Come scegliere il proprio armadio: gusti, tendenze e consigli per trovare l’arredo giusto

Essenziale nella zona notte, utile anche nei corridoi e negli spazi di servizio: scegliere l’armadio giusto è fondamentale quando si arreda casa.

Donne e uomini, giovani e non: trovare lo spazio giusto per il proprio guardaroba (e non solo) sembra spesso un’ardua impresa. Arredo imprescindibile della zona notte, presenza utile anche nei corridoi e negli spazi di servizio, l’armadio è un acquisto fondamentale per arredare casa. Di classe, essenziale, originale, elegante: ogni brand offre arredi capaci di soddisfare i gusti più e meno sofisticati e scegliere un armadio Maisons du Monde può essere la soluzione giusta per qualsiasi esigenza. Il design diventa oggi una costante per costruire con gusto la propria casa, restando al passo con i tempi ma offendo anche un gusto di raffinata tradizione, unendo oggettistica innovativa e all’avanguardia con arredi dal sapore classicheggiante. Ma come scegliere il proprio armadio senza commettere errori?

Come scegliere il proprio armadio?

Semplice, classico, raffinato o dal tono minimal. Ci sono i più ricercati, che preferiscono eleganza e classicità, chi invece ama l’estro più scintillante e appariscente, e anche chi mantiene una grande attenzione per il green. Ce n’è per tutti i gusti. Ma come scegliere l’armadio migliore?

L’armadio deve creare un connubio perfetto e armonioso con l’ambiente circostante, restando in sintonia con il resto degli arredi. Lo spazio, in ogni casa, non è mai abbastanza. Lo sanno bene le famiglie, che sudano per riordinare stanze sempre affollate di oggetti. Lo imparano subito le giovani coppie, che spesso faticano a dividersi gli spazi. E lo sanno persino i single, che pensano di avere tutta casa per sé, ma gli armadi sembrano non essere mai sufficienti. Serve sempre più spazio. È un problema comune e, per risolverlo, è bene optare per un armadio di design che soddisfi le esigenze di spazio.

Ante battenti o scorrevoli, personalizzazioni e stile originale, gusto semplice e impeccabile, tante finiture e accessori interni: l’armadio è l’arredo di cui non si può proprio fare a meno. Per fare la scelta giusta, tuttavia, è bene seguire alcuni consigli utili.

La prima regola è verificare le corrette dimensioni del nuovo armadio, per accertarsi che sia appropriato all’ambiente domestico nel quale dovrà essere posizionato. Le sue dimensioni, infatti, devono essere proporzionate allo spazio in cui verrà inserito. Un armadio troppo piccolo, per esempio, rischia di passare inosservato e si potrebbe rivelare poco funzionale. Al contrario, un armadio troppo grande rischia di soffocare l’ambiente, che perderebbe il suo fascino.

Come scegliere il proprio armadio: gli errori da non fare

Le esigenze personali possono essere soddisfatte senza rinunciare alla qualità e non spendendo troppo? Alcuni consigli possono aiutare a fare la scelta giusta. Il nostro modo di abitare deve rispecchiare la nostra persona e così, anche per la scelta dell’armadio, servono tempo, cura, dedizione e anche un pizzico di passione. Verificare aperture, finiture, materiali e dotazioni interne si rivela quindi fondamentale.

Oltre alle misure e alla scelta delle modalità di apertura, è importante valutare la selezione dei materiali, che influiscono su bellezza e funzionalità dell’armadio. Il rapporto prezzo-qualità resta un fattore da tenere in considerazione. Infine, vietato sottovalutare il contributo offerto da finiture lucide o specchianti che possono migliorare la qualità dell’ambiente, evitando che appaia opprimente o che lo spazio sembri rimpiccolito.

“Bellissimo da vedere, ma difficile da gestire”: scelta sbagliata. L’occhio, come sempre, vuole la sua parte, ma la gestione interna – data dalla capienza dell’armadio e dalla sua funzionalità – si rivela fondamentale. Importante quindi riflettere sul numero di cassetti e ripiani che l’arredo offre.

Come scegliere il proprio armadio: ante scorrevoli o battenti?

Ante battenti o scorrevoli? Questo è il dilemma. L’estetica gioca la sua parte e ognuno deve arredare casa secondo i propri gusti.

Se l’armadio è da posizionare in un ambiente non particolarmente ampio, optare per le ante scorrevoli potrebbe essere la soluzione giusta (e più utile). Questa tipologia permette di ridurre lo spazio frontale all’armadio: aprendolo, infatti, non causerà alcun ingombro. L’unico problema è non poter aprire più ante contemporaneamente (ma un po’ di pazienza non guasta mai). Le ante scorrevoli, inoltre, si dimostrano al passo con i tempi, connubio perfetto di eleganza e modernità. Una composizione salvaspazio per eccellenza è perfetta per gli ambienti piccoli. Infatti, esistono armadi ingegnosi che non perdono l’eleganza e sono da preferire in caso di spazi ridotti. Meglio evitare le alternative più creative, con le quali ci si può sbizzarrire se le dimensioni delle stanze lo permettono.

Gusto più tradizionale, ma mai fuori moda quello offerto dagli armadi con ante battenti, più opportuni per stanze ampie. L’estetica è definita da linee verticali semplici e rigorose: il classico armadio a 6 ante da 45 cm che vestono tre vani distinti da 90 cm rimane ancora oggi un assoluto best seller.

Sottovalutare la scelta dell’armadio può essere quindi l’errore più grande. Una decisione frettolosa può diventare un grande rimpianto: meglio valutare con attenzione, dare libro sfogo alla propria creatività e soddisfare i propri gusti.

Scritto da Asia Angaroni
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Amazon Black FridayAmazon Black Friday 2022: le migliori 20 offerte casa e cucina

    La macchina per il pane, la friggitrice, la libreria, compreso il ferro da stiro sono articoli da comprare in occasione dell’Amazon Black Friday.

  • cimici del lettoCimici del letto: i rimedi per eliminarle subito

    Per liberarsi dalle cimici del letto che giungono in camera agendo la notte è possibile affidarsi a rimedi naturali oppure a un dispositivo valido.

  • cimiciCimici in casa e in cucina: come allontanarle subito senza veleni

    Per allontanare le cimici da casa bisogna prestare attenzione ad alcuni accorgimenti e adottare delle prevenzioni come le zanzariere.

  • morsi delle cimiciMorsi delle cimici da letto: come evitarli con il miglior rimedio

    Usare rimedi naturali come il sapone o l’olio essenziale permette di allontanare ed evitare i morsi delle cimici.

Contentsads.com