Come passare San Valentino nel migliore dei modi?

Panico da San Valentino? Scopri come passare la serata più romantica dell'anno con qualche consiglio nel nostro articolo!

La storia di San Valentino non è ancora chiara al giorno d’oggi, ma quando arriva il fatidico giorno se si ha un partner, bisogna sempre trovare qualcosa da fare di speciale. Indipendentemente da ciò, trovare qualcosa a San Valentino non è semplice: nello stesso giorno, tutte le coppie della città hanno intenzione di uscire per vedersi! Ma non tutto è perduto: siamo qui per offrirvi qualche spunto per passare un San Valentino senza stress.

Il mio regno per un ristorante a San Valentino

Mangiare fuori la sera di San Valentino in un posto romantico è probabilmente la scelta più tradizionale, ma proprio per questo è anche la più scontata. Le probabilità di trovare dei posti liberi nei migliori ristoranti calano all’avvicinarsi del fatidico giorno. E in certi casi, pensare di ripiegare su un posto “di seconda mano” non è la soluzione migliore.

Ma se volete lo stesso fare una cena con il vostro partner, perché non provare una cena a casa? Sì, è sicuramente una scelta più intima se riuscite a trasformare un po’ l’atmosfera di casa: qualche candela qua e là, un tavolo apparecchiato con un bel servizio e con colori rossi, e se proprio volete fare colpo, anche dei famosi petali di rosa sparsi a terra. Ma se l’opzione casa è da scartare perché non siete soli o semplicemente non c’è spazio per creare una atmosfera piacevole?

Provate un appartamento in affitto su siti come Booking e Skyscanner oppure app come AirBnB: magari riuscite a trovare un appartamentino con vista, una casa in centro oppure un appartamento con una bella terrazza. E potete così creare sicuramente un’atmosfera più romantica per una serata, assicurandosi però di ordinare la cena a domicilio con anticipo. In tal modo, avrete la vostra cena romantica in un posto speciale.

san valentino foto

Dal weekend romantico alla serata al cinema

Tra le scelte più gettonate c’è sicuramente la classica fuga romantica: sicuramente un’esperienza da ricordare quella di passare San Valentino lontano da casa. Non tutti però sono concordi, visto che dopo il weekend ci sta il lunedì dietro l’angolo e allontanarsi per solo uno o due giorni, in fretta e furia, non è il massimo della comodità. Probabilmente il problema principale sono i costi: il weekend di San Valentino spesso nasconde prezzi degni dell’alta stagione estiva.

Se si ha voglia di scappare dalla città per San Valentino, possiamo sempre farlo con un bel film, come quelli presenti nell’infografica dei migliori film di San Valentino secondo ExpressVPN. I cinema hanno molti più posti dei ristoranti, quindi nessun problema sul prenotare due biglietti in sala. E per chi lo passerà a casa, basta solo trovare un bel film da vedere ed il gioco è fatto. Non scordiamoci poi del teatro o dell’opera, due scelte alternative che però ben si sposano con una serata romantica.

Se invece volete proprio allontanarvi dalla città, tenendo però i costi contenuti, potete sempre cercare delle località poco fuori porta. Magari una gita fuoriporta, un bel ristorante in mezzo al verde o un paesino vicino da visitare: tante le opzioni sul tavolo, basta solo dedicare il giusto tempo alla ricerca del posto perfetto (ma vicino!).

San Valentino alternativo? Ecco dei consigli

Se invece volete passare un San Valentino fuori dagli schemi, la creatività è il vostro unico limite. Ma in un caso del genere, proprio l’assenza di paletti rende molto difficile trovare esattamente un’alternativa per passare una giornata speciale a San Valentino. Tra le opzioni più interessanti, ci sono le feste in maschera, considerato che comunque ci troviamo nel mese delle maschere di Carnevale. Spesso si trovano anche cene in maschera, oltre che serate in locali o discoteche.

Sempre valida poi una giornata o serata in un centro benessere: molte di queste strutture offrono dei pacchetti ad hoc per le coppie, con un servizio completo (e spesso anche il pernottamento). Un’ottima scelta per rilassarsi in intimità, molto consigliata se uno dei due partner della coppia sta passando un periodo stressante a lavoro.

Per le coppie appassionate di qualche film o serie TV, anche provare una escape room non è un’idea da scartare a priori (è una scelta molto più movimentata per la serata). Magari può essere un tassello da inserire nella serata, come dopo cena o prima di tornare a casa. Le escape room sono stanze piene di enigmi, organizzate a tema (quindi basate su un film, una serie, un’avventura), dove si ha un’ora di tempo per risolvere il mistero, fatto di enigmi e puzzle, e uscirne vittoriosi.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • divanosoDecora il salotto con i colori del Natale: tante idee per trasformare il divano letto

    Dicembre si avvicina e finalmente puoi tirare fuori le vecchie decorazioni natalizie. Perchè non fare ancora di più per la tua casa questo Natale?

  • donnemagazineComprare online massimizzando la spesa: consigli utili per gli acquisti digitali

    Oggi come oggi, lo shopping si veste sempre più spesso di digitale. Dopotutto, è facile capire perché questo canale d’acquisto è diventato così popolare negli ultimi anni: consente infatti di trovare di tutto e di più, dalle nuove collezioni fino ad arrivare alle migliori offerte.

  • montascale anziani disabiliMontascale a poltroncina: qual è la loro funzione

    Sebbene i progressi tecnologici lo abbiano reso ormai alla portata di tutti, il montascale ha origini molto antiche.

  • diet g6b50e2d3e 1920Errori da non commettere quando si vuole dimagrire

    Gli sbagli più comuni fatti da chi vuole perdere peso velocemente.

Contentsads.com