiere di vino rosso al giorno. Sì, solo uno se proprio non se ne può fare a meno!

Se la dieta Mind ha una lista di alimenti “In”, non manca anche la lista degli alimenti “Out” tra cui ovviamente c’è il così detto “junk food”, ovvero il cibo spazzatura. Anche la carne rossa risulta essere in questa lista, ma in questo caso vi consigliamo di non fare di testa vostra e di rivolgervi ad un dietista o al vostro medico di fiducia, prima di decidere di eliminarla totalmente.

dieta mind cos'è

Benefici non solo per la mente

La “Mind Diet” non è utile solo per portare benefici alla mente, ma essendo per la maggior parte composta da alimenti sani, se distribuita in modo equilibrato nelle nostre giornate può dare benefici anche al nostro fisico.

Una dieta sana infatti ci dona inevitabilmente più energia anche per fare attività fisica (è sempre molto importante trovare almeno un’ora al giorno da dedicare all’esercizio) e come ovvia conseguenza anche qualche numero in meno sulla bilancia.

Scritto da Arianna Giago

Lascia un commento

Leggi anche
  • Dieta Fricker come funziona e menù settimanaleDieta Fricker: come funziona e menù settimanale

    La dieta Fricker è la dieta a due velocità che permettere di perdere fino a 4 kg in due settimane: ecco come funziona e un esempio di menù settimanale.

  • Stitichezza cccasionale: cause, sintomi e rimedi efficaciStitichezza Occasionale: Cause, Sintomi e Trattamenti

    La stitichezza occasionale è un disturbo gastrointestinale comune che può causare disagio e influenzare negativamente la qualità della vita, in particolare nelle donne. Nonostante sia generalmente transitoria, è importante conoscerne le cause e i trattamenti per gestirla efficacemente.

Contentsads.com