Chi è Claudia Cardinale: vita privata e curiosità sull’attrice

Biografia, carriera e vita privata dell'attrice Claudia Cardinale: dal difficile esordio al successo internazionale.

Claudia Cardinale è stata una delle più importanti attrici degli anni Sessanta e Settanta, recitando al fianco di grandi artisti e registi a livello internazionale.

Claudia Cardinale

L’attrice Claudia Cardinale, il cui vero nome all’anagrafe è Claude Joséphine Rose Cardinale, è nata a Tunisi il 15 aprile 1938 da genitori di origini siciliane.

Vive e studia in Tunisia, apprendendo la lingua italiana solo dopo i sedici anni mentre prima conosceva bene solamente il siciliano, appreso in casa dai genitori. Si dimostra una ragazza irrequieta e vivace e come tutte le adolescenti di quel periodo idolatra la bellissima attrice Brigitte Bardot. Il suo esordio nel mondo dello spettacolo avviene con un cortometraggio girato da un regista francese, che ritrae lei insieme alle sue compagne di scuola.

Nel 1957 vince il premio di “più bella italiana di Tunisia“, che gli vale un viaggio gratis a Venezia dove viene notata da molti registi e produttori durante la Mostra del cinema. Esordisce quindi nel cinema italiano grazie al regista Mario Monicelli, che la ingaggia per il film I soliti ignoti nel 1958. La carriera nel cinema però non conquista la Cardinale che invece sta vivendo momenti difficili a livello privato.

Ciò fino al 1959, quando recita nel film Un maledetto imbroglio del regista Pietro Germi. L’attrice inizia così a interpretare ruoli di prestigio, recitando ad esempio al fianco di attori e registi del calibro di Marcello Mastroianni (Il bell’Antonio); Luchino Visconti (Il Gattopardo); Federico Fellini (8 e 1/2). Con questi film la Cardinale, bellissima e sensuale, diventa una delle attrici più importanti e richieste del periodo, al pari di Sophia Loren e Gina Lollobrigida.

Altri importanti film da lei interpretati sono: La ragazza di Bube di Luigi Comencini; Gli indifferenti, tratto da un romanzo di Alberto Moravia; C’era una volta il West di Sergio Leone e tanti altri film internazionali.

Negli anni della maturità, durante il Duemila, ha intrapreso anche la carriera da attrice di teatro, dimostrando grande competenza.

Vita privata

Quando aveva solamente 16 anni, la Cardinale è stata vittima di uno stupro. L’attrice non ha voluto interrompere la gravidanza e quindi per nascondersi ha accettato un contratto da attrice in Italia. Qui ha occultato la sua gravidanza fino al settimo mese, poi ha partorito in segreto a Londra, presentando poi il figlio Patrick come un fratello.

Molti attori si sono innamorati di lei, anche il collega Marcello Mastroianni che però ha dovuto accettare un netto rifiuto dalla Cardinale. La sua bellezza mediterranea ha stregato molti, compreso il produttore cinematografico Franco Cristaldi con il quale ha vissuto una relazione lunga e spesso difficile. In seguito ha avuto una lunga storia d’amore, durata circa 30 anni, con il regista Pasquale Squitieri, con il quale ha anche lavorato in numerosi film. Non ha mai voluto sposarlo, ma da lui ha avuto una figlia di nome Claudia. L’attrice ha dichiarato che quest’ultimo è stato l’unico grande amore della sua vita.

Scritto da Megghi Pucciarelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi era Leonardo da Vinci: tutto sull’artista e inventore

Chi era Totò: tutto sul re della comicità all’italiana

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.