Come abbronzarsi in casa: consigli e rimedi

Ecco tutti i consigli, a cominciare dal cibo, su come abbronzarsi in casa.

La stagione estiva è ancora lontana, ma molti stanno già cominciando a pensare alla tintarella. Dal momento che è impossibile per andare al mare, causa l’emergenza sanitaria, ecco alcune idee e consigli utili su come abbronzarsi in casa con pochi e semplici trucchi che aiutano ad avere una pelle scura e splendente.

Come abbronzarsi in casa

Potete ottenere una splendida tintarella e abbronzatura senza bisogno di spendere troppo o recarsi presso un salone di bellezza. Dal momento che bisogna stare a casa per via delle norme restrittive, si può abbronzarsi stando nella propria abitazione e, quindi, risparmiare. Uno dei primi suggerimenti è comprare una lozione o spray abbronzante ad alta protezione che sia adatto al vostro tipo di pelle in modo da non danneggiarla.

Prima di tutto, si consiglia di esfoliare la pelle per poi applicare un prodotto in un secondo momento. Cominciate a esfoliare la pelle in modo da rimuovere tutte le impurità presenti stimolando la circolazione. Fate poi una doccia e usate il detergente esfoliante per il corpo in modo da proteggerla.

Idratate il corpo per evitare che la pelle si secchi. Si raccomanda di usare l’olio per bambini, molto delicato e sensibile per la pelle. Aspettate che la pelle si assorba dopo aver messo la crema prima di poter procedere, poi, con l’abbronzatura e riuscire ad avere una ottima tintarella e colorito. L’autoabbronzante è sicuramente un ottimo rimedio in quanto dona effetti immediati per abbronzarsi in casa in tempi rapidi.

Insomma, per abbronzarsi in casa, mettetevi il costume come al mare per cominciare ad abbronzare la pelle e avere una abbronzatura ottimale. A casa è possibile abbronzarsi, basta avere pazienza e l’effetto è sicuramente assicurato e garantito.

Come abbronzarsi in casa: come fare

Dal momento che il periodo di quarantena porta ognuno a stare in casa per via del Coronavirus e dell’emergenza sanitaria, è possibile approfittare dei primi raggi del sole per abbronzarsi nel cortile. Per abbronzarvi e ottenere una ottima tintarella, evitate le ore di punta, quindi tra le 14 e le 16 quando i raggi del sole picchiano più forte.

Si consiglia di stare al sole per almeno due o quattro ore applicando ogni ora l’olio abbronzante. Usate sempre il buonsenso quando state al sole senza passare ore intere in quanto si rischia di creare terribili ustioni e danni alla pelle. Ripetete l’esposizione in modo regolare, così facendo, potete abbronzarvi nel giro di una settimana.

Si raccomanda di stare vicino a delle fonti d’acqua come una piscina, nel caso in casa ne abbiate una in giardino. In questo modo il sole si riflette nell’acqua e indirizza i raggi verso di voi per una tintarella ottimale come in estate. Spruzzare sul corpo dell’acqua permette di abbronzarsi rapidamente.

Munitevi di sdraio e andate in terrazza oppure nel giardino di casa. Sono sufficienti anche solo 20 minuti in modo che la vostra pelle diventi scura e si abbronzi. Per chi è riuscito ad abbronzarsi in casa e vuole intensificare l’abbronzatura, si consiglia il tè nero, una bevanda autoabbronzante che fa risaltare la tintarella. Alcuni alimenti sono particolarmente efficaci per una abbronzatura ottimale. Dalle carote ricche di beta carotene sino al radicchio, la cicoria e la lattuga, sono tutti cibi che aiutano ad abbronzarsi in casa.

Il miglior abbronzante naturale

È possibile abbronzarsi in casa, non solo con i consigli e suggerimenti che sono stati forniti, ma anche con l’aiuto di un novo prodotto 100% naturale che ha risultati immediati e garantiti per una ottima tintarella. Si tratta di Insta Bronze, che rende la pelle abbronzate e seducente, donandole un colorito scuro e, quindi, più affascinante.

Questo rimedio naturale sta riscuotendo molto successo grazie ai benefici riscontrati e alla mancanza di controindicazioni. Per questo è riconosciuto come l’abbronzante naturale ufficiale.

Un prodotto consigliato da consumatori ed esperti che ha le seguenti caratteristiche testate e rilevate:

  • Dona una abbronzatura 365 giorni l’anno
  • adatto a chiunque voglia una pelle liscia, abbronzata e splendente
  • Si basa su ingredienti che sono al 100% naturali
  • Economico, quindi permette di risparmiare
  • Ha due azioni: idrata la pelle e garantisce un effetto abbronzante
  • I risultati sono visibili sin dalla prima applicazione
  • Sicuro ed efficace.

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine -
In base a un sondaggio realizzato nel maggio del 2017, le donne con la pelle abbronzata risultano molto sensuali e belle. Inoltre, l’abbronzatura dona un aspetto giovane e seducente, oltre a nascondere le imperfezioni. Si basa su ingredienti naturali che aumentano l’effetto della bio depilazione e sono i seguenti:

  • Burro di karitè: tipico dell’Africa occidentale, ricco di antiossidanti, oltre alle vitamine A e D
  • Olio di jojoba: combatte l’acne e le rughe
  • Pietra muscovite: un ingrediente raro che permette di avere una abbronzatura a 365° l’anno.

Inoltre, è un prodotto molto facile da usare in quanto basta cospargerlo sulla pelle ogni volta che state al sole per ottenere risultati efficaci in poco tempo. La soluzione adatta per chi non vuole attendere l’estate per riuscire ad avere una pelle abbronzata e una tintarella invidiabile.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 € per una confezione invece di 98 € con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Alessio Boni è diventato papà, l’annuncio: “È nato Lorenzo”

Dieta della quarantena: i consigli del ministero della salute

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.