Armocromia Autunno: alla scoperta dei 4 sottogruppi

L'armocromia determina la scelta delle sfumature da preferire per il guardaroba: ecco le caratteristiche dell'Autunno e dei suoi 4 sottogruppi.

L’armocromia è la disciplina che studia e determina la scelta delle sfumature da preferire per il proprio guardaroba in base alla combinazione delle caratteristiche cromatiche di pelle, occhi e capelli. Quattro macrogruppi chiamati come le stagioni, inverno-primavera-autunno-estate, ai quali seguono 16 sottogruppi. Quali sono le caratteristiche dell’Autunno?

Armocromia Autunno: i 4 sottogruppi

L’armocromia è la disciplina che studia e determina la scelta delle sfumature da preferire per il proprio guardaroba in base alla combinazione delle caratteristiche cromatiche di pelle, occhi e capelli. Le persone, a partire dai propri ‘tratti distintivi’, sono divise in quattro macrogruppi chiamati come le stagioni: Inverno, Primavera, Autunno, Estate. Questi nomi non hanno nulla a che fare con il mese di nascita o con il guardaroba estivo o invernale, ma si ispirano semplicemente ai colori che la natura offre nelle quattro fasi dell’anno solare.

Le stagioni, a loro volta, vengono suddivise in 16 sottogruppi, 4 ‘classificazioni’ per ogni ‘tipologia’. La donne Autunno hanno sottotono caldo, intensità bassa e un complesso cromatico medio-basso. “Il sovratono tende sempre al giallino, fatta eccezione per le persone con i capelli rossi che, pur avendo un sovratono rosato, rientrano sempre nelle stagioni calde”. Il colore base di ogni look dovrebbe essere costruito partendo dalle tonalità della terra: cammello, testa di moro e terracotta.

La palette è eterogenea: gialli caldi e solari e i rossi. I colori da evitare sono quelli freddi e cupi, in primis il nero. I 4 sottogruppi Autunno sono: Deep (profondo), Warm (caldo), Soft (tenue) e Puro.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Italian Image Institute ® (@italian_image_institute) in data: 15 Gen 2020 alle ore 5:30 PST

Autunno Deep

L’Autunno Profondo ha i toni più scuri e intensi di tutta la categoria.

Le donne che appartengono a questa categoria hanno solitamente tratti che denotano una certa profondità come capelli castani medi o scuri con occhi verdi scuri e castani scuri.

  • Caratteristica principale: Profondità
  • Temperatura: neutro-calda
  • Profondità: alta
  • Croma: medio-alto
  • Contrasto: medio, alto

I colori che valorizzano maggiormente questa categoria sono quelli scuri, neutro-caldi (cioè caldi ma non troppo) e saturi (cioè non spenti). Via libera a: rosso scuro e caldo, color vinaccia, bordeaux caldo, viola scuro e caldo, marrone scuro, verde bosco, verde petrolio e blu con una punta di verde. Tra i colori meno scuri della palette troviamo il giallo senape, il rosa scuro e caldo e il verde oliva. Da evitare, invece, i colori pastello come rosa cipria, beige chiaro, azzurro cielo e verde menta le tonalità troppo fredde e brillanti come blu elettrico, fucsia e giallo lime.

deep autunno

Autunno Warm

L’Autunno Warm è caratterizzato da toni molto caldi che ricordano il colore senape delle foglie d’autunno o il rosso caldo del tramonto. Le donne appartenenti a questo sottogruppo hanno capelli rossi naturali, castani dorati con occhi verdi scuri o castani con sfumature calde.

  • Caratteristica principale: Calore
  • Temperatura: calda
  • Profondità: media
  • Croma: medio-alto
  • Contrasto: medio

Le donne Autunno Warm danno il meglio di sé con colori totalmente caldi, di media profondità (cioè ne chiari ne scuri) e saturi (cioè non spenti). Via libera a: rosso pomodoro, giallo senape, arancio scuro, rosa salmone scuro, color terra cotta, marrone caldo, verde oliva, verde petrolio (nella versione più calda), verde acqua scuro caldo e viola neutro. Banditi colori freddi come: azzurro, violetto, blu, fucsia, nero, magenta e bianco.

autunno warm

Autunno Soft

L’Autunno Soft tenue ha i colori più smorzati e chiari della macro stagione: tonalità chiara e calda della terra essiccata al sole e nuance del miele. Le donne che appartengono a questa categoria sono caratterizzate da capelli biondi e occhi che possono essere cerulei, verdi o castani chiari con sfumature calde e smorzate.

  • Caratteristica principale: Softness
  • Temperatura: neutro-calda
  • Profondità: bassa
  • Croma: basso
  • Contrasto: medio, basso

Le donne Autunno Soft sono valorizzate al massimo da tonalità soavi e smorzate (quindi non accese/brillanti), medio-chiare e neutro-calde (cioè calde ma non troppo). Via libera a: beige, verde oliva chiaro, rosa salmone chiaro e smorzato, rosa carne, giallo nella varietà più smorzata, azzurro polvere nella variante calda, violetto caldo, grigio chiaro e caldo e bianco spento o sporco (quello classico la sovrasterebbe troppo). Banditi colori brillanti come rosso ferrari, fucsia, blu elettrico, giallo lime e tonalità fredde come nero, blu notte, viola scuro e rosso scuro.

soft autunno

Autunno Puro

Le donne Autunno Puro possono avere capelli biondo scuro o castano, occhi verdi, cerulei o castani oppure tratti più scuri che mantengono però un contrasto basso fra di loro.

  • Caratteristica principale: Softness
  • Temperatura: neutro-calda
  • Profondità: media
  • Croma: basso
  • Contrasto: medio, basso

Per le donne Autunno Puro i colori più indicati sono quelli smorzati (quindi non accesi/brillanti), medio-scuri e neutro-caldi (cioè caldi ma non troppo). Via libera a: color vinaccia, verde oliva, rosso smorzato, marrone, color marsala, rosso mattone (non troppo caldo), rosa salmone scuro, verde bosco, verde ottanio e grigio medio-scuro e caldo. Banditi sono: giallo lime, rosa barbie, azzurro cielo, bianco, verde menta, fucsia, blu elettrico, nero, blu notte e magenta.

autunno puro

Scritto da Fabrizia Volponi
Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Elena Santarelli, lo scherzo de Le Iene fa impazzire il web: “Tenera”

Chi era Lucio Dalla: vita privata e curiosità sul cantautore

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.