Come superare l’infelicità cronica

,

L’infelicità cronica è uno stato d’animo di insoddisfazione, alimentata da frustrazioni, paure e preoccupazioni quotidiane.

E’ anche vero, che tutti hanno dei momenti o periodi “no” in cui sembra che tutto vada storto e non si vede una via d’uscita. La ricercatrice dell’Università della California, Sonja Lyubomirsky, ha individuato alcune abitudini comuni negli infelici cronici, che ti potranno essere utili a riconoscere questo sintomo.

Vittimismo: sentirsi un bersaglio delle cose negative che accadono intorno e lamentarsene, invece di reagire;

mancanza di fiducia negli altri;

negativismo in tutto quello che ti circonda;

paragonarsi agli altri, e guardandoli con invidia pensando a se stessi come persone inferiori;

necessità di avere il controllo della propria vita, programmando obiettivi da raggiungere e se la vita pone degli ostacoli, ti butti giù di morale;

guardare al futuro con timore, pensando che tutto potrebbe andare male.

Se ti sei riconosciuto in tutti questi punti, potresti soffrire di infelicità cronica. La parola e tutto quello che ti ho descritto potrebbe spaventarti, ma a tutto c’è un rimedio. Ammettere e prendere coscienza di essere infelici è il primo grande passo da compiere, per migliorare il proprio stato d’animo. Poniti degli obiettivi da raggiungere giorno dopo giorno, per migliorarti e ottenere ciò che desideri per te stesso.
Non allontanarti dalle persone che ti circondano pensando che ti possano fare del male, ma condividi con loro le tue frustrazioni e preoccupazioni, in modo da sentirti un “peso” in meno addosso.

Non rimuginare sulle cose negative che ti sono accadute, ma gioisci di ogni piccolissimo attimo di felicità che la vita ti offre e condividila con le persone che ami, così che anche loro possano gioirne con te.
Esci all’aperto più spesso; il contatto con la natura ti farà sentire libero e darti una piacevole sensazione di spensieratezza mentale. Fare sport, inoltre, aiuta a rilassarti e ad allontanare la negatività.

Lo yoga, infatti, è un’ottima disciplina, che grazie alle tecniche di respirazione, aiuta ad allentare le tensioni e a ridurre gli effetti dello stress.
Capita a tutti di cadere in un periodo scuro, l’importante però è avere il coraggio e la forza di rialzarsi!

Scritto da Miriam Zozzaro
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Quanto costa spugna sponge per il trucco minerale

Come allontanare zanzare senza autan pelle

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.